9 agosto 2013

Gelato al cioccolato e panna montata con gelatiera



Una buona ricetta è il punto di partenza per ottenere un ottimo gelato artigianale, l'impiego di ingredienti genuini nel dosaggio per dare la giusta consistenza, in modo da raggiungere la perfezione nel sapore. Il gelato al cioccolato in una versione con il cacao amaro in polvere, senza tuorli e sperimentando un contenuto di panna che determina la consistenza cremosa e corposa del gelato. Un dolce ristoro estivo molto gradevole servito nelle coppe con un ciuffo di panna.


Curiosità
La preparazione di un gelato artigianale prevede 2 metodi. La scelta corrisponde al procedimento che si ritiene più comodo. La prima preparazione riguarda la lavorazione a freddo degli ingredienti, ottenendo un gelato rapidamente, seguendo accorgimenti di pulizia nelle fasi di lavorazione per diminuire il rischio di trasmissione della carica batterica. La seconda preparazione riguarda la lavorazione a caldo degli ingredienti e prevede la fase della pastorizzazione e il riposo in frigorifero per un tempo di almeno 2 ore, per raffreddare la miscela ottenuta prima della mantecazione nella gelatiera. La pastorizzazione del gelato artigianale viene eseguita per abbattere la carica batterica e si ottiene riscaldando i liquidi ad una temperatura di 70°C-80°C, segue l'omogeneizzazione della miscela per renderla uniforme e infine il passaggio nella gelatiera.
In genere, dopo la scoperta del metodo homemade per ottenere un buon gelato artigianale, segue un passo successivo che consiste nell'acquistare una gelatiera. Le gelatiere, oltre a quelle professionali, si distinguono in 2 diversi tipi: la gelatiera ad accumulo e la gelatiera autorefrigerante.


Sapevate che...
La gelatiera ad accumulo è costituita da un corpo e un motore. Il corpo della gelatiera, dotato di un cestello refrigerante o di un disco refrigerante, va tenuto nel freezer o nello scomparto del ghiaccio del frigorifero per raffreddarlo alla temperatura di -18°C/0°F o inferiore prima di ogni utilizzo, saranno necessarie 18-24 ore. La ciotola o cestello potrebbe essere un pò ingombrante per chi possiede un congelatore piccolo, per cui in questo caso è meglio optare per il disco refrigerante dalle dimensioni decisamente ridotte rispetto al primo. I vantaggi di una gelatiera ad accumulo consistono nell'avere un prezzo modico e un basso consumo. Lo svantaggio è quello di non poter fare più di un gelato al giorno, considerando il tempo di raffreddamento del cestello o del disco refrigerante non è possibile preparare due dosi di gusti diversi. La gelatiera autorefrigerante è dotata di un proprio compressore per il freddo che raffredda e manteca velocizzando le preparazioni del gelato mantenendo la temperatura costante, con il vantaggio di poter preparare diversi gelati e gusti nell'arco di una giornata senza dover aspettare. Invece, tra gli svantaggi bisogna considerare il prezzo maggiore, il consumo di energia e l'ingombro occupando più spazio.
Il consiglio prima dell'acquisto di una gelatiera è di una buona informazione sulle differenze in modo da poter essere in grado di ponderare bene la scelta.



Gelato al cioccolato e panna montata

Ingredienti per 4-5 persone (500 g di gelato)
Per il gelato al cioccolato con cacao amaro in polvere:
250 ml di latte fresco
90 ml di panna fresca
90 g di zucchero
70 g di cacao amaro in polvere
Per decorare:
100 ml di panna montata

PREPARAZIONE
Metodo tradizionale: in un pentolino riscaldare i liquidi ad una temperatura di 70°C-80°C. Versare a pioggia i solidi, mescolare bene e frullare.
Con il bimby: mettere gli ingredienti nel boccale a vel. 3 fino al raggiungimento della temperatura 70°. Raffreddare il composto ottenuto e omogeneizzare a vel. 10 per alcuni secondi.
Lasciare raffreddare il composto e poi metterlo in frigorifero per un tempo di almeno 2 ore, trasferire nella gelatiera per 25'-30' o il tempo necessario per farlo rapprendere.
Servire il gelato nelle coppe decorando con la panna montata.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

16 commenti:

  1. Un delizioso, golosissimo, irresistibile peccato di gola. Irrinunciabile. Che posso aggiungere? Una meraviglia!!!
    Un caro saluto e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Che poesia questo dessert.. mamma mia è stupendo: come una versione estiva della cioccolata calda che da tanto conforto in inverno! La stessa scioglievolezza ma fresca, dolce, corposa e piena..! Complimenti tesoro mio, mi attira tantissimo e sono queste le cose che amo di più! Ti voglio bene! <3

    RispondiElimina
  3. un dolce fresco e delicato, brava ^_^

    RispondiElimina
  4. Sto aspettando le svendite autunnali degli elettrodomestici "estivi" per comprarmi la gelatiera... Non vedo l'ora! :)

    RispondiElimina
  5. Solo a guardarlo viene l'acquolina! :D Stupendo e goloso, un vero comfort food! :) Complimenti, ti abbraccio e ti auguro uno splendido weekend :) :**

    RispondiElimina
  6. Bello cremoso...una meraviglia!!!
    Un abbraccio e buon weekend:))

    RispondiElimina
  7. Solo de verlo se me esta haciendo la boca agua, dan ganas de meter la cuchara, porque parece que lo tengo tan cerca, besos
    Sofía

    RispondiElimina
  8. Sbavvv che buono! Me ne prendo una ciotolina anche io!

    RispondiElimina
  9. Tu sei una provocazione continua, ma io devo dimagrireeeee ;-)

    RispondiElimina
  10. Che brava che sei!!
    Il tuo gelato è di un invitante pazzesco!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  11. Una favola!!! deliziosissimo! mi piace il tuo blog perche' dai sempre delle informazioni interessanti! complimenti!

    RispondiElimina
  12. Adoro il gelato e quello al cioccolato, assieme alla nocciola, sono i gusti che non possono mai mancare sul mio cono.
    Faccio anch'io spesso il gelato in casa, ma il cioccolato l'ho sempre preparato con il cioccolato fondente fuso finora. La prossima volta voglio provare la tua ricetta, sembra squisito.
    Buon Ferragosto!

    RispondiElimina
  13. informazioni molto importanti sulla gelatiera, complimenti per il gelato al cioccolato molto invitante

    RispondiElimina
  14. Ringrazio tutti per i commenti, purtroppo per mancanza di tempo non è stato possibile rispondere singolarmente.
    Un saluto e buon proseguimento delle vacanze.
    A presto!

    @uncestinodiciliege
    Grazie e buon ferragosto anche a te!

    RispondiElimina
  15. Il trionfo della gola! Almeno per me.

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.