13 febbraio 2013

The Dream Tour in Southern California - Namm



Un volo verso l'America segna l'inizio di una nuova rubrica "Tour News" di Cuore di Sedano Blog. La rotta verso la California, terra di sole, musica e cinema, in occasione del Namm, la fiera musicale più grande del mondo.



La partenza è da Roma-Fiumicino, direzione Atlanta, 10 ore e 30 minuti di traversata sorvolando l'oceano, per poi passare diversi controlli di documenti e bagagli prima di riuscire a prendere la coincidenza per Los Angeles.
L'arrivo in serata su uno shuttle direzione Anaheim O. C., il luogo in cui si tiene la manifestazione Namm.
Durante il tragitto si notano le immense freeways californiane e dopo circa un'ora finalmente all'Hilton Hotel, come d'obbligo il tipico pasto a base di hamburger e patatine in un fast-food della zona.



Il giorno seguente un giro di perlustrazione per la città di Anaheim Orange County, rigogliosa provincia californiana con molto verde, dai quartieri residenziali e tranquilli.
Passeggiando per il Garden Walk si avverte la sensazione di essere in America.



Un bus con simpatici ispanici a bordo conduce a Newport Beach, famosa località balneare e serfistica del pacifico, la temperatura è sui 25-27 gradi.



All'atteso Namm quattro giorni intensi d'immersione nell'ascolto di musica assistendo ai concerti, incontri e dialogando con giornalisti, musicisti e rockstar del calibro di: Dave Mustaine (Megadeth), John Petrucci (Dream Theater), Nikki Sixx (Motley Crue). Le giornate del Namm si concludono con concerti di diverse band americane all'interno degli hotel dove sono presenti vari palchi, nonchè feste private presso i piani alti.



Finita la fiera approdando nel cuore di Los Angeles, la visita a Venice Beach e Santa Monica, teatro del famoso telefilm "Baywatch" con protagonista Pamela Anderson. Case basse, piste ciclabili, skaters, palestre, campi da tennis e di basket sulla spiaggia, il tutto contornato e allietato dalle note di musicisti di strada e caratteristico passeggio e shopping per i negozietti del lungomare.
A bordo di una Ford Mustang cabrio sfilano i lunghi viali pieni di palme ad alto fusto e accarezzati dall'aria californiana, il vento nei capelli e lo stereo ad alto volume mentre si percorre un quartiere d'èlite.
A piedi si prosegue per le vie di Beverly Hills imbattendosi nella pista delle ville delle star hollywoodiane, giungendo a Via Rodeo dove negozi di prestigio e di alta moda fanno da scena al noto film "Pretty Woman".
Una meritata sosta presso i Beverly Hills Gardens, un parco molto carino al centro della Rodeo Drive.



Il tour prosegue nel celeberrimo quartiere di Hollywood, centro nevralgico del cinema e della musica mondiale. Nella North Hollywood, presso l'Universal City, spicca l'accogliente Hard Rock Cafe e gli Universal Studios.



Per le strade della Walk of Fame in visione le stelle e i nomi delle prestigiose star hollywoodiane per poi passare ai mitici club della Sunset Boulevard, quali: il Whisky a go go e il Viper Room con le loro piacevoli serate di musica live.



La traversata della California si conclude con una giornata a San Diego, perla dell'Oceano Pacifico al confine con il Messico, dove l'immenso porto turistico attrae migliaia di visitatori ogni giorno con un clima mite tutto l'anno e negozi tipici della zona. L'alto ponte Coronado Bay Bridge conduce alla magnifica spiaggia della città, nonchè al Golf Club e Yacht Club. Dalla zona marina si passa al Balboa Park, nell'immenso spazio verde sorge un borgo ispanico, vari palazzi d'interesse storico e i teatri della città. Mentre la fifth street del centro di San Diego è piena di ristoranti locali. pubs e negozi di souvenirs inseriti nella vita notturna e mondana.
Termina il viaggio e il sogno californiano diventa realtà.  



                                                               CuorediSedano - TJT 
Post più recente Post più vecchio

    Share This

10 commenti:

  1. Devo dire che mi hai fatto sognare! Che bellissimo tour! <3 Grazie tesoro.. immagini stupende ed evocative!! :D Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Bel tour! In America, nelle grande metropoli, sembra di essere protagonisti di uno dei loro film...lì è tutto più grande, tutto "di più"! Grazie per avermi risvegliato dolci ricordi...
    Michela

    RispondiElimina
  3. Non ho parole..... Vorrei averlo fatto deve essere stato fantastico !!! Ma prima o poi ci vado:)

    RispondiElimina
  4. Invidia...invidia nera :)

    RispondiElimina
  5. Che bel tour e che belle immagini!
    Grazie per averle condivise.

    RispondiElimina
  6. Abbiamo visitato gli stessi posti :) mi hai fatto tornare in mente tanti ricordi!!!! Meraviglioso viaggio!!
    Grazie Seddy!!!!!!!
    A presto e un bacio grandissimooooooooo :)

    RispondiElimina
  7. Sono stata in California alcuni anni fa. Ricordo ogni giorno come un film...posti visti mille volte in televisione. Come Audrey Hepburn (in sovrappeso di venti chili) mettevo un foulard nei capelli e correvo sulla mia macchina a noleggio con il tettuccio aperto. Lasciavo che il vento mi strappasse via il foulard ma mentre cercavo di riacciufarlo al volo, era già andato via per sempre, sulla A1 (San Francisco/Los Angeles), lato oceano ovviamente, mica lato terra? Bei ricordi. Adoro gli States... Bacetti

    RispondiElimina
  8. Wow, è stupendo!!
    http://basilicopistacchioenonsolo.blogspot.it/

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.