12 giugno 2014

Tartellette con crema al limone light senza uova e fragole


"La ricetta della crema al limone light senza uova, da diverso tempo aspettava e come succede spesso nell'attesa di essere sperimentata, apparteneva a un gruppo di fogli volanti scritti a mano velocemente, anche se per nulla dimenticata. Ottima per farcire varie tipologie di dolci, molto leggera e delicata, l'ideale per accompagnare tanta buona frutta fresca. Uno dei modi per concludere un pasto è quello di servire un bel vassoio di tartellette colorate, offrendo gustosi dolcetti assortiti, non faranno altro che deliziare!"


Prova una variante!
. E' possibile sostituire le fragole con altri frutti o amarene sciroppate.
. La crema è ottima non solo per farcire la pasta frolla, si adatta bene anche alle torte soffici e pan di Spagna. In questo caso, la scorza e il succo del limone si può sostituire con un'arancia preferibilmente biologica.


Tartellette con crema al limone light senza uova e fragole 

Ingredienti
Per la frolla:
1 uovo
70 g di burro
65 g di zucchero
aroma di vaniglia
1 cucchiaino di lievito vanigliato
per dolci
Per la crema al limone senza uova:
500 ml di latte intero
100 g di zucchero semolato
80 g di farina per dolci Molino Rossetto
50 ml di succo di limone biologico
buccia di limone biologico
a piacere, qualche goccia di limoncello
Per guarnire:
crema al limone
1 confezione di fragole
foglioline di menta

Accessori utili: stampini per crostatine


Procedimento

Preparare la frolla:
1. In una ciotola disporre la farina a fontana e collocare al centro il burro, lo zucchero, l'uovo, l'aroma di vaniglia, il sale e lavorare cominciando dal centro con le mani fredde. Cercando di lavorare il meno possibile rendere il composto omogeneo. 
2. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.
Preparare la crema al limone senza uova:
3. Versare il latte in un tegame, unire la buccia di limone e portare ad ebollizione.
4. A parte mescolare lo zucchero (polverizzato con un pò di buccia di limone) con la farina setacciata elettriche, versare il latte a filo sul composto. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio. Prima di togliere dal fuoco, aggiungere il succo di limone, amalgamare bene. A piacere, qualche goccia di limoncello a crema tiepida (facoltativo). Raffreddare la crema coperta da pellicola.
Comporre le crostatine:
5. Accendere il forno a 180°.
6. Con l’aiuto del matterello stendere su un foglio di carta da forno l’impasto, foderare il fondo e i bordi degli stampini da tartellette.
7. Premere con i polpastrelli in modo da fare aderire perfettamente la pasta agli stampi e da farla penetrare nelle scanalature dei bordi.
8. Ritagliare dischi di carta forno da appoggiare sulle basi della frolla bucherellata con uno stuzzicadenti: ricoprire ognuna con uno strato di fagioli o ceci secchi.
9. Mettere gli stampini nel forno a 180° e cuocere 15'-20', finchè la superficie non risulterà dorata. Questa cottura è detta "in bianco"poichè non è presente la farcitura. Terminata la cottura eliminare la carta e i legumi secchi, se fosse il caso rimettere la pasta per qualche minuto in forno. Sfornare e far raffreddare.
10. Farcire le tartellette con un cucchiaio di crema al limone livellandola bene; lavare e tagliare le fragole a fette di uguale spessore.
11. Guarnire con le fettine di fragole e una foglia di menta. A piacere, spolverizzare con zucchero a velo.
Modalità Bimby
Preparare la frolla:
1. Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, 20'' vel.5.
2. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.
Preparare al limone senza uova:
3. Tritare la buccia di limone con lo zucchero 10'' vel. 10. 
4. Versare il latte nel boccale e tutti gli altri ingredienti, cuocere: 7 min. 90° vel. 4. A fine cottura aggiungere il succo di limone, amalgamare: vel. 3. A piacere, aggingere il limonecello (facoltativo). Versare la crema in una ciotola e lasciare raffreddare coperta con pellicola per alimenti.
Riprendere dal punto 5.


Note: una volta composte le tartellette, conservare in frigorifero. Se preferite consumare la crema anche al cucchiaio, potete preparare il doppio delle dosi, la cottura con il bimby sarà di 12 minuti.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

9 commenti:

  1. acquolina in bocca slurrrrrrrrrrrrrrp

    RispondiElimina
  2. anche x me va benissimo per farciture! complimenti!

    RispondiElimina
  3. Ui.... ui.... quelle belle gourmandise, ces tartelettes sont superbes, bravo!
    Bisous

    RispondiElimina
  4. deliziose e soprattutto leggere :D

    un bacione
    sabrina

    RispondiElimina
  5. Assolutamente da provare!!! Brava!

    RispondiElimina
  6. Meraviglia, mi mancavano queste prelibatezze, buon we!

    RispondiElimina
  7. Mitica Seddy, le tue crostatine sono uno spettacolo sia per la vista che per il palato!!!
    Complimenti davvero!!
    Un mega bacio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. Le tue ricette e le tue foto come sempre incantano, complimenti di cuore!!
    Un bacione tesoro, a presto!!!

    RispondiElimina


.