21 giugno 2014

Chiffon Cake al cacao e rum


"La Chiffon Cake è diventata un vero e proprio cavallo di battaglia, considerato l'indice di gradimento da parte dei buongustai di casa. La versione al cacao e rum è piaciuta molto, esteticamente gradevole, c'è da ammettere che realizzata nello stampo medio è ancora più graziosa, l'aggiunta di un effetto decorativo delicato, realizzato con mascherine stencil, la rende piacevolmente chiccosa e glamuor. Al momento di gustarne la bontà, è importante non limitarsi al solo strato zuccheroso in superficie, rinunciare alla golosità di una copertura con glassa al cioccolato e granella di nocciole sarebbe un vero peccato!"


Attenzione!
Come per la Lemon Chiffon Cake, l'essenziale è procurarsi l'apposito stampo in alluminio e attenersi alla tecnica di preparazione e raffreddamento. Al momento di infornare la torta, il composto dovrà essere versato direttamente nello stampo, il quale non dovrà essere nè imburrato e nè infarinato. Una volta sfornata la torta, bisogna capovolgere lo stampo per il raffreddamento, in modo che il dolce prendendo aria si staccherà dai bordi da solo, mantenendo la leggerezza con ben 10 cm di altezza.


Chiffon Cake al cacao e rum

Ingredienti
120 g di farina 00 Molino Rossetto
25 g di cacao amaro
150 g di zucchero
3 uova fresche
a temperatura ambiente
45 ml di olio di semi
70 ml di acqua
1 cucchiaio di rum
un pizzico di sale
aroma di vaniglia
una punta di bicarbonato di sodio
1/2 bustina (8 g) di lievito vanigliato per dolci
zucchero a velo per spolverizzare

Accessori utili: stampo chiffon cake 18 cm di diametro,
mascherine stencil


Procedimento

1. Preriscaldare il forno a 160°C.
2. In una ciotola mettere insieme la farina setacciata, il cacao amaro in polvere, il bicarbonato, il lievito, il sale, lo zucchero semolato (lasciandone da parte 1 cucchiaio).
3. In un'altra ciotola sbattere i tuorli, l'olio, l'acqua, il rum, la vaniglia. Aggiungere al composto di farina e amalgamare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
4. Con uno sbattitore elettrico, montare gli albumi a neve. Procedere a velocità moderata per 1 minuto, aggiungere il cucchiaino di zucchero semolato restante; sbattere ad alta velocità finchè non siano ben montati e sodi, circa 2 minuti.
5. Unire 1/3 degli albumi montati al composto, con un movimento rotatorio dall'alto verso il basso per non smontare, incorporare anche i 2/3 rimanenti.
6. Versare il composto delicatamente nello stampo da chiffon cake aiutandosi con una spatola. Cuocere nel forno (anche nel fornetto va benissimo!) a 160°C per circa 45 minuti, alzando la temperatura del forno a 170°C gli ultimi 5/10 minuti di cottura, fino a doratura.
7. Sfornare la torta, lasciandola raffreddare completamente con lo stampo capovolto poggiato sui piedini, o sul collo di una bottiglia di vetro. In questo caso, la torta si è staccata dai bordi da sola, altrimenti una volta raffreddata con un coltello o spatola allentare i bordi della torta.
8. Sistemare la torta su un piatto da portata. Spolverizzare con dello zucchero a velo decorando con motivi floreali utilizzando mascherine da stencil, o servire con salsa al cioccolato e granella di nocciole.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

5 commenti:
Join the discussionChiffon Cake al cacao e rum

  1. Quello stampo è già un po' che ce l'ho nella lista dei desideri, ma ho il dubbio che dovrò attendere ancora un po' :-( intanto mi segno questa deliziosa variante x inaugurarlo ^_^
    Buon we cara e a presto <3

    RispondiElimina
  2. Complimenti,stupenda torta,grazie per i consigli ed i suggerimenti,buona serata e felice domenica

    RispondiElimina
  3. Mamma che meraviglia la tua chiffon cake!!!!
    Sei troppo brava Seddy!!!
    Un mega bacio e buona domenica
    Carmen

    RispondiElimina
  4. ecco, questo ci vorrebbe per riempire il mio stomaco stasera!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima!!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.