27 giugno 2013

Fagottini di pasta di pane semi integrale con mortadella, pistacchi e scamorza


Periodo estivo e momenti di convivialità informale per rinfreschi, aperitivi, buffet e pasti consumati all'aperto o in terrazza magari al fresco della sera. I fagottini di pasta di pane semi integrale con mortadella, pistacchi e scamorza sono stuzzichini da "mangiare con le dita", senza posate, il finger food con la pasta di pane che si adatta a confezionare molteplici preparazioni, in una versione semi-integrale di farine Antiqua preziose per la "qualità moderna e sapore antico", ottime anche pizzette, piccole focacce, salatini assortiti, abbinando un'infinità di farciture, per tutte le occasioni e festeggiamenti di ogni genere.


Sapevate che...




La farina Antiqua Linea Casa tipo 2 è una farina multiuso, si presenta come farina molto fine, di colore uniformemente ambrato. L’aspetto, il profumo ed il gusto dei lievitati sono ben connotati dal colore scuro della crosta, dalla mollica color nocciola e dal marcato gusto di grano. È la farina dove si conserva la maggior concentrazione di fibra, di antiossidanti e minerali pur conservando l’aspetto di un pane e lievitati convenzionale.

La farina Antiqua Linea Casa Tipo Integrale è una farina multiuso, conserva a pieno tutto il sapore della terra da cui proviene il grano macinato in purezza senza setacciatura. La concentrazione  dei principi salutistici di fibra e sali minerali, è massima rispetto alle altre farine tipo 1 e 2. A differenza di una farina integrale macinata a cilindri, Antiqua macinata a pietra si presenta molto più fine, quindi più docile alla lavorazione e produce pani e lievitati più voluminosi e saporiti.






Consigli & Segreti
Per una buona riuscita dei prodotti da forno realizzati con la pasta di pane è importante ottenere una corretta lievitazione dell'imposto: il volume dovrà raddoppiare e la pasta, se sottoposta ad una leggera pressione con il dito, dovrà formare una fossetta che ritorni lentamente, senza afflosciarsi ma nemmeno rimanere troppo elastica. il primo caso è segnale di una lievitazione eccessiva, che dà luogo ad un risultato un pò secco dal forte sapore di lievito. Il secondo caso è segnale di una lievitazione insufficiente, che darà luogo ad un prodotto dalla struttura troppo compatta e difficile da digerire. Per ottenere un prodotto perfetto bisogna lavorare e cuocere l'impasto nel suo picco di lievitazione, quando il lievito di birra presente ha appena esaurito la sua capacità di "far crescere" la pasta.


Fagottini di pasta di pane con mortadella e pistacchi

Ingredienti  per 4 persone
Per l'impasto:
200 g farina Antiqua Linea Casa tipo 2  
100 g farina Antiqua Linea Casa Tipo Integrale
150 di acqua tiepida
1/2 cucchiaino di zucchero
15 g di lievito di birra
15 ml di olio extravergine di oliva
5 g di sale
Per la farcia:
100 g di mortadella a cubetti
80 g di pistacchi tritati
50 g di scamorza tritata

PREPARAZIONE

Preparare l'impasto.
1 Su un piano di lavoro disporre le farine e formare una fontana.
2 Aggiungere l'acqua tiepida, l'olio, lo zucchero e impastare. Aggiungere il sale alla fine.
3 Formare una palla, praticare un taglio a forma di croce sulla superficie e mettere a lievitare, in una ciotola capiente coperta con pellicola da cucina. Posizionare la ciotola in un luogo tiepido, al riparo da correnti d'aria. L'impasto sarà pronto quando  avrà raddoppiato il suo volume.
Preparare la farcia.
4 Tritare la scamorza..
5  Unire la mortadella a cubetti e i pistacchi tritati, amalgamare.
Ultimare la preparazione.
6 Accendere il forno a 180°C.
7 Riprendere l'impasto e lavorarlo velocemente con le mani per sgonfiarlo, stenderlo con il mattarello all'altezza di 3 mm e ritagliare dei dischi di 7-8 cm di diametro. Coprire i deschetti così ottenuti con un foglio di pellicola trasparente affinchè non si secchino.
8 Prendere i dischi a due a due e posizionare un cucchiaio di farcia al centro di un disco, richiudendolo su se stesso a fagottino.
9 Sistemare il fagottino sul secondo disco di impasto, appoggiandolo dalla parte della chiusura.
10 Dare la forma di fiore pizzicando tra pollice e indice i lembi del disco di pasta inferiore e cercando in questo modo di includere anche parte della pasta del fagottino. Si formeranno così dei petali a punta che racchiuderanno il fagottino posto al centro.
11 Con la punta delle forbici praticare dei taglietti sul fagottino da creare una decorazione e, allo stesso tempo, produrre degli sfiatatoi per il vapore che si svilupperà in cottura. Poi schiacciare leggermente la parte centrale dei fagottini con la punta dell'indice, in modo che si crei una fossetta al centro e i tagli si aprano maggiormente.
12 Distribuire i fagottini su una placca da forno o teglia rivestita con carta forno e cuocere in forno caldo 180°C-200°C per 20-25 minuti, o comunque finchè non appariranno dorati. Servire tiepidi.
Modalità impasto utilizzando il Bimby:
1 Versare nel boccale l'acqua, il lievito di birra, lo zucchero o il malto d'orzo e mescolare: 1 min. 37° vel. 1.
2 Aggiungere le farine, il sale, l'olio e impastare: 2' modalità Spiga.
3 Togliere dal boccale, formare una palla, praticare un taglio a forma di croce sulla superficie e mettere a lievitare, in una ciotola capiente coperta con pellicola da cucina. Posizionare la ciotola in un luogo tiepido, al riparo da correnti d'aria. l'impasto sarà pronto quando  avrà raddoppiato il suo volume.
Preparare la farcia.
4 Mettere nel boccale la scamorza e tritare: 5'' vel.5.
5  Unire la mortadella a cubetti e i pistacchi tritati, amalgamare 5'' vel. 3.
Ultimare la preparazione.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

26 commenti:

  1. Ma che buoni devono essere questi fagottini e poi che splendidi prodotti!

    RispondiElimina
  2. Io adoro i pistacchi, questi stuzzichini sono veramente di mio gusto, e poi la pasta deve avere un sapore rustico che si posa benissimo con scamorza e mortadella!

    RispondiElimina
  3. che meraviglia, le farine poi mi affascinano, provo tutti gli impasti che riesco!

    RispondiElimina
  4. Chissà che profumino con quel ripieno alla mortadella...

    RispondiElimina
  5. Adoro mangiare con le mani..e mortadella & pistacchio, insieme, sono una favola ! E se ci aggiungi la scamorza e l'impasto di pane..ecco ! Sono in Paradiso ! Spettacolari ! Un bacione :)

    RispondiElimina
  6. Ma che carini... sono troppo belli ed invitanti, complimenti Seddy cara, hai sempre idee grandiose.
    Adoro l'estate, adoro le cene all'aperto in compagnia di tanti amici, prendo la ricetta... per sabato!!!
    Un abbraccio e tantissimi baci :)

    RispondiElimina
  7. Questi fagottini sono una delizia.. non ho parole.. ne mangerei uno o due davvero volentierise solo potessi... li devo rifare!
    baci

    RispondiElimina
  8. Ecco questi fagottini che mi fanno venire voglia di mangiarne subito uno, in questo pomeriggio senza sole, un po' così...
    un bacione!

    RispondiElimina
  9. Davvero una bella proposta!
    Bravissima! :)

    RispondiElimina
  10. @gwendy
    Ottimi!... merito di queste farine speciali macinate a pietra.
    A presto!

    RispondiElimina
  11. @Geillis
    Grazie Geillis, mi fa piacere che siano di tuo gusto. :)
    La pasta ha un sapore rustico e allo stesso tempo delicato, poi la farcia può essere anche adattata ai vari gusti.
    Baci

    RispondiElimina
  12. @la cucina della Pallina
    Perfettamente..la conoscenza delle farine e le diverse consistenze degli impasti suscitano molto interesse.
    Grazie!

    RispondiElimina
  13. @Ilaria
    Un profumo intenso dell'impasto e gradevole degli ingredienti!
    A presto

    RispondiElimina
  14. @m4ry
    Un mix perfetto, sperimentato in precedenza in un anello di pane. I fagottini grazie all'impiego delle eccezionali farine Antiqua riscontrano un risultato migliore!
    Grazie tante Mary.
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  15. @Lory B.
    Grazie cara Lory, mi fa piacere che li trovi carini. Le tue idee sono fantastiche!!!
    Abbracci e baci :)

    RispondiElimina
  16. @Le Dolcissime Creazioni
    Offrirei volentieri!
    Provali e ne rimarrai soddisfatta per la bontà.
    Baci

    RispondiElimina
  17. @Berenice Boncioli
    Probabilmente sarà un'estate senza sole e un pò così..
    Grazie Berry.
    Un bacione a te!

    RispondiElimina
  18. @silvia moraca
    Grazie tante Silvia! :)
    A presto

    RispondiElimina
  19. Mi è già venuta fame.... Complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. @Mila
    Grazie Mila.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  21. con questi fagottini salati mi vizi!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  22. Complimenti sempre ricette gustose e particolari!!!
    Un abbraccio:))

    RispondiElimina
  23. Una ricetta, che vuole di fatto dare l'idea del piatto rustico, ma che si nota subito per bontà esemplare!

    RispondiElimina
  24. @sississima
    Grazie Silvia!
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  25. @uncestinodiciliege
    Grazie cara, mi fa piacere che le trovi particolari. :))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. @Adriano Maini
    Perfetto! Bontà racchiude tutto il significato della ricetta.
    Grazie Adriano e a presto!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.