13 dicembre 2014

Mini mostaccioli molisani


Per la rubrica Sapori d'Italia, la proposta della ricetta regionale dei Mostaccioli, che rappresenta un dolce tipico della tradizione natalizia della gastronomia molisana. Tante sono le specialità dolciarie di questa terra di grande ospitalità e genuinità, dove si rispettano ancora le antiche tradizioni e la stagionalità con semplicità - un concentrato di amore e raffinatezza, profumi e sapori nelle delizie dell'arte culinaria.


Curiosità
L'origine del nome mostaccioli è legato al passato, la preparazione del dolce era legata al mosto cotto e al periodo della vendemmia. Inoltre, il termine pare derivi dai segni scuri sul labbro superiore e ai lati della bocca, somiglianti ai mustacci. 



Mostaccioli molisani

Ingredienti per 20 pezzi:
100 g di farina di grano tenero Molino Rossetto
100 g di farina di grano duro Molino Rossetto
1 uovo intero
50 g di zucchero
50 g di mielbio Rigoni di Asiago
oppure mosto cotto
20 g di cacao amaro in polvere
aroma di cannella
buccia di arancia biologica grattugiata
4 g di ammoniaca per dolci
Per la copertura:
200 g di cioccolato fondente


Note: nella mia variante ho aggiunto 2 cucchiai di rum o in alternativa un goccio di caffè

Attrezzature utili:  Vassoio goloso, Roses bouquet  Orval Créations,
tazze e piattini, Roses bouquet Orval Créations



Procedimento


1. Su una spianatoia disporre la farina a fontana e versare nell'incavo l'uovo, battendolo con lo zucchero e il cacao.
2. Aggiungere il miele sciolto ed aromatizzare con cannella e buccia di arancia. Unire l'ammoniaca e lavorare bene l'impasto.
3. Formare un panetto, spianare con il mattarello a forma di sfoglia spessa circa un dito e, con un coltello, tagliare dei piccoli rombi di 4 cm per lato.
4. Disporre i rombi ben distanziati su una placca da forno imburrata e infarinata o foderata con carta da forno e fare cuocere per circa 15-20 minuti a 180°C.
5. Appena cotti lasciare raffreddare su una gratella, e immergere o spennellare ognuno nel cioccolato fondente fatto sciogliere a bagnomaria. Lasciare asciugare su una gratella prima di gustarli. 





Sapevate che...
Gli originali hanno la forma di rombi di media grandezza, in questo caso aumentare il tempo di cottura, circa 30 minuti in totale.


Consigli & Segreti
. Se si desidera ottenere una quantità maggiore di mostaccioli, aumentare in proporzione tutte le dosi degli ingredienti.



Presentateli così!
Servire i mini mostaccioli su un vassoio oppure, se si desidera regalarli confezionare singolarmente nelle cartine trasparenti, argentate o dorate.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

6 commenti:
Join the discussionMini mostaccioli molisani

  1. Ciao Seddy, grazie peer prendermi sempre per la gola,
    sono un golosone
    buona serata
    Tiziano.

    RispondiElimina
  2. Curiosità cara Seddy golosissime;.)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Simili ai miei napoletani,buoni vero,felice domenica

    RispondiElimina
  4. che delizia, riesci sempre a prendermi per la gola!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  5. Tesoro ma lo sai che anche a Napoli i mostaccioli sono un classico della pasticceria natalizia e la ricetta che usa mia mamma é uguale alla tua anzi quasi quasi quest'anno ci provo anch'io,mi hai messo una voglia incredibile...bellissima l`atmosfera che hai creato....magica!! Bacioni grandi,Imma

    RispondiElimina
  6. Che incantevole atmosfera sono senza parole, complimenti di cuore cara Seddy!!
    Anch'io ho assaggiato i mostaccioli napoletani, i tuoi però mi incuriosiscono tantissimo, proverò presto!!
    Un abbraccio stretto, a prestissimo :)

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.