19 novembre 2014

Dolce fantasia di stelle



Per la rubrica Delicious Tips & Tricks, continuiamo con le tante ricette dal mondo da condividere, per realizzare ricette fashion food in vario stile e per tutti i gusti, sempre preparate con procedimenti originali o rielaborazioni seguendo l'ispirazione. Subito pronta, la nuova proposta di un'autrice diversa dalle precedenti: Donna Hay. La ricetta di oggi è quella dello Shortbread and raspberry slice, un pane friabile di origine scozzese, tratto da Donna Hay Magazine, una rivista piena di tante bellissime idee e consigli, semplici e veloci da realizzare. Un dolce delle feste dal tocco elegante, dove si mescolano colore acceso e forme stellate, da gustare in una pasta davvero speciale, sfizioso per abbellire la tavola nei giorni di festa, in prossimità del Natale. Lo sentite già nell'aria?


Tips & Tricks
Per risparmiare lo stress durante il periodo di Natale, si potrebbe preparare la pasta dello shortbread fino a due mesi di anticipo e congelarla. Basta coprire ermeticamente con involucro di plastica e lasciarla scongelare nel frigo completamente prima della cottura.


Dolce fantasia di stelle

250 g di burro non salato freddo, a pezzi
160g di zucchero a velo, setacciato
225 g di farina, setacciata
75g di farina di riso, setacciata
1 cucchiaino di estratto di vaniglia 
zucchero a velo, per spolverare

Note: ho preferito fare mezza dose della ricetta indicata e adattaela ai miei gusti, utilizzando un pò di zucchero in meno e la confettura Fiordifrutta prugnoleselvatiche Rigoni di Asiago.


Procedimento

1. Preriscaldare il forno a 180 ° C.
2. Mettere il burro, lo zucchero a velo, la farina, la farina di riso e la vaniglia in un robot da cucina e frullare fino ad avere un impasto omogeneo. Dividere la pasta a metà, avvolgere nella pellicola trasparente e porre in frigorifero per 30 minuti. 
3. Stendere un pezzo di pasta tra due fogli di carta da forno, fino a 4mm di spessore. Utilizzando formine per biscotti a forma di stella di varie dimensioni, tagliare la pasta e conservare in frigorifero fino all'utilizzo.
4. Stenderlo su una teglia foderata con carta da forno o antiaderente, l'impasto rimanente riservato e livellare la pasta utilizzando la parte posteriore di un cucchiaio premendo sulla base. Stendere la confettura sulla pasta e decorare il top con le stelle leggermente sovrapposte.
5. Cuocere nel forno a 180°C per 20-25 minuti o fino a doratura completa. Lasciare raffreddare completamente e spolverizzare con dello zucchero a velo.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

15 commenti:
Join the discussionDolce fantasia di stelle

  1. E' bellissima!!!
    Perfetta per la merenda.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Seddy, il nome, dolce fantasia di stelle sta veramente bene, la mia fantasia è che sta sognando di sentirlo sotto il palato anche in questo momento!
    Ciao e buon pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. burrosissimo e buonissimo!!!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai assaggiato gli shortbread, ma una mia collega di origine inglese ne parla come di biscotti buonissimi... e viste le quantità di burro non potrebbe essere diversamente.
    Davvero originale questa versione in crostata.

    RispondiElimina
  5. Che tripudio di dolcezza e che golosità deve essere questa torta tesoro mio....io amo le crostate e questa cosi burrosa deve essere uno spettacolo !! La metto subito nella lista dei dolci da fare subito!! Un bacioneeeeee grande,Imma

    RispondiElimina
  6. una delizia stellata!!!!E' perfetta!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  7. ma quanto è bella...quasi un peccato tagliarla....
    un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia :-) Golosissima e bellissima tempestata di stelle di buon augurio :-)
    Complimenti tesoro e a presto <3

    RispondiElimina
  9. oltre che bella molto buona,mette allegria con tutte quelle stelle golose,bravissima

    RispondiElimina
  10. Bella e buona. cosa volere di più?
    Grazie per la ricetta!
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  11. Con le opportune modifiche i tuoi dolci sono strepitosi.
    Ciao :-)
    Xavier

    RispondiElimina
  12. Wow, senza uova, una ricetta perfetta per me.
    Grazie, la proverò senz'altro.
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  13. Tanto golosa e senza uova ancora meglio, grazie!!!!!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.