10 ottobre 2012

Crostata salata alla boscaiola: Pasta al vino


L'autunno stagione nostalgica e malinconica, ricca di stretti ricordi d'infanzia e di vita, si contrappone a un risveglio, mentre la natura circostante si prepara a riprendere il lungo corso naturale del sonno. L'atmosfera autunnale con il suo caratteristico profumo di bosco e i tappeti di foglie dai colori brillanti è salutare in un ricambio d'aria pulita, portatrice di una freschezza vitale nuova, ancora una volta laboriosi e produttivi anche in cucina con l'impiego di ingredienti tipici nelle preparazioni di settembre.


La pasta al vino è ottima come base per torte salate ed è priva di grassi animali.


RICETTA

Ingredienti per una teglia di cm 26 di diametro:
- 100 g di vino bianco secco
- 80 g di olio evo
- 300 g di farina di tipo 0
- 1 pizzico di sale

Esecuzione 
  •  Versare nel boccale il vino e l'olio, emulsionare: 10'' vel. 4.
  • Aggiungere la farina, un pizzico di sale, impastare: 1 min. Spiga.
Un impasto versatile che può essere eseguito con altri tipi di procedimenti, a mano o con l'uso di altri robot. 

Per il ripieno 
- 400 g di funghi misti
- prezzemolo
- 20 g di olio evo
- 2 patate cotte a vapore
- 200 g di pancetta affumicata
- sale e pepe q b
- 1 uovo

Nel boccale versare l'olio, unire il prezzemolo, un pò di aglio a granuli e pancetta: 4 min. 100° vel. soft.
Versare i funghi tagliati a pezzettoni, aggiustare di sale e pepe e cuocere: 20 min. 100° ant. vel. soft.
Nel frattempo pelare le patate cotte a vapore e tagliarle a cubetti, unire il composto di funghi e l'uovo amalgamando. Stendere la pasta al vino su un piano di lavoro infarinato e sistemare nello stampo lasciando i bordini laterali, farcire con il ripieno e una spolveratina di pangrattato. Cuocere in forno caldo a 180°-200° per 30'. Servire calda.  
Post più recente Post più vecchio

    Share This

15 commenti:

  1. E' davvero deliziosa :)

    RispondiElimina
  2. la pasta al vino non l'ho mai fatta. Ci proverò visto i tuoi risultati....ciao

    RispondiElimina
  3. La pasta al vino la conosco, e perfetta come base per le torte salate.
    Il ripieno di funghi deve essere buonissimo! Brava!

    RispondiElimina
  4. Delicious....I don't knew the "pasta al vino" but I think that it's delicious...I will try to do....Best Regards!

    RispondiElimina
  5. Ammetto la mia ignoranza, non avevo mai sentito parlare della pasta dal vino... l'aspetto mi sembra fantastico, il ripieno è golsissimo... complimenti!!! Buona serata :)

    RispondiElimina
  6. La pasta al vino la faccio anch'io ed è buonissima!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Mi piace un sacco la nuova versione del tuo blog! Complimenti! :) E complimenti anche per questa crostata salata che deve essere squisita! :D Bravissima, non ho mai fatto la pasta al vino, proverò! Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  8. Particolare e goduriosa....bravissima!

    RispondiElimina
  9. Buoooona la pasta al vino!!

    RispondiElimina
  10. Mai assaggiata...posso? Grazie

    RispondiElimina
  11. Tesoro quanto mi piace il blog in questa veste!!!
    Bravissima!!!!!! Dobbiamo festeggiare con una fettina di crostata salata!!! Meravigliosa!!!!!
    Lory ti manda un bacio grande come il mondo!!!!! :)

    RispondiElimina
  12. Ma sei la mia dolce Fullina che mi dice che ha rimosso il suo blog??? Intanto ti seguo, perché il blog è molto bello e le ricette pure... spero proprio sia tu, mi spiacerebbe averti perso!

    RispondiElimina
  13. Mai provata la pasta con il vino, deve essere profumatissima. Davvero una bella idea!

    RispondiElimina
  14. mi incuriosisce questa pasta al vino
    ciao ciao

    RispondiElimina
  15. Ah ke bel blog da oggi ti seguo...se ti va passa a trovarmi:http://cookeryaddicted.blogspot.it/
    ciao

    RispondiElimina


.