29 agosto 2015

Brioche col tuppo


Dunque, la giornata si è prospettata sin dall'inizio molto affaccendata, riparte gradualmente l'attività pratica della sperimentazione, utile e dilettevole, con un forno che riprende la piena funzione, emanando il profumo inebriante di un goloso Chocolate Bundt Cake, già sfornato, glassato e impacchettato in mattinata. Come di consueto, dopo la preparazione di un dolce non può mancare per cena un lievitato, quello per eccellenza, difatti l'impasto della Pizza Margherita attende e riposa... A proposito di lievitati e forni, meglio approfittarne per dare una ricetta a dir poco strepitosa: niente pò pò di meno che quella delle brioche col tuppo! Impossibile non conoscerle, sono una specialità irresistibile. Una piccola premessa è d'obbligo, visto che la ricetta delle brioche tipiche siciliane non è nuova, appartiene da qualche tempo alle sperimentazioni del blog. In effetti, La ricetta migliore delle brioche siciliane può essere considerata la migliore e garantita a tutti gli effetti, per ottenere le uniche e vere brioche, soffici e aromatiche da gustare con la granita o con il gelato e, non a caso, fa parte anche dei post più popolari. Eppure, in un'estate particolarmente calda, potrebbe capitare la voglia improvvisa di realizzarle in tempi "brevi", magari iniziando il pomeriggio per averle pronte la sera. Allora, non poteva mancare un seguito con la soluzione, per meglio dire una sorta di rivisitazione rapida, riducendo la dose e abbreviando i tempi di lievitazione, utilizzando un buon lievito madre secco con germe di grano, per una leggerezza ideale e golosità da non perdere!



Brioche col tuppo

Ingredienti

250 g di farina 00
250 g di farina di forza
100 g di zucchero semolato
2 uova
200 g di latte
75 g di burro
50 g di lievito Madre Attivo con germe di grano Ruggeri
1 cucchiaino di miele bio Rigoni di Asiago
1 cucchiaino di sale
1/2 bustina di zafferano
aroma di vaniglia
o semi di mezza bacca
uovo e latte, per spennellare


Procedimento

In un'impastatrice, mettere le farine setacciate, il latte tiepido mescolato con il lievito, il miele, lo zucchero, l'aroma di vaniglia, impastare e quando saranno ben amalgamati fra loro, aggiungere le uova 1 per volta, il sale, lo zafferano disciolto in pochissima acqua, il burro a pezzetti. L'impasto risulterà molto elastico, impastare fino a renderlo omogeneo e ottenere una completa incordatura, l'impasto si staccherà dalle pareti. Una volta pronto, porre l'impasto a lievitare in una ciotola coperto da pellicola, fino al raddoppio del volume. Trascorso il tempo formare le brioche, pesando pezzi da 90 g circa l'una, dai quali ricavare pezzi da 15 g per il tuppo di ognuna. Modellare prima la "palla" grande, stendendo la pasta e arrotolandola in orizzontale su se stessa, ripiegare allo stesso modo in verticale, chiudere a pallina. Fare alla stessa maniera con la piccola rendendola leggermente conica, da adagiare sopra la grande, alla quale sarà stato praticato un incavo. Adagiare ben distanziate su teglie da forno foderate con carta da forno. Lasciare ancora lievitare coperte o nel forno spento fino al raddoppio del volume e prima di infornare spennellare con uovo sbattuto e latte in egual misura. Cuocere in forno a 180°-190° C per 15 minuti circa. Fare raffreddare su una gratella e servire farcite con un buon gelato artigianale.




Consigli & Segreti
Si possono conservare chiuse ermeticamente per almeno 2 giorni.


I wish you all a very happy weekend!

With love
from Seddy


Post più recente Post più vecchio

    Share This

9 commenti:
Join the discussionBrioche col tuppo

  1. Ciao Seddy! :)
    Interessante l'abbinamento! Le brioche morbidine e il gelato freddo... perfette sia per la colazione che per merenda. Penso che si possono farcire anche con altre creme...
    Un bellissimo fine settimana!
    Ulica :)

    RispondiElimina
  2. O_O che meraviglia, mettono l'acquolina solo a guardare! buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Carinissime e golose !
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  4. Non le ho mai fatte in casa e la tua versione speedy mi ispira moltissimo...troppo golosa l'ultima foto :-P

    RispondiElimina
  5. QUANTO SONO SPLENDIDE, NON LE HO MAI FATTE E NON SO SE CI RIUSCIREI, TU SEI UNICA!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  6. Le adoro! E quanto ti sono venute belle.

    RispondiElimina
  7. Meraviglia Seddy!!!! Ho gli occhi a cuoricino...

    RispondiElimina
  8. Sono sempre accattivante queste brioche, per una colazione o merenda golosa !

    RispondiElimina
  9. Le adoro! Le tue sono bellissime!

    RispondiElimina


.