13 novembre 2012

Panini filanti alla Margherita



Mani in pasta per questi freschi e sani Panini filanti alla Margherita dal sapore mediterraneo, da proporre come antipasto, per arricchire un buffet in occasioni speciali o per aprire un menu gustoso e colorato.


Il pane, alimento simbolo della nostra cultura, bastano pochi ingredienti: la farina, l'acqua, il lievito e un pizzico di zucchero, malto, sale per ottenere il fenomeno fisico-chimico della lievitazione, che consente alla pasta di raddoppiare il proprio volume. I microrganismi contenuti nel lievito si nutrono degli zuccheri derivati dall'amido della farina e producono anidride carbonica, gas che rimane intrappolato nella rete glutinica della farina, con il conseguente aumento del volume dell'impasto. Da rispettare i tempi variabili della lievitazione per consentire ai microrganismi di lavorare per ottenere una migliore pasta lievita. 

Panini alla Margherita

Ingredienti

Per la pasta:
270 ml di acqua
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di malto
25 g di lievito di birra
500 g di farina di forza
10 g di sale
40 ml di olio extravergine d'oliva
Per farcire:
5 pomodori, maturi e sodi
250 g di mozzarella, a dadini
8 foglie di basilico, lavate
40 ml di olio extravergine
sale q.b.

Preparazione

Fare  la pasta. Versare nel boccale acqua, zucchero, malto e lievito: 20'' vel. 2. Unire farina, sale e olio: 3' vel. Spiga. Mettere l'impasto in una ciotola, coprire con pellicola e fare lievitare (a circa 25%) per 1 ora.
Sul piano infarinato, dividere la pasta in 8 panini larghi 6 cm. Sistemarli sulla placca del forno ricoperta di carta da forno e coprire con la pellicola. Far lievitare 30'.
Togliere la pellicola e cuocere in forno caldo statico a 180° per circa 30-40 minuti. Sfornare e fare intiepidire.
Intanto privare della buccia e dei semi i pomodori, tagliarli a grossi dadini e metterli a scolare 10'.
Versare in una ciotola i dadi di pomodoro, la mozzarella a dadini e le foglie di basilico spezzettate; condire con 20 g di olio e sale.
Tagliare la calotta dei panini, eliminare l'eventuale mollica all'interno e farcirli con il composto di pomodoro; richiuderli con le calotte e spennellarli con l'olio rimasto.
Passare i panini in forno caldo a 200% per circa 8-10 minuti. Servire caldi.


* * *

Un ringraziamento al blog I Cuochi di Lucullo di Dana et Dana per aver conferito a Cuore di Sedano Blog 2 premi: un secondo premio "Dardos" e Grazie a Te. Premi e pensiero gentile estesi per mancanza di tempo con piacere a tutti i lettori amici blogger




Post più recente Post più vecchio

    Share This

22 commenti:

  1. che invitanti, hanno un aspetto davvero splendido.
    buona serata

    RispondiElimina
  2. Ciao, non puoi farmi questi scherzi a quest'ora, io non resisto davanti ad un panino così, complimenti per i premi, un bacione

    RispondiElimina
  3. mi hai fatto venire una fame!

    RispondiElimina
  4. Sono davvero buoni..e lo so per certo, perché li ho provati :)
    Un abbraccio !

    RispondiElimina
  5. un'idea carinissima!!che spettacolo da proporre ad un buffet,un'idea buona e colorata..complimenti!!

    RispondiElimina
  6. Tu non puoi capire.. veramente.. cosa hanno suscitato in me questi panini.. tu sei mitica, lo sai vero? Che spettacolo! Per me che adoro la pizza e me la ricordano tanto.. sono già in cima alle cose da fare!!! Gggggrazieeee! :D Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Me lo sono segnato ! la ricetta è sfiziosissima !

    RispondiElimina
  8. Che meravigliosa idea!!! Li farò presto, devono essere squisiti! :D Bravissima, complimenti :) Segno tutto, un bacione :)

    RispondiElimina
  9. Wow sono veramente sorpresa..panino davv invitanti e moooolto speciali Con quella Mazzorella magari filante ...

    RispondiElimina
  10. E ci credo che siano stuzzicanti! Pure il pane fatto in casa! Complimenti per i premi.

    RispondiElimina
  11. cosi filanti mi fanno salire un languorinoooo....come vorrei avere uno di questi vicino a me...:D

    RispondiElimina
  12. Li provo anche io , buonissimi col ripieno!
    Baci, Sandra

    RispondiElimina
  13. E' quasi mezzogiorno... guarda che arrivo!!! Che fameeeeee!!!!
    Un bacione grandissimo, anzi di più :)

    RispondiElimina
  14. questa e' un'idea stra fantastica!!!!

    RispondiElimina
  15. Stasera. Va, che ci provo...

    RispondiElimina
  16. ottimi questi panini farciti...complimenti anche per i premi
    baci
    anna

    RispondiElimina
  17. blog molto carino e curato, complimenti... ti seguirò spero che ti unirai ai miei sostenitori dei miei due blog... a presto.
    http://ragazzocomune.blogspot.it/

    http://scrivimidamore.blogspot.it/

    RispondiElimina
  18. mi è venuto un certo languorino a vedere i tuoi appetitosi panini,un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Questi li devo fare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  20. voglio ringraziarti per esserti unita al mio Blog, ma anche per lasciare i miei complimenti per il tuo blog, esemplare per stile e chiarezza!!!
    Nonché per tantissimi e gustosissimi articoli !!!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  21. ma così serviti sono una meraviglia!

    RispondiElimina
  22. Ciao, ma che belli! Mi ripeterò, ma sono proprio fantastici!
    Mi hanno subito colpito...
    :)
    G.

    RispondiElimina


.