26 maggio 2013

Tartufini al Whisky con Nocciole



La bontà racchiusa dentro un classico e raffinato cioccolatino. Non fatevi mai sfuggire l'idea e il piacere di realizzare una delizia mignon da gustare, ricca di tentazione e chic, dal sapore delizioso. I tartufini al whishy con nocciole, semplici e veloci, estremamente facili da preparare e adatti anche ai meno esperti, un rapido passaggio nel freezer per esaltare al meglio tutto il sapore del cioccolato e del liquore, tanto da rendere il suo interno goloso e ancora più piacevole al palato. Un dessert gradito che non può mancare al momento del caffè e alle tante occasioni.
Provateli e rimarrete entusiasti!
“So resistere a tutto tranne che alle tentazioni"
                                                                                                       Oscar Wilde 


Curiosità
I tartufi al cioccolato furono creati nel Natale del 1895 a Chambery, in Francia, dal pasticcere Louis Dufour. Egli avrebbe dovuto preparare moltissimi cioccolatini per le feste, ma il cioccolato a sua disposizione non bastava: aggiunse a quello che aveva la panna e la vaniglia...


Consigli & Segreti
Se i due cioccolatini, una volta unita la panna, non si sciogliessero del tutto, ponete la casseruola solo qualche istante direttamente su fuoco bassissimo, mescolando di continuo con un cucchiaio. Potrete poi servire i tartufi poco dopo averli passati nel cacao oppure, se preferite gustarli morbidi, lasciarli per un paio d'ore a temperatura ambiente. Inoltre, una volta passati nel cacao, cercate di non toccarli con le dita altrimenti si rovinano: prendeteli con una pinza per dolci o una forchettina. 


Tartufini al Whisky con Nocciole

Ingredienti per 8 persone
300 g di cioccolato gianduia
100 g di cioccolato fondente S. Martino
1 dl di panna fresca
30 g di granella di nocciole
2-3 cucchiai di whisky
cacao amaro in polvere S. Martino

PREPARAZIONE

1. Versare la panna in una casseruola, porre sul fuoco moderato e portare a ebollizione. Fare bollire non più di un minuto, quindi togliere dal fuoco. Immergere nella panna bollente i due tipi di cioccolato, prima spezzettati finemente, e amalgamare alla preparazione con un cucchiaio di legno. Si dovrebbe ottenere un composto omogeneo al quale unire la granella di nocciole.
2. Fare raffreddare completamente, quindi unire poco alla volta il whisky. Mescolare bene in modo da incorporarlo perfettamente e fare rassodare in frigo per 1 ora o nel freezer per 30 minuti.
3. Togliere dal frigo e, con un cucchiaino, ricavare delle palline grosse come una noce, rotolare nei palmi delle mani per renderle ben tonde. Porre immediatamente su un foglio di carta da forno man mano preparate.
4. Rimettere per una mezz'ora in frigo, quindi riprendere e rotolare ogni tartufo in abbondante cacao posto in un piatto fondo. Servire su un vassoio o su una alzatina.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

22 commenti:

  1. Questi me li mandi per il week-end vero cara?

    RispondiElimina
  2. Devo assolutamente cimentarmi, troppo golosi!

    RispondiElimina
  3. Voglio svenire....troppo buoni!!!
    Non sai come mi piacciono..in compenso non li ho mai fatti (proprio per paura di mangiarmeli ancora prima del riposo in frigo :-P)...ma vedendo i tuoi mi hai fatto venire una voglia pazzesca di prepararli..
    Buona serata cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. Hai ragione...la bontà in una delizia mignon!!!!
    Che bellezza....
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. Devono essere buonissimi!!
    Bravissima come sempre!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  6. Golosa tentazione... averne un paio adesso :)
    Un bacio grande tesoro bello, a prestissimo!!

    RispondiElimina
  7. Mamma mia ..sono tentata a superare lo schermo !! Se li vedono i miei figli..mi tocca farli.
    grazie della ricetta.
    Un abbraccio.
    Buona domenica .
    Incoronata

    RispondiElimina
  8. Per offrirli ai bambini?
    Con cosa sostituiresti il whisky?

    RispondiElimina
  9. Buoni buoni... me ne farei una scorpacciata... anche perchè secondo me uno tira l'altro!.....

    RispondiElimina
  10. @Stefania Piazzolla
    Ottimi.
    Buona giornata!

    @nella
    Volentieri..con vero piacere.
    Un abbraccio cara e buon we!

    @Nus
    Provali ne rimarrai entusiasta.
    Grazie!

    @consuelo tognetti
    Si, è vero..una bontà dalla breve durata. :)
    Buona giornata e a presto!

    @Le Dolcissime Creazioni
    Grazie Federica.
    Un abbraccio a te

    RispondiElimina
  11. @carmencook
    Bontà unica!
    Grazie!!!
    Buona giornata

    @Lory B.
    Un bacio a te cara Lory.
    Grazie...a prestissimo!

    @Inco
    Grazie a te Incoronata..piacciono a grandi e piccoli.
    Un abbraccio.
    Buona domenica

    @gioia
    Il whisky si può sostituire con del succo d'arancia, va benissimo in abbinamento al cioccolato fondente, oppure puoi anche omettere la componente liquida, i tartufi verranno ottimi lo stesso.
    Un bacio Gioiuccia cara!

    @serena
    Ciao Serena, una scorpacciata però senza esagerare..occhio alle calorie! :)
    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Oscar sì che diceva cose sensate ;)
    I tuoi tartufini sono da pasticceria..e sono anche pericolosi...della serie " uno tira l'altro" ;)
    Un bacio e buona domenica !

    RispondiElimina
  13. @m4ry
    Pericolo scampato..solo un piccolo assaggio. ;)
    Grazie Mary!
    Baci e buona domenica!

    RispondiElimina
  14. Una golosona come me non può che amarli...chissà quanti ne mangerei da farmi venire il mal di stomaco...meno male che non li ho vicini!!! :D
    Z&C

    RispondiElimina
  15. @Ketty Valenti
    E' vero, bisogna ammetterlo..difficile resistere. :)))
    Grazie Ketty e a presto!

    RispondiElimina
  16. Toglierei - cambierei - il wiskey e, poi, pancia mia...

    RispondiElimina
  17. @Adriano Maini
    A tuo piacimento puoi togliere o cambiare..e poi pancia mia fatti capanna! :)
    Grazie Adriano!

    RispondiElimina
  18. Io, oltre a quello nei tartufi...ne berrei un bicchierino a parte, così un po' brilla non mi sentorei in colpa a mangiarli tutti! Brava!

    RispondiElimina
  19. @Raffaella Segalini
    Il whisky riusciresti a mandarlo giù?! :))
    Grazie Raffaella.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Oscar Wilde...un mito! Ho una maglietta con quella frase geniale :-D. Il guaio di questi cioccolatini è che uno serve solo a preparare il terreno agli altri venti...;-). Un bacino, cara

    RispondiElimina
  21. io aaaaaaaaaaaamo i tartufi!!!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.