4 ottobre 2016

Polpettone di carne e patate al vapore


Una squisita proposta di polpettone di carne cotto al vapore, con l'aggiunta di un contorno di patate e funghi. La bontà del secondo piatto consiste in un doppio metodo di cottura, una volta pronto, basta un successivo e breve passaggio sotto il grill, per avere una perfetta doratura del polpettone e delle patate con panatura croccante. In questa ricetta, si usa il vino bianco e il rosmarino, l'aroma che si sprigiona durante la preparazione è meraviglioso. I funghi, in abbinamento aggiungono un tocco di profumo per un mix di ingredienti portentoso. Perfetto come secondo piatto della domenica, ricco di sapori e freschezza di odori dell'autunno.


Polpettone di carne e patate al vapore 

Ingredienti

Per il polpettone:
400 g di carne di manzo, macinata
100 g di pane raffermo
60 g di parmigiano grattigiato
2 uova
prezzemolo
sale e pepe
Per il sugo e contorno:
500 g di patate a tocchetti
300 g di funghi misti surgelati
pangrattato, per la panatura
sale
cipolla, carota, sedano
30 ml di olio extravergine di oliva
100 g di vino bianco secco
500/600 g di brodo vegetale
(oppure acqua e dado homemade)
rosmarino 
pepe

Attrezzature utili: vaporiera a 2 livelli Lékué (o Bimby)


Procedimento

1. In un robot tritare il pane e trasferire in una ciotola capiente. Aggiungere il formaggio grattugiato e la carne. unire le uova, sale e pepe, amalgamare. Togliere il composto e, con l'aiuto di un foglio di carta da forno, dare la forma di un polpettone. Adagiare il polpettone nel cestello della vaporiera e aggiungere parte delle patate tagliate a tocchetti, il resto delle patate sistemarle nell'altro vassoio della vaporiera, unire metà dei funghi misti, salare e pepare. 
2. Tritare la cipolla, la carota e il sedano, unire l'olio, i funghi rimasti e mettere in un tegame, insaporire per 5 minuti e sfumare con il vino bianco. Aggiungere il brodo, il rosmarino, sale e pepe, posizionare la vaporiera e cuocere 40 minuti.
3. A fine cottura, trasferire il polpettone su una teglia da forno, impanare le patate e fare un passaggio sotto il grill per pochi minuti fino a doratura. Disporre il polpettone su un piatto da portata, contornare con le patate e i funghi, irrorare con il sugo.
Modalità Bimby: al passaggio 2 tritare cipolla, carota e sedano 5'' vel. 7. Mentre, la cottura 40 ' Varoma vel. soft.


Prova una variante!
Un'alternativa gustosa, consiste nell'avvolgere il polpettone con fettine di speck (100 g circa) dopo avergli dato la forma e procedere alla cottura.




Post più recente Post più vecchio

    Share This

9 commenti:

  1. Ciao, che bel piatto, molto adatto a questa stagione. Mi piace molto anche la variante, speck e funghi si abbinano molto bene. La proverò. Grazie!!

    RispondiElimina
  2. mi piace la doppia cottura del polpettone. non ci avevo mai pensato!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. ho da poco finito di pranzare ma per questo polpettone posso rimettermi serenamente a tavola!!!

    RispondiElimina
  4. sai che non ho mai fatto il polpettone? mi hai fatto davvero venir voglia di provare... mi salvo la tua ricetta:)

    RispondiElimina
  5. mi piace un sacco questa idea della doppia cottura, mi salvo la ricetta perchè non vedo l'ora di provarlo!

    RispondiElimina
  6. Seddy.. questo è da provare in tutte le varianti credimi! Che gioia, ideale per questi primi freddi che mettono molta tristezza! Grazie per la ricetta e per la bella atmosfera.. tvb amica!

    RispondiElimina
  7. che meravigliosa ricetta: adoro i polpettoni e questa tua sfiziosissima e invitante versione è da provare assolutamente non appena si abbassano le temperature:)).
    Grazie infinite per averla condivisa, la proverò sicuramente;)
    Un bacione:))
    Rosy

    RispondiElimina
  8. ne ho sempre sentito parlare ma non ho mai provato....adesso, con le tue dritte, lo rifarò, senz'altro!!!

    RispondiElimina
  9. Meraviglioso...così presentato poi...uno spettacolo!
    Buon giovedì! :-)
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina


.