19 settembre 2016

Parmigiana di melanzane



Per me rimane sempre difficile stabilire la ricetta regina della cucina della mamma, anche se la parmigiana di melanzane si può collocare tra le sue preparazioni superbe da gustare. In effetti, la proposta della parmigiana di melanzane è da considerare una rarità - nonostante esistano infinite varianti di questa specialità, la ricchezza degli ingredienti la rende diversa e unica. Oltre al valore inestimabile di un qualcosa di poco diffuso, proviene da tanta passione e dedizione, trasmette calore e continuità, che costituiscono la tradizione da custodire. Saporitissima, opulenta e croccante, un'altra preziosità da aggiungere alla rubrica Ricette Gioiello di Cuore di Sedano, per raccogliere le ricette del cuore, quelle tramandate da madre a figlia nel tempo.


Ricetta Gioiello: Parmigiana di melanzane

Ingredienti

melanzane
sugo di pomodoro
provoletta a dadini
prosciutto cotto
tonno sott'olio
uova sode
formaggio grattugiato
mollica di pane raffermo
prezzemolo e basilico tritati
sale
olio di arachidi per friggere

Note: nell'elenco degli ingredienti mancano volutamente le dosi, la ricetta è stata trascritta dall'originale, la mia mamma da grande maestra non usava bilancia, si regolava "a occhio", tranne che per la preparazione dei dolci.


Procedimento

Lavare le melanzane, eliminare la buccia e tagliarle a fette.  Disporre a strati su uno scolapasta, salandole leggermente per eliminare l'acqua di vegetazione, coprire con un piatto e posizionare un peso sopra. Lasciare le fette di melanzane sotto sale per circa 30 minuti.
Nel frattempo, preparare un buon sugo di pomodoro: in un pentolino mettere un filo di olio extravergine di oliva, far soffriggere uno spicchio di aglio per qualche minuto e poi aggiungere la salsa di pomodoro. Salare e aromatizzare con abbondante basilico fresco. Cuocere il tanto che basta per avere una salsa mediamente densa e profumata.
In un tegamino mettere le uova e procedere alla bollitura per circa 8-10 minuti, fino a farle diventare sode.
Pulire le fette di melanzane dal sale e asciugarle con carta assorbente. Friggere le fette di melanzane in abbondante olio di semi di arachide, rigerandole per ben dorarle. Scolare per far perdere l'olio in eccesso.
In una ciotola, unire la mollica di pane, il formaggio grattugiato, prezzemolo e basilico tritati.
Assemblare la parmigiana di melanzane: cospargere di sugo il fondo di una pirofila, iniziare con uno strato di melanzane, farcire con le uova sode tagliate, il prosciutto spezzettato, il tonno sbriciolato e la provola a dadini, continuare con uno strato del preparato di mollica e poi di uno strato di sugo, ma non a coprire completamente, bensì distribuito a chiazze. Fare a piacere 2 o 3 strati seguendo la sequenza dei passaggi degli ingredienti. Terminare con uno strato di melanzane, la panatura e infine il sugo di pomodoro. Cuocere in forno caldo a 180-200°C per circa 30 minuti, fino a doratura della panatura in superficie.


Prova una variante!
A piacere, le melanzane si possono infarinare prima della frittura.




Post più recente Post più vecchio

    Share This

12 commenti:
Join the discussionParmigiana di melanzane

  1. Cara Seddy, mamma pia che piatto speciale ci fai vedere, parmigiana di melanzane,
    io direi un buon pasticcio con le melanzane e più il parmigiano!!!
    Ciao e buona settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Seddy! :)
    Interessante la tua versione con le uova sode e tonno.
    Mi piacciono tanto le melanzane, ma cucinate cosi' non le ho mai mangiate. Devono essere buonissime!
    Un gradissimo abbraccio :)

    RispondiElimina
  3. Fa sempre piacere mangiare un piatto di parmigiana di melanzane, troppo buona !

    RispondiElimina
  4. To! Una delle cose piùbuone al mondo!

    RispondiElimina
  5. Uno dei piatti che preferisco in assoluto...fantastica la tua versione!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  6. che feste, a casa mia, quando la mamma faceva la sua parmigiana di melanzane!!! ed a festeggiare ero proprio io...che non amo molto la melanzana! :-)
    come la tua, anche la mia mamma andava e va ad occhio.
    un abbraccio

    RispondiElimina
  7. CHE PIATTO IRRESISTIBILE CHE TU HAI PRESENTATO IN MODO IMPECCABILE, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  8. non sai quanto vorrei assaggiare ciò che vedo in foto. non sono capace di cucinare la parmigiana, e mi ci avvicino, quando la trovo al ristorante, con timore reverenziale e allo stesso tempo con il desiderio di assaggiarne una 'vera', casalinga. la tua ha proprio quell'aspetto lì, della parmigiana autentica. e con le uova sode e il tonno deve avere un gusto ancora più ricco. mi hai fatto davvero venire l'acquolina! complimenti :)

    RispondiElimina
  9. La parmigiana???? Come non amarla....qualsiasi sia la versione, io non posso non adorarla!
    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  10. anch'io la faccio con le uova sode...divina, proprio libidinosa!!!

    RispondiElimina
  11. Hai proprio ragione: è una ricetta gioiello!
    La parmigiana è tra le pietanze che più prepariamo d'estate. Buona da far paura, sia fredda che calda.
    Baci

    RispondiElimina
  12. Cara Seddy non immagini l'acquolina incredibile che mi ha fatto venire la tua versione ricca e goduriosa di melanzane alla parmigiana!! La trovo originale e mi piacerebbe davvero assaggiarla, senza ombra di dubbio è
    di una bontà unica, inoltre ha un aspetto estremamente
    invitante e sfizioso:))
    un bacione e i miei migliori complimenti, bravissima come sempre:))
    Rosy

    RispondiElimina


.