3 luglio 2013

Pan Fiore ai Cereali


Mani in pasta per seguire l'ispirazione del momento e dare forma alla nuova tipologia pane modellato di Cuore di Sedano: il Pan Fiore ai Cerealiil fine è quello di sperimentarne fantasie di pane diverse per poi passare sempre ad altre novità estemporanee. Il colore e il sapore del pane fresco varia a seconda della sua composizione. Tra i vari impasti da sperimentare, dove l'ingrediente base è la farina, la scelta si basa sulla miscela di farina Antiqua ai Cereali, macinata a pietra e salutare, ricca di fibre e di vitamina Ericca di antiossidanti naturali per combatte la formazione dei radicali liberi e prevenire l’invecchiamento delle cellule, migliorando l'alimentazione e la qualità di vita. Il pane è l'alimento simbolo della nostra cultura, bastano pochi ingredienti naturali per creare un impasto lievitato ottimo semplice o farcito, da proporre come antipasto, per arricchire un buffet in occasioni speciali o per aprire un menu particolarmente gustoso e allegro.


Prova una variante!
Alle erbe: preparare un trito di erbe aromatiche a piacere (es. salvia, rosmarino, prezzemolo, basilico, maggiorana) e unirle all'impasto. Inoltre, lo stesso impasto è ottimo per preparare dei grissini saporiti. Ottimi ai cereali e ancora più croccanti!
Colorato: in aggiunta del pomodoro o della verdura.



Pan Fiore ai Cereali 

Ingredienti 
250 g di farina Antiqua Linea Casa ai Cereali
 100 ml di acqua
50 ml di latte
5 g di zucchero
 10 g di olio extravergine d'oliva
 1/2 cubetto di lievito di birra
 5 g di sale
semi di papavero q.b.

Step by step


PREPARAZIONE

In una ciotola, versare la farina e fare una fontana, aggiungere al centro l'acqua e il latte tiepidi, l'olio, lo zucchero e far sciogliere il lievito sbriciolato.
Iniziare a lavorare con le mani, (si può utilizzare anche l'impastatrice), cercare di amalgamare bene l'impasto, l'aggiunta dell'olio, ha la funzione di ammorbidire l'impasto, renderlo in cottura più saporito e fragrante, nonché di sprigionare il suo buon profumo. Se occorre aggiungere dell'altra farina, l'impasto deve essere morbido, lavorabile e non eccessivamente appiccicoso.
Alla fine di tutto, lontano dal lievito, aggiungere il sale.
A questo punto porre a riposare l'impasto ottenuto, facendo iniziare in questo modo la lievitazione, posto all'interno di una ciotola coperta con della pellicola trasparente, o lasciandolo lievitare nel forno con la luce accesa. Il tempo di lievitazione sarà di circa 1 ora.
Trascorsa l'ora, dividere l'impasto, stendere con un mattarello e ricavare dei fiori di due grandezze diverse con gli appositi tagliapasta a forma di fiore. All'interno del fiore, con l'aiuto di un coltellino incidere per separare i petali tra di loro. Sovrapporre al fiore grande il fiore della grandezza successiva premendo con l'indice il centro per farli ben aderire l'uno all'altro e formare la corolla. Modellare una piccola pallina di pasta e posizionare al centro del fiore come pistillo, spargere dei semi di papavero. dopo aver spennellato con dell'olio extravergine d'oliva. Procedere alla stessa maniera e comporre tutti i fiori da sistemare ben distanziati tra loro su una placca foderata con carta forno. per le rimanenze di pasta, stendere e tagliare tante striscioline da appiattire allungando i pezzi di pasta con le mani, piegare e arrotolare, senza fare pressione, tirando in avanti e formando i classici grissini. 
Cuocere in forno caldo statico a 180°-200°C per 30' fin quando la superficie diventerà dorata.
Modalità impasto utilizzando il Bimby: 
Mettere nel boccale l'acqua, il latte tiepido, lo zucchero, l'olio, il lievito, la farina, il sale, impastare 2' modalità. Spiga.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

38 commenti:
Join the discussionPan Fiore ai Cereali

  1. Ma io, che non ho il Bimby (me ne vergogno un po'...) posso procedere ugualmente?

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe provare a farli. Ely

    RispondiElimina
  3. Ma dai !!!!! Ma che meraviglia hai preparato ???? Mi piace troppo, troppo troppo ! Sai che mi dispiacerebbe mangiarlo da quanto è bello ??? Un bacione !

    RispondiElimina
  4. O_O bellissimi questi fiori di pane! Complimenti! Io adoro le farine ai cereali e integrali e questa ricetta l'adoro :-D
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. Ottimo questo pane e poi... pan fiore...un nome bellissimo per un pane dalla forma delicata e dolce!
    bravissima.

    RispondiElimina
  6. Bhè, lo sai ormai, ogni volta che panifichi mi fai sognare... e banderas perde un anno di vita.... sei uno spettacolo!

    RispondiElimina
  7. Non dico altro Cuoricino mio...lo ADORO....
    Magica serata e un abbraccio super!!!!

    RispondiElimina
  8. Ho quelle formine anch'io,questa volta sperimento e son sicura di ottenere dei fiorellini belli quanto i tuoi!Grazie cara per quest'altra idea bella,originale e tanto gustosa,come solo un buon pane sa esserlo!Un bacione cara!

    RispondiElimina
  9. Splendido il tuo pan fiore!!!
    Passare da te è sempre un piacere!!!
    Bravissima!!
    Un bacione e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  10. @gioia
    Certo, puoi procedere con il metodo tradizionale, se noti bene la preparazione inizia prima con le indicazioni per eseguire la ricetta con il procedimento tradizionale. :)
    Baci!

    RispondiElimina
  11. @Bellezza in ricicletta
    Provali Ely ne rimarrai soddisfatta per la bontà e per l'aspetto.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  12. @m4ry
    Grazie tante cara! Invece..si sgranocchiano subito specie i grissini. :))
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  13. @consuelo tognetti
    Infatti le tue ricette sono ottime per la varietà e particolarità delle consistenze degli impasti da rimanere incantati. :)
    Grazie!

    RispondiElimina
  14. Le Dolcissime Creazioni
    Ciao Federica!
    In effetti questo nome suona bene sin da subito. ;)
    Grazie!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  15. @Raffaella Segalini
    Grazie cara!
    Beh..dai Raffaella cerchiamo di essere più magnanimi verso Banderas è stato pur sempre un bravo attore. :)))
    Baci e a presto!

    RispondiElimina
  16. @Nella Crosiglia
    Grazie dolce Nella!!!
    Un abbraccio super e una buona giornata a te!

    RispondiElimina
  17. @Damiana
    Ciao Damiana..gentilissima come sempre. :)
    Grazie a te cara per aver trovato l'idea interessante!
    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  18. @carmencook
    Grazie Carmen!
    Anche passare da te è sempre un piacere e la tua torta al cocco è una meraviglia!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  19. Ma che bello!!!Questi fiori di pane farebbero una bellissima figura a tavola,è incredibile quante cose si possono preparare con un pezzetto di pasta e poi giustamente tu non hai sprecato nulla visto che hai riciclato le rimanenze creando dei sfiziosi grissini.
    Bravissima!!!!:-)

    RispondiElimina
  20. @gwendy
    Vero, molto particolari per arricchire!
    I grissini croccanti per quanto siano stati ricavati da rimanenze di pasta sono stati una rivelazione. Molto soddisfatta! :)
    Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  21. Stupendo!!! Bello e invitante, immagino il gusto... Complimenti, un abbraccio con tanto affetto e l'augurio per una splendida giornata! :) :**

    RispondiElimina
  22. @Valentina
    Profumo e gusto del buon pane!!!
    Grazie cara Valentina. ;)
    Un abbraccio con tanto affetto a te e una splendida giornata! <3

    RispondiElimina
  23. Non posso non apprezzare!

    RispondiElimina
  24. @Adriano Maini
    Davvero un buongustaio!
    Grazie Adriano e buona giornata

    RispondiElimina
  25. Caspita!!!! che forma fantastica che ha !!! ha un aspetto davvero rustico dev'essere buonissimo!!!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  26. @Annalisa Sandri
    Rustico e spettacolare la doratura, da sperimentare anche altre forme.
    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  27. La bellezza delle tue preparazioni è sempre un monito per me a migliorare...mio Dio...quanta strada dinanzi a me!!! Sei brava, sei bravissima! Un bacino

    RispondiElimina
  28. cara ma chel bel pane che hai sfornato!!! molto carina l'idea di usare le formine per creare una composizione!! :)

    RispondiElimina
  29. Bellissimo e originale il tuo pan fiore!!! Complimenti!!! Un bacio e felice serata

    RispondiElimina
  30. Io lo mangio con gli occhi..... buono , sano, bello!
    Bye
    Maurizia

    RispondiElimina
  31. @Ros Mj
    Grazie Ros, detto da te che sei bravissima fa piacere! Ancora di più..Una vera maestra! Alla vista dei dei tuoi maialini e di tutte le altre preparazioni con relativo passo passo si nota tanta passione e ottima manualità.
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  32. @Natural Photography
    Grazie!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  33. @LeCiorelle
    Sfiziosa! :)
    Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  34. @Paola Bacci
    Grazie tante!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  35. @Maurizia Le Ricette per gli amici del Pozzo Bianco
    Vero..una composizione d'impasto molto salutare.
    Bye!

    RispondiElimina
  36. Cuore, mi stai facendo venir voglia di cucinare, a seguirti.
    baci

    RispondiElimina
  37. @Astrolabia
    Bene, mi fa piacere, se così fosse ne verrebbero fuori delle preparazioni molto originali. ;)
    Baci

    RispondiElimina


.