19 agosto 2014

Waffles con Top ai Frutti di Bosco


"Benvenuta waffeliera!!! Vacanzieri amanti del mare o della montagna alla ricerca di leccornie... oggi waffles con top ai frutti di bosco per tutti! Finalmente, è arrivata la cialdiera o waffle maker, già adocchiata da un pò di tempo, adesso prepara gustosissime cialde a go go. La ricetta è semplicissima, si realizzano con una certa facilità e in pochissimo tempo. Come al solito, prima di scegliere la ricetta perfetta per i miei gusti, ne ho sperimentate tante, provando sia l'impasto che prevede gli albumi montati che quello veloce. Il risultato più o meno è lo stesso, waffles alti e soffici, la morbidezza varia dal tempo di cottura desiderato fino a farli diventare croccanti; buonissimi per la prima colazione, ottimi per la merenda, a pranzo come dessert accompagnati da frutta fresca, gelato, confettura, cioccolato, panna, creme e salse varie. In attesa della variante salata, continua l'assaggio di ogni tipo dolce per tutta l'estate!" 


Curiosità
I waffle, waffel o gaufre, rappresentano un dolce a cialda tipico della zona del Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, vantano origini antichissime, infatti venivano preparati già nell'antica Grecia e nel Medioevo. Ne esistono varie versioni e con diversi tipi di lievito, cotti tra due ferri roventi dalle forme più svariate.  


Waffles con Top ai Frutti di Bosco

Ingredienti per 4 cialde quadrate:
90 g di farina 00
40 g di zucchero
1 uovo
20 g di olio di semi
(oppure 30 g di burro fuso)
95 ml di latte
un pizzico di sale
vaniglia
1/2 cucchiaino di lievito vanigliato dolci
Per guarnire:
frutti di bosco
zucchero a velo


Procedimento


Preparazione semplice e veloce:
1. In una ciotola grande mescolare gli ingredienti secchi: farina, zucchero, lievito, un pizzico di sale.
2. In una ciotola piccola mescolare gli ingredienti liquidi: l'uovo, l'olio, il latte, la vaniglia.
3. Unire i liquidi al composto solido, mescolando bene fino a rendere il composto omogeneo e senza grumi.

...oppure a scelta prova una variante!

Preparazione con gli albumi montati:
1. In una ciotola montare gli albumi a neve ben ferma. Mettere da parte.
2. In un'altra ciotola mescolare insieme i tuorli con lo zucchero, il burro fuso, la farina setacciata alternando il latte, il lievito e la vaniglia. Mescolare bene fino a rendere il composto omogeneo e senza grumi. 
3. Unire alla pastella gli albumi montati a neve delicatamente, con un movimento dal basso verso l'alto per non smontare il composto.


Cottura
4. Trasferire il tutto in una brocca per ben dosare il composto. Accendere la cialdiera e spennellare le piastre calde con del burro fuso, togliendone l'eccesso. Versare nelle piastre la quantità di composto necessaria per volta, chiudere la cialdiera e lasciare cuocere 3-4 minuti.
5. Guarnire con zucchero a velo, frutti e top ai di bosco. 


 Tips & Tricks
. Si possono conservare in un contenitore ermetico.
. Per aumentare la quantità basta raddoppiare le dosi.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

14 commenti:

  1. Che meraviglia i tuoi waffles!!
    Mi attirano un sacco ma non posseggo la cialdiera, ho però gli stampi in silicone, secondo te vengono bene ugualmente cotti nel forno???
    Un caro abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  2. @carmencook
    Sicuramente è un'ottima alternativa da provare. Se può essere utile ti lascio il link di un video dimostrativo dei waffles realizzati con stampi in silicone e cotti nel forno in una sola volta:

    https://www.youtube.com/watch?v=-gxsWzOzDiY

    Buona preparazione!
    Grazie Carmen, un caro abbraccio a te

    RispondiElimina
  3. ricetta salvata sono perfetti te lo dice una mezza belga :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Seddy! Che belli e buoni questi waffles!!! Non ho la cialdiera, purtroppo, ma proverò a seguire il consiglio che hai dato a Carmen; grazie mille per la ricetta! Un bacio!:-)

    RispondiElimina
  5. Con questa ricetta mi conquisti del tutto, già mi piacevi molto e ammiro le tue opere d'arte, ora sono del tutto rapita, amo i waffles, quei buchini che si riempiono di bontà, versatili da mangiare con marmellate, creme, frutta fresca ecc...che meraviglia!

    RispondiElimina
  6. Grazie mille Seddy!!
    Ancora una cosa, posso usare la tua preparazione semplice e veloce per farli??
    Poi ti faccio sapere come mi sono venuti!!
    Un caro abbraccio e ancora grazie
    Carmen

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!! Cerco da tempo una ricetta sicura ^_^ prendo al volo e nel pomeriggio provo!!!
    Un abbraccio strettissimo, ti penso sempre <3
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  8. @veronica
    Grazie Veronica, mi fa piacere! :)

    RispondiElimina
  9. @Ricette sfogliate
    Ciao cara, il metodo di preparazione originale è con la piastra, ma anche cotti nel forno saranno squisiti!
    Grazie a te, un bacio

    RispondiElimina
  10. @Lilli nel Paese delle stoviglie
    Grazie Lilli, sei gentilissima!... è un piacere anche per me ammirare le tue straordinarie preparazioni. :)
    Grazie tante!

    RispondiElimina
  11. @carmencook
    Certamente, l'importante è che la pastella sia omogenea e senza grumi, anche il metodo del video è molto simile. Bravissima come sei, verranno sicuro buonissimi! ;)
    Grazie a te!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. @Lory B.
    Ciao Lory... bentornata!!! :)
    Una bontà davvero unica, la ricetta è ideale, provala e fammi sapere. Grazie e buona preparazione!
    Un caro abbraccio anche a te, ti penso sempre anch'io <3

    RispondiElimina
  13. Carissima, guarda che io non ti ho mai persa di vista...;-), è che ultimamente, un po' il lavoro, un po' l'apatia che mi attanaglia, leggo tutti i blog del mio cuore ma commento di rado. Mi perdoni? Comunque, sappi che ti copierò questa ricetta perché ho anche io la cialdiera e i miei waffel vennero un po' gommosetti...i tuoi mi sembrano fantastici, come tutto ciò che esce fuori da quelle manine. Un bacino, stella!!!

    RispondiElimina
  14. Cara Ros...per questa volta ti perdono! :))
    Ti capisco perfettamente, purtroppo dispongo di poco tempo anch'io e spesso non riesco a dedicarmi alla lettura dei miei blog preferiti.
    Le ricette dei waffles da sperimentare sono davvero tante, però posso assicurarti che questa è super collaudata, sicuro ne rimarrai soddisfatta!
    Grazie tante.
    Bacino a te!

    RispondiElimina


.