17 novembre 2014

La correttezza nel mondo dei food blogger


Nel mondo dei food blogger ci sono delle regole di correttezza da rispettare.
Le ricette appartenenti ad altri blogger, sia nella versione integrale, che adattate con variazioni di ingredienti, vanno pubblicate linkando la fonte di origine. Lo stesso principio vale per le ricette tratte da libri, citandone l’autore e il titolo del libro. Nel caso di dubbi, sarebbe buona regola comportamentale, chiedere il permesso prima di pubblicare una ricetta.
Pertanto, la solidarietà nella comunità dei food blogger è rilevante, segnalando alla persona interessata eventuali scorrettezze e furbizie notate nel web, per limitare episodi del genere.
Purtroppo, sono situazioni frequenti che esistono da sempre, in alcuni casi potrebbero scoraggiare chi con passione e impegno svolge costantemente l’attività di blogger, guidato da spirito di buonsenso, cosa che tutti dovrebbero possedere.
Un discorso increscioso, del quale avrei preferito farne a meno di parlare. E' evidente che ci sono cose più importanti nella vita, però la faccenda infastidisce e bisogna ammettere che il rispetto per il lavoro altrui è fondamentale!


La ricetta in questione è quella del Dolce rotolo al cacao con panna e nocciolata pubblicata un pò di tempo fa ...QUI.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

35 commenti:

  1. come sempre una passa da te e resta affascinata dalle tue meraviglie e della foto! quanto al resto, non posso che condividere ogni singola parola, purtroppo ci son tante persone sfacciate, presuntuose, ecc...che non portano rispetto per il lavoro altrui!buona settimana!

    RispondiElimina
  2. non solo nel mondo dei foodbloggers ci sono delle regole da rispettare ma, nella vita, in generale. Purtroppo gli avvoltoi e i parassiti sono ovunque e dobbiamo farcene una ragione.
    Io vengo scopiazzata malamente un giorno si e l'altro pure...a volte li scopro e li costringo a cancellare il post...a volte, ovviamente, non me ne accorgo ma....quanta amarezza.....cmq , mia cara, la classe non è acqua e ti assicuro che, la bravura, viene sempre premiata. Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. IL tuo sfogo è più che lecito..concordo al 100% con quello che hai detto...mi dispiace x la situazione in cui ti 6 trovata :-(

    RispondiElimina
  4. Mamma mia, come si presenta bene !!! sai cara Seddy, solo vedendo le foto sento l'acquolina in bocca. Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. mi spiace sentirti cosi' amareggiata, purtroppo la non correttezza esiste, dobbiamo unirci per cercare di combatterla, proprio come si e' fatto nel post Honest blog, vallo a vedere!!!!Puo' capitare di aver scritto qualche appunto veloce da non si sa dove sulla nostra rubrica, a me e' successo prima di avere il blog, non scrivevo la fonte, quindi magari mi puo' ancora capitare oggi di preparare qualche piatto visto non so dove e non saperlo, ma cerco sempre di mettere l'onesta' al primo posto. Ti capisco, forza.....Baci Sabry

    RispondiElimina
  6. Dal momento che mi sento chiamata in causa chiedo scusa se mi sono "dimenticata" di taggare il link della ricetta originale da cui ho preso spunto.
    In ogni caso, la prossima volta preferirei un messaggio privato, in modo che possa correggere lo sbaglio nell'immediato e porgere le scuse successivamente. E' un pò come i richiami che avvengono di fronte agli occhi di tutti: c'è molta più umiltà e rispetto nel far notare qualche errore non pubblicamente piuttosto che scrivere post come questi e prendere gli applausi. Se non altro, perché il tuo è uno dei blog che seguo più spesso, e francamente mi dispiace averti creato tanta rabbia.
    La prossima volta ti sarei grata tu mi scrivessi una mail o quant'altro, ti ringrazio.


    Serenamente,

    Arianna.

    RispondiElimina
  7. Straordinario questo rotolo.
    Brava cara ..buona notte!!

    RispondiElimina
  8. @Lilli nel Paese delle stoviglie
    A volte, presi dalla propria passione, immagini una realtà ben diversa, poi ti trovi di fronte ad atti di furbizia e non puoi più far finta di niente!
    Grazie Lilli, sei sempre molto gentile, a presto.

    RispondiElimina
  9. @Mimma Morana
    Cara Mimma, ti capisco perfettamente, non è mio solito, ho sempre evitato di fare sfoghi e polemiche, ma quando si superano alcuni limiti, mettere le cose in chiaro è inevitabile.
    Un abbraccio anche a te!

    RispondiElimina
  10. @consuelo tognetti
    Grazie Consuelo, più che uno sfogo, mi è sembrato doveroso tutelare quanti lavorano seriamente nel web.
    Baci!

    RispondiElimina
  11. @Tomaso
    Ti ringrazio Tomaso, una buona serata anche a te!

    RispondiElimina
  12. @SABRINA RABBIA
    Ti assicuro non è questo il caso, anche se ho preferito non essere esplicita nel post, senza troppi giri di parole, non accetto atteggiamenti furbeschi.
    Grazie Sabry della segnalazione, appena ho tempo andrò a vedere di cosa si tratta.
    Baci anche a te!

    RispondiElimina
  13. @Arianna M
    ..."dimenticata"???...umiltà?? Rispetto?!!
    La verità, scomoda da dire, è che la ricetta in questione l'hai presentata ad un contest!!!
    La prossima volta, sarei grata a te, di pubblicare ricette indicando la fonte, come avevi già fatto in precedenza. Non sono solita scrivere mail private, una risposta al tuo commento rendendoti nota la cosa mi è parsa più che sufficiente, prima di ritenere opportuno di scrivere un post a riguardo.
    Inoltre, aggiungo anche che non c'è nessuna rabbia a riguardo, ma solo voglia di mettere le cose in chiaro, senza banali sotterfugi!!! Sempre nella serenità della condivisione e del piacere di confrontarsi in maniera corretta, aperta e nel pieno rispetto delle regole. Gli applausi li lascio a te, per aver doppiamente giocato...
    Una buona serata e un buon proseguimento!

    RispondiElimina
  14. @~ Inco
    Grazie Inco, ma è proprio una ricetta di qualche tempo fa ripostata per l'occasione!

    RispondiElimina
  15. Anche io oggi parlo di 100% honest blog, giusto per restare in tema... sempre tanti complimenti per tutte le deliziose ricette che proponi! Baci! ;)

    RispondiElimina
  16. Rotolo magnifico Seddy lo sto mangiando con gli occhi ed è vero il codice etico delle food blogger dovrebbe sempre essere rispettato ma ahimè..le furbe ci sono da per tutto!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  17. Ciao Seddy, mi chiamo Lorena e sono "entrata" nel mondo dei blogger da non tantissimo tempo. Ho letto questo tuo sfogo e volevo capire, per evitare un giorno di sbagliare anch'io.
    A parte la pubblicazione di ricette particolarissime con ingredienti improbabili, gira e rigira le ricette (pur se moltissime come moltissimi siamo noi blogger) sono quelle.
    Ti faccio un esempio, la cucina che propongo sul mio blog è semplice e di ricette alla portata di tutti. Quindi quando pubblico una pasta con pomodorini, gamberi, pistacchi di Bronte piuttosto che foglie di salvia impanate e fritte o risotto con salsiccia e fagioli o roselline di sfoglia alle mele, so già che il web ne è pieno, ma questo non vuol dire che io ho copiato a qualcuno anche se poi la ricetta ha i medesimi ingredienti e medesima preparazione. E so anche che, dopo aver pubblicato le mie ricette, ci sarà qualcun altro che ne pubblicherà di identiche. Tutto cambia se poi viene anche spudoratamente copiata anche la fotografia.
    Un saluto, Lorena

    RispondiElimina
  18. Ti garantisco che non ci sarà una prossima volta, per quanto mi riguarda. Le ricette le vaglierò altrove, dal momento che qui sembra essere cosa infattibile riproporre delle ricette.
    E ricordati sempre una cosa.. "ERRARE HUMANUM EST".

    RispondiElimina
  19. Ben detto è una cosa che mi fa imbestialire anche se non posso considerarmi food blogger ma solo una piccola cuoca che da 50 cucina (71 ora). Io quando metto qualcosa su ispirazione da un altra amica, giornale, libro ecc. metto sempre la fonte ell'ispirazione o il libro edizione ecc. e anche chiedo qual'ora possibile l'autorizzazione a pubblicare originale o riveduto.Non firmo le foto le mie sono cosi "brutte" che credo nessuno le prenda a meno che non sia disperato.
    Purtroppo è cosi ma io spero sempre che queste siano poche e rare ma non so se sarà sempre cosi. Un abbraccio carissima e buona giornata.

    RispondiElimina
  20. Bellissimo il dolce e giustissima l'argomentazione che condivido appieno.
    E poi è così bello sostenersi a vicenda. C'è posto per tutti perché la creatività stessa è infinita.
    Ciao,
    Tiziana

    RispondiElimina
  21. oh come capisco questo tuo post...io ho un blog da circa un anno, e cerco di prestare attenzione a citare fonti di ricette o anche solo da dove ho preso l'ispirazione o le modifiche fatte rispetto all'originale.
    è giusto, e so che nulla toglie alla mia "bravura".
    tempo fa mi sono molto arrabbiata (oltre che essere delusa) con un foodblogger che seguivo...ho scoperto che prendeva ricette intere, e pure le foto, da altri!!! da siti di pasticceria, da blog esteri. E alla mia email dove gli dicevo che questo non era corretto, mi ha pure risposto arrabbiato! naturalmente non l'ho più seguito, io, ma che rabbia vedere che risponde ai commenti come se fosse merito suo ciò che pubblica!
    quindi capisco benissimo quanto amareggi quando si è "derubati" di una idea...
    scusa il lungo commento...mi sono sfogata anche io...
    ora, però, corro a leggermi la ricetta del tuo goloso rotolo!!!! :-)

    RispondiElimina
  22. Condivido in pieno ogni singola parola ....sei talmente brava che passare da te e' un vero piacere ....questo rotolo e' divino ciao tesoro

    RispondiElimina
  23. @giochidizucchero
    Davvero interessante l’iniziativa, appena posso passo subito a dare un’occhiata.
    Grazie tante cara per la segnalazione, un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. @Dolci a gogo
    Imma cara, sono contenta che la ricetta ti sia piaciuta. Purtroppo, dobbiamo convivere con queste situazioni, ma l’importante è continuare a segnalare senza esitazione tutti i comportamenti ritenuti mirati e scorretti.
    Un bacione anche a te, a presto!

    RispondiElimina
  25. @Briciole di sapori
    Innanzitutto, cara Lorena, ti dico che con tutti questi ingredienti e piatti che hai elencato, mi hai fatto venire una fameee!!! :))) Certo, secondo me bisogna fare una distinzione tra le ricette di base e quelle personalizzate con altri ingredienti (non sempre particolari), o procedimenti diversi dal comune. Ma non è detto che questo discorso sia sempre valido, infatti una ricetta semplice può essere proposta con un procedimento diverso dal classico. In ogni caso, il buonsenso prevale e guida un comportamento corretto. Ad esempio, la ricetta del tiramisù, oppure del salame al cioccolato, che propongo di solito, potrebbero sembrare semplici ricette classiche, ma con la variante aggiunta di utilizzare lo zabaione al posto delle uova crude è una mia libera interpretazione e come tale è giusto che sia riconosciuta. In fondo, non costa nulla citare un autore e sono piccole accortezze che vanno oltre la ricetta stessa, principalmente è una questione di correttezza nei confronti della persona da cui si trae l'ispirazione.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  26. Ma che meraviglia questo rotolo! E che voglia di provarlo....non l'ho mai fatto perchè penso sempre che sia una cosa difficile da fare :-( Ho la strana convinzione che non riuscirò mai ad arrotolare la base e che mi spezzerà tutta tra le mani :-) :-)
    Il tuo è davvero invitante!
    Complimenti.
    Silvia

    RispondiElimina
  27. @Arianna M
    Se come dici...errare humanum est, allora mia cara, ti rispondo che…perseverare autem diabolicum! Altrimenti, invece di continuare con presunzione ad alimentare la questione e tergiversare, avresti già provveduto a mettere il link con relative correzioni al post, cosa che ancora non hai fatto fingendo di non capire. Le ricette di Cuore di Sedano sono fattibili da tutti e possono essere benissimo riproposte senza problemi (come hanno sempre fatto altri), dove la correttezza impone di avere il buonsenso di citare almeno l’autore, come è giusto che sia nella normalità. Il web è grande, accomodati pure altrove…. soprattutto se il tuo passatempo principale è appropriarti del lavoro altrui dietro atteggiamenti scorretti, senza voler comprendere come si sta in rete. Per quanto mi riguarda, è l’ultimo tuo commento che modero nel mio blog, ho perso fin troppo tempo!
    Una buona giornata.

    RispondiElimina
  28. @edvige
    Ciao Edvige, seguo spesso con piacere i tuoi post, anche se per mancanza di tempo, purtroppo, non sempre riesco a commentare. Una delle tue molte qualità, che trovo eccezionali, è l’estrema correttezza e l'attenta precisione di tutti gli argomenti interessanti trattati. Ti ringrazio...
    Un caro abbraccio a te e buona giornata!

    RispondiElimina
  29. Tiziana Bontempi
    Cara Tiziana, grazie per il sostegno, credo che la parte migliore di ogni blogger risieda proprio nella creatività e originalità, particolari che esprimono la personalità. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. @Eleonora Dallan
    Benvenuta Eleonora! :)
    Non devi scusarti di nulla… il tuo sfogo è più che lecito considerando la sfacciataggine di chi si appropria di un qualcosa che non gli appartiene, per giunta facendo finta che tutto rientri nella normalità delle cose e raccogliendo meriti. Nel mio caso, si è verificata l'assurdità di appropriarsi di una mia ricetta con l'intenzione di utilizzarla per partecipare ad un contest, circostanza in cui bisognerebbe avere la capacità di ideare appositamente una ricetta propria!
    Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  31. @Cinzia
    Ciao Cinzia, ti ringrazio tanto, sei sempre molto dolce e gentile!
    Un abbraccio, buona giornata!

    RispondiElimina
  32. @Silvia Fabbrizi
    Benvenuta Silvia!
    Al contrario, è semplicissimo!!! :) Anzi, ti consiglio di provare e ti assicuro che otterrai un ottimo risultato. Nel procedimento c'è la spiegazione del metodo infallibile per ottenere in maniera facile un rotolo perfetto senza crepe.
    Grazie tante, a presto!

    RispondiElimina
  33. Che tristezza Seddy cara!! Condivido il tuo pensiero e ti dirò di più la scorrettezza e l'arroganza che aleggia tra i vari blog ha aiutato sensibilmente il mio allontanamento. Tutti bravi, saccenti, presuntuosi, mah!!
    Ti conosco, stimo e apprezzo il tuo lavoro, continua così!!
    Spero davvero di sentirti presto,
    con tanto affetto ti mando una montagna di baci e un abbraccio strettissimo!!!!!
    Lorena

    RispondiElimina
  34. @Lory B.
    Lory carissima, che bello leggerti, ogni volta che vieni a trovarmi non puoi immaginare che felicità!!!
    Non ho più parole…
    Grazie di cuore per la stima e per l’affetto sincero, è certo che l’impegno e la passione verso il blog resteranno immutati.
    Una grande blogger come te, tra le migliori e con esperienza, deve ritrovare lo spirito di un tempo e ripartire con il ritmo di sempre, perché è di blogger come te che c’è bisogno.
    Non vedo l’ora di sentirti, ti mando un mondo di baci e un abbraccio fortissimo!!! <3<3<3

    RispondiElimina
  35. Un rotolo golosissimo, mi verrebbe voglia subito di assaggiarne una fetta! Hai ragione comunque, non sempre la correttezza e' di casa e quindi ogni tanto bisogna ricordarlo.
    A me capita di citare la fonte anche quando alcune ricette mi vengono date da zie, cugine o amiche! Un abbraccio il tuo blog e' sempre stupendo!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.