1 gennaio 2014

Dessert di Capodanno alle fragoline di bosco


Morbido, leggero e delicato, per il nuovo anno la proposta di un dolce al cucchiaio classico con fantasia per un abbinamento originale tutto da scoprire. Il Dessert di Capodanno alle fragoline di bosco, farcito con una deliziosa crema dal gusto intenso e fresco dell'aroma di dolci frutti interi, rappresenta un'idea gustosa che rispecchia l'intramontabile eleganza tradizionale e il fascino della grande versatilità nel creare dolci.
Un ringraziamento speciale a voi per il pensiero gentile e che sia per tutti un anno migliore! 


Prova una variante!
Un'alternativa golosa di crema al pistacchio arricchisce il dolce, l'aroma aromatica consiste nel sostituire all'impasto della crema 20 g di farina di pistacchio.


Dessert di Capodanno alle fragoline di bosco

Ingredienti per 8 persone
Per la Pasta Choux ( bignè):
250 g di acqua
1 pizzico di sale
100 g di burro morbido a pezzi
150 g di farina Molini Rosignoli 
4 uova da 60 g ciascuno
Per la crema:
150 g di panna ben fredda
300 g di latte intero
2 tuorli
60 g di zucchero
40 g di farina Molini Rosignoli 
aroma di vaniglia
Accessori utili: sac à poche, carta forno, placca del forno



PREPARAZIONE
Preparare l’impasto della pasta choux: mettere l'acqua in una casseruola, unire il sale, il burro a pezzetti, mescolare a fuoco medio fino a fondere completamente il burro. E' molto importante ridurre il burro a tocchetti, così si scioglierà prima che l'acqua arrivi al bollore riducendo il rischio che la pasta risulti troppo secca. 
Buttare la farina tutta in una volta nell'acqua bollente, mescolando con forza con un mestolo di legno, fino a quando l'impasto formerà una palla e si staccherà dalle pareti come se friggesse. Cuocere il composto per almeno 5', mescolando di continuo.
Togliere la casseruola dal fuoco e fare intiepidire il composto collocando la casseruola in una bacinella con acqua fredda per accelerare il raffreddamento. Facendo così le uova non bruceranno e la morbidezza del composto sarà garantita.
Aggiungere le uova uno per volta, non unendo il successivo se il precedente non risulti ben amalgamato. La consistenza dell'impasto deve formare un nastro.
Con il Bimby: mettere nel boccale l'acqua, il sale e il burro, amalgamare 10' 100° vel. 2. Unire la farina, lavorare l'impasto: 30'' vel. 4. Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10'. Durante questo tempo mescolare l'impasto a vel. 4 per almeno 5 volte. Lasciare raffreddare l'impasto nel boccale, poi aggiungere con le lame in movimento a vel. 4 le uova una alla volta, lavorando ancora per altri 30'' vel.5.
Mettere il composto nel sac à poche con beccuccio a stella di circa 1,5 cm e su un foglio di carta forno formare, spremendo l'impasto, un cerchio dal diamentro di 22 cm circa. Lasciare riposare un minuto poi ricoprire con altro cerchio di pasta.
Cuocere in forno caldo 200° per 15 minuti, poi abbassare a 150° per altri 15/20 minuti. Lasciar raffreddare in forno spento.
Montare la panna con uno sbattitore. Mettere da parte in frigorifero.
Con il Bimby: nel boccale asciutto e pulito posizionare la farfalla e montare la panna, 1 minuto e 30'' vel. 3.
Preparare la crema: versare il latte in un tegame, unire l'aroma vaniglia e portare ad ebollizione. A parte sbattere i tuorli con lo zucchero con le fruste elettriche finchè il composto non risulta ben gonfio, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto incorporare la farina setacciandola, versare il latte a filo sul composto di uova facendolo passare attraverso un colino. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio. Togliere dal fuoco e raffreddare la crema coperta da pellicola. 
Con il Bimby: senza lavare il boccale, togliere la farfalla e versare il latte, i tuorli, lo zucchero, la farina, l'aroma di vaniglia, cuocere 7 minuti 90° vel. 4. versare in una ciotola e far raffreddare.
Una volta ben fredda incorporare delicatamente la panna montata mescolando dal basso verso l'alto, fino al completo assorbimento. Unire poi alcune gocce di liquore Fragolì con fragoline.
Quando fredda, tagliare a metà la corona di pasta choux in senso orizzontale, farcire la base con la crema e ricoprire con l'altro anello.
Distribuire sulla sommità altre fragoline e spolverizzare di zucchero a velo.



Post più recente Post più vecchio

    Share This

7 commenti:

  1. Buon Anno... che possa essere delizioso come i tuoi piatti :0)

    RispondiElimina
  2. Che Spettacolo!! Buon Anno!!
    Inco

    RispondiElimina
  3. che favola questo dolce!!! Ti auguro un sereno 2014!!

    RispondiElimina
  4. Dessert assolutamente perfetto per festeggiare il capodanno ! Buon 2014...che sia pieno di tante cose meravigliose. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  5. Buon Anno 2014 a te e Famiglia.

    RispondiElimina
  6. Grazie a tutti!
    Tanti Auguri di Buon Anno anche a voi!!!

    RispondiElimina
  7. Ops, mi ero persa questa leccornia!!!
    Sempre bravissima!!
    Un bacione
    Carmen

    RispondiElimina


.