8 giugno 2013

Charlotte ghiacciata profumata al rum



Un'altra golosità per il secondo appuntamento della serie: "Un dolce per ogni domenica", l'elegante Charlotte ghiacciata profumata al rum, fresca e morbida, proprio in vista dell'estate. Insolita versione, l'insieme di un dolce che appartiene all'antica tipologia charlotte, la consistenza gelato di un semifreddo, oltre all'effetto monocromatico dato dal cioccolato. Ecco la dimostrazione di come realizzare una torta velocemente senza cottura e ottenere un dolce stile “haute cuisine”, delicato ed elegante per il pranzo domenicale. 


Sapevate che...
Il MielBio Fiori di campo cremoso 100 % biologico è il classico miele del nord e centro Italia. Un cocktail di profumi e di sapori dei prati. Squisito nella prima colazione, spalmato sul pane o sulle fette biscottate, come dolcificante dello yogurt, per preparare dolci e per i più svariati usi di cucina.


Prova una variante!
Un'alternativa volutamente amara del dolce consiste nell'omettere lo zucchero al momento di sbattere i tuorli, facendo così si eviterà la preparazione dello zabaione, montando semplicemente le uova questa volta intere. Inoltre, i savoiardi possono essere sostituiti con i classici biscotti lingue di gatto.


Charlotte ghiacciata profumata al rum

Ingredienti per 6 persone:
1 pacchetto di savoiardi
300 g di cioccolato fondente
30 g di cacao amaro
2,5 dl di panna fresca
3 tuorli
60 g di zucchero
6 cucchiai di rum

PREPARAZIONE

1. Fare riscaldare 3 cucchiai di liquore in un pentolino fino al limite del bollore su fuoco vivace. Spezzettare il cioccolato e disporlo in una pentola capiente, unire il miele, il cacao e il liquore bollente e sciogliere il tutto a bagnomaria su fuoco moderato facendo attenzione a non far bollire mai l'acqua. Quando il cioccolato sarà completamente fuso togliere la casseruola dal bagnomaria e mescolare gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino a quando risulteranno ben amalgamati. Fare raffreddare il composto.
2. Sbattere i tuorli con lo zucchero e montare spumoso a bagnomaria (7 minuti a 70°) per lo zabaione, aggiungendo il rum rimasto. A parte in una terrina montare la panna, lasciarne un pò da parte per i ciuffi che decoreranno la superficie. Amalgamare quindi le uova al composto di cioccolato e, in ultimo, incorporare la panna mescolando il composto dal basso verso l'alto e non in senso circolare per non smontarla.
3. Predisporre in uno stampo a cerniera i savoiardi tagliati in modo che non superino l'altezza dello stampo. Spennellare la parte interna dei savoiardi tagliati con un composto di liquore e acqua in parti uguali, collocandoli in piedi lungo il bordo dello stampo.
4. Versare delicatamente il composto al cioccolato facendo attenzione a non spostare i biscotti, quindi assestare livellandolo con il dorso di un cucchiaio. Con il composto di panna lasciato da parte, muniti di sac-à-poche decorare la superficie con dei ciuffi a piacere. Porre in freezer tutta la notte. Togliere la charlotte dal freezer e metterla in frigo una mezz'ora prima di servirla. Spolverizzare la superficie con del cacao amaro.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

20 commenti:

  1. Con il calduccio che ci aspetta questo fine settimana questo dolce freschissimo è il massimo :-D
    Bellissimo da vedere e golosissimo da sbafarsi :-P
    Complimenti e buon WE <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. mmmmh che languorinoooo

    RispondiElimina
  3. Questa charlotte è una meraviglia... incontra a pieno i miei gusti....
    ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Dessert da pigra domenica sera esiva in terrazzo...

    RispondiElimina
  5. Che bontà!!!
    Complimenti sei sempre molto brava un forte abbraccio:))

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, davvero una meraviglia, deve essere di un buono...te lo copierò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  7. Non è bella e semplicemente meravigliosa! Bravissima e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Ehhhh... ma come si fa a non avere un attacco di golosite acuta...
    Troppo bella e troppo buona...
    Ciao adorata amica mia!.

    RispondiElimina
  9. Sarà telepatia ?? Ma sai che anche io oggi mi sono buttata su un semifreddo ??? Questa charlotte è uno spettacolo ! Ma da te ci si può aspettare solo meraviglie :) Un abbraccio e buon w.e. !

    RispondiElimina
  10. Molto molto bella!!!!
    Complimenti carissima!!
    Un bacione e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Prima di leggere questo post credevo che Charlotte fosse solo un nome :)
    Si impara sempre qualcosa da queste parti, cuore ;)

    RispondiElimina
  12. @consuelo tognetti
    Che sia la volta buona e il calduccio estivo arrivi definitivamente! :)
    Grazie e buon we

    @patatina
    Grazie!!!
    A presto

    @Le Dolcissime Creazioni
    Ottimo! Grazie Federica.
    Un abbraccio

    @gioia
    Splendido all'aperto..
    Baci e grazie!

    @uncestinodiciliege
    ...mi fa piacere. Grazie!!! :)
    Un abbraccio a te!

    @Geillis
    Provalo Gellies..ne rimarrai soddisfatta!
    Grazie e a presto

    @serena
    Grazie tante Serena e una buona domenica a te!
    A presto

    @nella
    Ciao Nella!
    Davvero una golosità da non perdere.
    Grazie mille cara.
    Smack!

    @m4ry
    Ecco..non vedo l'ora di vederlo..sarà un semifreddo fantastico! :)
    Grazie Mary!!!
    Un abbraccio e buon we

    @carmencook
    Grazie Carmen!
    ..gentilissima come sempre.
    Baci e buon fine settimana

    @Astrolabia
    Troppo forte! :))
    Grazie cara e a presto!

    RispondiElimina
  13. Ottima, per me, la variante!

    RispondiElimina
  14. Non posso commentare...sono ammutolita e devo correre a cercare qualcosa di dolce nella mia cucina che, poverina, non ha mai visto una charlotte così bella. In verità, non ha mai visto una charlotte, in generale. Il massimo delle mie preparazioni sono "sbatti tutti gli ingredienti nel Bimby, arisbatti tutto nel forno e vedi che succede, incrociando le dita sotto il tavolo" :-D. Brava, dolcezza!! Baci

    RispondiElimina
  15. @Adriano Maini
    Grazie Adriano.
    A presto!

    @Ros Mj
    Ciao Ros cara! ;)
    ..anche questa è stata sbattuta nel Bimby per abbreviare alcuni passaggi, non solo.. per la semplicità niente dita incrociate..è senza cottura!. :))
    Grazie e baci!

    RispondiElimina
  16. questa torta è un capolavoro, peccato soltanto non poterla assaggiare!! un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  17. @sississima
    Grazie Silvia! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Hai detto bene: stile alta cucina con sforzo moderato ! Così si fa !

    RispondiElimina
  19. @Cristina D.
    Grazie Cristina.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Ma che bello questo dolce, poi soprattutto l'idea del "fresco" mi piace! Un abbraccio!

    RispondiElimina


.