4 febbraio 2013

Roast Beef all'Aceto Balsamico



"L'Aceto Balsamico di Giuseppe Giusti Modena" assume un ruolo di primo piano ed è sicuramente il protagonista di questa saporita ricetta, di cui ispira persino il nome. Un piatto di carne arrosto fragrante e succoso appena tolto dal fuoco, l'uso dell'aceto balsamico ammorbidisce e assapora la carne e rende più ricca e densa la salsa. Il Roast Beef all'Aceto Balsamico, può essere servito caldo o a piacere a temperatura ambiente, se avanza è buono anche freddo il giorno dopo, accompagnato con la salsa aromatizzata proposta, sarà ancora più apprezzato. Proprio per questo motivo, una pietanza ideale e deliziosa per un pranzo, una soluzione ottima all'aperto per un picnic o va benissimo anche per un buffet. Un secondo rustico dove il gusto della carne migliora e trova un singolare legame tra il gusto intenso dell'aceto balsamico e l'armonia aromatica delle erbe racchiuse nella parti caramellate del fondo di cottura.    



La produzione dell'Aceto Balsamico è l'orgoglio della famiglia Giusti, distinta come antico, premiato e prestigioso produttore di Aceto Balsamico di Modena, d’Italia e del mondo. La storia dell'aceto balsamico è la storia della Giusti, sin dal tempo dei Duchi esiste la documentazione ufficiale dell'attività produttiva di altissima gamma. Nei secoli il conseguimento ad ogni tipo di riconoscimenti ed onori: autori della prima ricetta documentata di produzione dell’Aceto Balsamico (1863), vincitori di 14 medaglie d’oro, depositari del privilegio di esibire lo stemma della casa reale conseguito nel 1929. Tutto questo essendo da sempre a Modena il principale riferimento per l’aceto balsamico, custodiscono la più straordinaria acetaia esistente, composta da barili centenari di incalcolabile valore, contenenti anche rarissimi aceti balsamici pluricentenari. La scelta delle uve, la qualità dei recipienti e il tempo ne fanno di Giusti nella preparazione degli aceti balsamici di Modena il migliore.


Ricetta del Roast Beef all'Aceto Balsamico

Ingredienti
700 g di filetto di manzo
2 rametti di rosmarino
salvia
cipolla
aglio in granuli
500 ml di brodo di carne
5 cucchiai di olio d'oliva
una noce di burro
sale e pepe

Preparazione

Togliere il pezzo di carne dal frigo almeno un'ora prima. 
Accendere il forno a 220°.
Preparare alla cottura il roast beef, appoggiandovi sopra un rametto di rosmarino e legandolo con rete incolore, per ottenere una fetta regolare.
In una pentola mettere a scaldare l'olio, il burro, la cipolla, la salvia, il pepe e rosolare il pezzo di carne.
Quando sarà dorato da ogni parte trasferirlo in una teglia da forno, versare il brodo di carne, se è il caso salare, aggiungere l'altro rametto di rosmarino e proseguire la cottura in forno o su fiamma come più si preferisce.
A metà cottura abbassare la temperatura del forno a 200° o la fiamma e cuocere per 25'-40'; i tempi di cottura variano a seconda dei gusti e del grado di cottura che si vuole ottenere.
Appena il roast beef sarà cotto al punto giusto, coprire e lasciare riposare per 10 minuti avvolto in un foglio di alluminio per ridistribuire i succhi in maniera uniforme e non farli disperdere.
Nel frattempo raccogliere le parti caramellate del fondo di cottura diluendole con un pò di brodo lasciato da parte.
Scaldare in una padella un cucchiaio di olio con aglio in granuli, unire un cucchiaio di aghi di rosmarino tritati fini e dopo averlo aromatizzato aggiungere il fondo di cottura del roast beef.
Unire al sughetto l'aceto balsamico di Modena Giusti e un filo d'olio mescolando con una frusta.
Al momento di servire, affettare e portarlo in tavola passando a parte la salsa preparata insieme ad un contorno di patate arrosto o di piselli.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

19 commenti:

  1. mi piace questa preparazione
    brava come sempre
    grazie
    buon inizio di settimana
    anna

    RispondiElimina
  2. Buonissimo, molto invitante! Io adoro l'aceto balsamico, lo metterei ovunque eheheheh! ;) Proverò questo magnifico roast beef, grazie per la ricetta e complimenti :) Un bacione :*

    RispondiElimina
  3. stessa abitudine anch'io di lasciare la carne fuori dal frigo per 1 ora (almeno quando si può)! la salsina al balsamico è una delizia:-)

    RispondiElimina
  4. Tiene que estar buenísimo!! Me llevo la receta! Un beso.

    RispondiElimina
  5. Capito qui all'ora giusta..sarebbe un piatto perfetto per il mio pranzo di oggi :) Buona giornata !

    RispondiElimina
  6. Che delicatezza tesoro.. proprio raffinatissimo il roast beef con l'aceto balsamico! Complimenti e un abbraccio strettissimo! :D

    RispondiElimina
  7. Che irresistibili piatti da questa bravissima cuoca ballerina ;-)!! Eppure, giuro, piroetto di continuo dal frigo al divano quando sono a casa ma con scarsi risultati. Devo riflettere su questa dinamica infruttuosa :-D! Sai cosa mi piace tanto del tuo arrosto? Che mi sembra tenerissimo. Merito del brodo, credo. Ho anche io una ricetta simile ma senza l'aceto...devo provare la tua versione! Ti abbraccio cara e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  8. grazie per aver lasciato un commento da me. Ho apprezzato la tua sincerità. Ti aspetto ancora e intanto l'idea dell'aceto balsamico mi incuriosisce. :)

    RispondiElimina
  9. Piatto della domenica, che spettacolo!!!
    Bravissima!!!
    Un bacione grande!!

    RispondiElimina
  10. Che goduria di piatto!!! Dai che è ancora il clima giusto per gustare queste cose!! :)

    Un abbraccio,
    Antonella

    Partecipa al GIVEAWAY : 2 RIGHE D'AMORE

    RispondiElimina
  11. buono il roast beef ...

    RispondiElimina
  12. Con l'aceto balsamico hai catturato tutta la mia attenzione :-) mi piace molto e lo uso volentierissimo in cucina, quindi la tua ricetta di oggi mi piace un sacco: brava!

    RispondiElimina
  13. Che deliziosa salsina di accompagnamento! Mi piace molto l'aceto balsamico e anche questa ricettina.

    RispondiElimina
  14. Piatto assolutamente delizioso,raffinato....mi piace molto brava.
    a presto
    Z&C

    RispondiElimina
  15. @Ros Mj
    Ros!!!
    Forse, riflettendo bene proprio sulla dinamica..non sarà la direzione verso il divano a dare scarsi risultati? :))
    Grazie per i complimenti anche i tuoi piatti sono davvero eccezionali.
    Un buon inizio settimana alla cara "Miss Simpatia"!

    RispondiElimina
  16. Tieni in caldo che arrivo!

    RispondiElimina
  17. Fantastico secondo! Brava come sempre. Un grosso bacio, Maggie

    RispondiElimina
  18. Quanto mi piace il roast beef!!
    Mi hai fatto venire una voglia ...
    Bravissima, bellissima ricetta!!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
  19. mi immagino già ilprofumo che si deve esprigionare in casa!sono assolutamente le ricette che adoro e poi le foto rendono l'idea!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.