12 maggio 2014

Come fare la Torta a Scacchi o Checkerboard Cake


"Non vedevo l'ora di tagliare la torta per ammirare l'effetto cromatico perfettamente regolare! Una torta a scacchi, piccola magia e stupefacente gioco di prestigio, nonchè avventura culinaria di una dolce follia del sabato sera. Il risultato ottenuto è quello di una torta a strati golosa, facile da realizzare con semplici passaggi, basta seguire il tutorial per capire il trucco ed è subito fatta!"


Prova una variante!
Un'alternativa gustosa consiste nel sostituire lo yogurt alla vaniglia delle torte di base, con un tipo bianco o alla frutta: cocco, fragole, etc. 


Torta a Scacchi 

Ingredienti
Per la torta moretta:
2 uova
125 g di zucchero
60 ml di yogurt alla vaniglia
60 ml di latte intero
50 ml di olio di semi
30 g di cacao amaro
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
Per la torta biondina:
2 uova
125 g di zucchero
60 ml di yogurt alla vaniglia
60 ml di latte intero
50 ml di olio di semi
1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci
Per la bagna:
100 ml di acqua
50 g di zucchero
aroma di vaniglia, a piacere
Per la ganache
 al cioccolato fondente:
150 g di cioccolato fondente
125 ml di panna fresca
Per la copertura:
375 ml di panna montata con
1 cucchiaio di zucchero a velo

Accessori utili: 2 Stampi rotondi a cerniera 18 cm
piatto in ceramica Lékué


Procedimento
Preparare le basi.
La modalità di preparazione è uguale sia per la torta moretta che per la torta biondina.
Preparare le due torte separatamente, dopo aver sfornato la prima cuocere la seconda.
1. Accendere il forno a 180°C.
2. In una terrina, con uno sbattitore, montare le uova con lo zucchero.
3. Aggiungere  lo yogurt, l'olio e il latte, mescolare.
4. Aggiungere a cucchiaiate la farina (mescolata con il cacao quando si prepara la moretta) e il lievito, con un movimento dall'alto verso il basso per non smontare il composto.
5. Continuare a mescolare.
6. Versare l'impasto in uno stampo a cerniera con diametro 18 cm unto e infarinato, oppure foderato con carta da forno.
7. Cuocere in forno (180°C) per 30' circa.
8. Capovolgere su una gratella e far raffreddare. 
Modalità Bimby
1. Accendere il forno a 180°C.
2. Posizionare la farfalla. Montare le uova con lo zucchero: 5' vel. 3.
3. Aggiungere lo yogurt, l'olio e il latte, mescolare: 20'' vel. 3.
4. Con le lame in movimento a vel. 3 aggiungere dal foro del coperchio a cucchiaiate la farina (mescolata con il cacao quando si prepara la moretta) mescolata con il lievito.
5. Continuare a mescolare: 20'' vel. 3.
6. Versare l'impasto in uno stampo a cerniera con diametro 18 cm unto e infarinato, oppure foderato con carta da forno.
7. Cuocere in forno (180°C) per 30' circa.
8. Capovolgere su una gratella e far raffreddare.  


Preparare la ganache al cioccolato fondente (farcitura).
1. Tritare il cioccolato. Mettere da parte in una ciotola.
2. In un tegame, versare la panna, cuocere a fuoco basso e portare quasi al bollore.
3. Togliere il tegame dal fuoco, aggiungere il cioccolato messo da parte, amalgamare bene fino al completo scioglimento del cioccolato.
4. Lasciare riposare la ganache a temperatura ambiente, o in frigo, attenzione a non farla solidificare. Montare con lo sbattitore elettrico.
Modalità bimby:
1. Mettere nel boccale il cioccolato, tritare: 15 sec./vel.8. Trasferire in una ciotola e mettere da parte.
2. Senza lavare il boccale, versare la panna, cuocere: fino al raggiungimento della temperatura 80°C/vel.2.
3. Aggiungere il cioccolato, amalgamare: 2 min./80°C/vel.2.
4. Lasciare riposare la ganache a temperatura ambiente, o in frigo, attenzione a non farla solidificare. Una volta rassodata montare a vel.3.
Preparare lo sciroppo:
In un pentolino sciogliere lo zucchero nell'acqua, intiepidire e unire l'aroma di vaniglia.

Step by step riassuntivo


Come comporre la torta...

1. Preparare il modello disegnando dei cerchi concentrici su un cartoncino con l'aiuto di un compasso. Il primo cerchio misura cm 16,2 di diametro, il secondo cerchio misura cm 10.8 di diametro, il terzo cerchio cm 5.4 di diametro. Ritagliare, le forme in cartoncino serviranno per il taglio delle torte.
2. Dopo aver preparato le due basi (moretta e biondina), fare raffreddare e compattare il tempo necessario in frigorifero, pareggiare le superfici delle torte asportando 1 cm circa le calotte. 
3. Dividere ciascuna torta in due parti uguali di circa cm 2 di altezza (la torta nel totale sarà alta cm 4 circa); si avranno così 4 parti. A questo punto, utilizzando i cerchi di cartoncino come modello, con l'aiuto di un coltello a punta, ricavare da ciascuna parte 3 cerchi concentrici, in totale dovranno essere 12 di diverso colore, 6 bianchi e 6 neri. Mettere i cerchi l'uno dentro l'altro seguendo l'alternanza dei colori.
4. Una volta riposizionate le basi dei 4 dischi ottenuti rispettando la regolarità dei diversi colori alternati, bagnare ogni base con lo sciroppo e farcire spalmando delicatamente un leggero strato di ganache al cioccolato, lasciando la restante da parte.
5. A piacere rivestire completamente la superficie e i bordi della torta, con parte della panna montata incorporata alla ganache al cioccolato rimanente e panna montata semplice, servendosi di 2 tasche da pasticciere, decorare la torta secondo la fantasia. Conservare in frigorifero per almeno 2 ore e comunque fino al momento di servire.

Post più recente Post più vecchio

    Share This

22 commenti:

  1. Magnifique ce gâteau et sans doute une vrai délice, bravo!
    bisous

    RispondiElimina
  2. spettacolare questo effetto, ci credo non vedessi l'ora di tagliarla!!!

    RispondiElimina
  3. Non ho mai provato a farla...ma prima o poi...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Ma....ho appena commentato la tua precedente meraviglia che già me ne sforni un'altra! Ho sempre voluto fare le torte o i biscotti con i quadretti alternati ma leggendo le ricette mi è sempre parso difficile, che sia la volta buona che mi cimento? me la sto mangiando con gli occhi questa torta! bravissima!

    RispondiElimina
  5. wow.. scenografica a dir poco, stupenda davvero
    brava

    RispondiElimina
  6. Questa torta è spettacolare! Ci va un po' di impegno ma ne vale assolutamente la pena :)
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  7. Che fantastica tecnica..te la rubo subito :-DDDD Grazie anche x questa delizia..vista a quest'ora fa venire l'acquolina :-P
    Buon inizio settimana tesoro <3

    RispondiElimina
  8. magnifica questa torta complimenti!!!!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo di torta.... sei bravissima. Buona settimana, a presto.

    RispondiElimina
  10. Stupenda! Golosissima e perfetta! Grazie per il tutorial, io ho il kit con le tre teglie per realizzarla ma mi credi se ti dico che non l'ho ancora mai fatta?! Spero di rimediare presto, intanto ammiro la tua e ti faccio tanti complimenti :) Un bacione :**

    RispondiElimina
  11. ma è una meraviglia!!! grazie per il tutorial così chiaro! questa è da provare! ps: stavo riguardando le tue ricette dolci... qualcuna me l'ero persa: mai errore peggiore! adesso non so da dove inziare!!!! :D
    un abbraccio e complimentissimi come sempre cara!

    RispondiElimina
  12. Wow che colpo d'occhio fantastico! e poi è davvero perfetta dentro , bravissima sei stata di una precisione ammirevole. il tutorial è un regalo apprezzatissimo :) Un salutone, Angela

    RispondiElimina
  13. Bellissima da vedere!!!Grazie immensamente per il tutorial, un lavoro preciso e un risultato eccezionale!Bravissima!!

    RispondiElimina
  14. Meraviglia delle meraviglie, non finisci mai di stupirmi!

    RispondiElimina
  15. Tu sei un mito Seddy!!!!
    Sei di una precisione e di una bravura fuori dal comune!!!
    Un mega bacio e buona settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  16. Grazie a tutti, mi fa molto piacere che il tutorial per realizzare la torta a scacchi sia stato utile e tanto gradito.
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  17. complimenti e' davvero molto bella , altro che le torte da pasticceria , questa e' davvero SUPER ....un abbraccio

    RispondiElimina
  18. wow,fantastica,una volta avevo tre teglie con un divisore che ti permetteva di preprare la torta a tre colori poi sovrapporre ed il gioco è fatto, non le ho più e non sono riuscita a trovarle,il tuo sistema è eccezionale,grazie

    RispondiElimina
  19. Angela bologna4.3.15

    Bellissima! Voglio provarla per poi esibirla al pranzo di Pasqua. Ho un solo dubbio: non sarà poca la ganache per farcire tre strati? Non vorrei che la pasta prendesse il sopravvento sulla crema. Grazie per la risposta e complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela, la dose di ganache è sufficiente considerando le basi piccole che compongono la torta. Nella descrizione del procedimento è specificato che gli strati di ganache devono essere leggeri, in pratica devono solo tenere insieme le parti della torta, resi quasi invisibili per ottenere un perfetto effetto scacchi.
      Grazie a te e buona preparazione!

      Elimina
  20. Mi ero persa questa ricetta e questo tutoria. Bellissimo.

    RispondiElimina


.