13 novembre 2013

Pane di castagne


E ancora aria di Natale!... per creare una magica atmosfera, una lista di specialità da scegliere per il menù delle feste. Tra le ricette sotto l'albero, per la nuova sezione "Christmas Recipes Collection", che raccoglierà le migliori ricette di Natale, si aggiunge il pane di castagne. Un dolce pane invernale goloso dal gusto particolare, che accompagnerà i piatti d'eccezione.


Curiosità
Il castagno è un albero originario del bacino Mediterraneo. In Italia, la coltivazione è diffusa sugli Appennini, dall'Emilia Romagna a Campania e Calabria. Le castagne, frutti del castagno, sono amidacei di forma rotondeggiante, hanno buccia marrone e polpa bianca e farinosa, rivestita da una sottile pellicola bruna e grinzosa. Esse sono protette da un riccio verde-bruno, ricoperto da aculei, in cui si possono trovare da 2 a 3 frutti. La varietà più pregiata sono i marroni, particolarmente grossi, con la forma a cuore e buccia chiara striata. Per la quantità di amidi le castagne sono nutrienti e caloriche, indicate per chi soffre di anemia, in convalescenza e per gli sportivi. Non vanno consumate da persone con diabete, problemi intestinali e malattie del fegato. Per quanto riguarda la scelta, le castagne devono essere asciutte, sode e intere, con buccia liscia e lucida, senza parti ammaccate e scure, tagli o buchi (provocati da larve di insetti). 


Pane di castagne

Ingredienti
200 g di farina Antiqua Linea Casa Tipo 1
100 g di farina di castagne
150/180 di acqua
6 g di lievito di birra fresco
1 cucchiaio di MielBio Fiori di campo cremoso Rigoni di Asiago
sale q.b

PREPARAZIONE
In una ciotola mettere le farine setacciate, fare una fontana e unire tutti gli altri ingredienti, tranne il sale che verrà aggiunto alla fine. Impastare amalgamando bene gli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciare lievitare in una ciotola coperta con pellicola per alimenti, in un luogo caldo della casa o nel forno spento. La lievitazione di questo tipo di impasto avverrà lentamente. Trascorso il tempo di lievitazione, l'impasto raddoppiato di volume verrà diviso in tre parti uguali, ricavando da ognuna una pagnottella. A questo punto, dopo aver dato le classiche pieghe dare la forma, sistemare le pagnotte su una placca da forno foderata con carta da forno e lasciare ancora lievitare. Dopo aver fatto dei tagli sulla superficie di ogni pagnottella, infornare a 220°C per i primi 10 minuti e proseguire la cottura a 180°C. Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella. 

Post più recente Post più vecchio

    Share This

9 commenti:
Join the discussionPane di castagne

  1. Qui da me la castagna è il prodotto tipico (sono nell'alta Irpinia) e a me piace tanto!
    Il pane di castagne l'ho assaggiato, è particolare, ha un buon gusto.
    Tu come sempre sei bravissima :-)

    RispondiElimina
  2. @maris
    Ciao Maris! :)
    E' vero, il pane di castagne è particolarissimo, tra i miei preferiti ed è stato un piacere prepararlo.
    Grazie tante.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  3. Bellissimo...favoloso! Ho preparato anche io il pane con farina di castagne, il tuo pane è perfetto! Un bacio

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace il pane di castagne! E il tuo è bellissimo, perfetto! Complimenti, un abbraccio forte :) :**

    RispondiElimina
  5. pubblico domani una ricetta di pane con farina di castagne, il procedimento è un po' diverso ma sono ugualmente bellissimi di vedere. bellissime queste pagnotte incise.
    buona vita
    Sandra

    RispondiElimina
  6. Questo pane lo devo provare!!! complimenti sempre piu' brava!

    RispondiElimina
  7. Non ho mai preparato il pane di castagne, bisogna rimediare ^_^ Grazie per la ricetta e complimenti cara : foto stupende di pani bellissimi! e che bella idea la lista di Natale..

    RispondiElimina
  8. Ciao cara, devo troppo provare a farlo pure io!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Che buono il pane di castagne, rustico e particolare, proprio come piace a me, come sempre sei stata bravissima!!!!
    Un abbraccio stretto stretto e complimenti!!!!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.