14 febbraio 2013

VDAY One Billion Rising - 14 febbraio 2013



One Billion Rising: Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.   



One Billion Rising, campagna globale contro la violenza sulle donne e ragazze, organizzata dal movimento internazionale V-day, per sensibilizzare e attirare maggiormente l'attenzione sul grave problema. Le statistiche sono paurose, nel mondo una donna su tre subisce violenza nella sua vita. Le dimensioni sono allarmanti, circa un miliardo di donne, da cui il nome della campagna. Un atto di solidarietà di donne e uomini di tutto il mondo, insieme contro gli abusi sulle donne ballando a ritmo di musica nelle piazze, un flash mob e balli collettivi come mezzo per diffondere il messaggio: "NO" alla violenza, allo stupro e agli abusi sulle donne 


Post più recente Post più vecchio

    Share This

10 commenti:

  1. Stasera parteciperò al flash mob nella mia città..NO alla violenza sulle donne. Prelevo il banner. Un abbraccio :**

    RispondiElimina
  2. Una causa lodevole e condivisibile. Metto il banner sul mio profilo Fb. Baci cara

    RispondiElimina
  3. Davvero una lodevole iniziativa per dire stop a qualcosa di terribile... grazie infinite. Un forte abbraccio :*

    RispondiElimina
  4. Una bellissima iniziativa, proprio nel pomeriggio ho visto un servizio sui flash mob che si sono tenuti nelle varie città!!
    Bisogna mettere fine a questa terribile realtà!!!
    Un abbraccio
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Anche io ne ho parlato, oggi. Davero impossibile tacere su queste cose.
    Un bacio.

    RispondiElimina
  6. Oggi nel mondo un milione di persone hanno ballato insieme per dire no alla violenza sulle donne.
    Significativa la coincidenza con il giorno di San Valentino, perché troppo spesso è proprio in famiglia che la violenza viene perpetrata, da parte di coloro che dicono di amarci.

    RispondiElimina
  7. Lodevole campagna di sensibilizzazione. Banner prelevato

    RispondiElimina
  8. Un'iniziativa importante perché è incredibile come nei nostri tempi, improvvidamente definiti civili, esistano ancora certe piaghe. Segno che bisogna lottare ancora per la parità e contro la violenza. Segno che la lotta va condotta giorno per giorno senza mai mollare. Un caro saluto, Fabio

    RispondiElimina
  9. Davvero una bella iniziativa, degna di nota!!!

    RispondiElimina
  10. Sono in ritardo, ma confermo la mia piena, convinta adesione morale al significato profondo di questa giornata!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.