11 novembre 2017

Tartellette con ganache alla crema di nocciole


Pronti per dare il via alle ricette dei Dolci delle Feste! Le proposte speciali che profumano di famiglia, regalando dolci atmosfere, nei pomeriggi al caldo tepore di casa. Un'idea sfiziosa di mini dessert: le tartellette con ganache alla crema di nocciole, perfetti per abbellire la tavola delle feste. Piccoli gusci friabili di pasta frolla, farciti con un ripieno cioccolatoso molto goloso, da presentare in comode monoporzioni, l'ideale da gustare in ogni momento della giornata. La magia e il fascino delle stelle renderà la proposta sorprendende!


Tartellette con ganache alla crema di nocciole

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao:
235 g di farina 00
15 g di cacao amaro in polvere S.Martino
125 g di burro a pezzi
100 g di zucchero a velo S.Martino
2 tuorli
aroma di vaniglia bourbon S.Martino
un pizzico di sale
Per la ganache alla crema di nocciole:
100 ml di panna fresca
50 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di crema di nocciole

zucchero a velo, per spolverizzare


Procedimento


1. Preparare la frolla mettendo in un mixer la farina e il burro morbido, frullare pochi secondi fino a ottenere un composto sabbioso; trasferire su una spianatoia o all'interno di una ciotola, unire lo zucchero a velo, i tuorli, l'aroma di vaniglia e un pizzico di sale. Lavorare l'impasto rapidamente, quindi fare riposare il composto in frigorifero per 30 minuti avvolto in un foglio di pellicola trasparente.
2. Trascorso il tempo, stendere la pasta con un mattarello ad uno spessore di di 4 mm circa. Imburrare e infarinare gli stampini, foderarli interamente con la frolla e bucherellare la pasta con una forchetta. Con l'impasto rimanente, utilizzando formine per biscotti, ricavare le stelle. Cuocere in forno caldo a 180°C per 15-20 minuti, a metà cottura livellare l'interno con un cucchiaino per definire l'incavo (le stelle cuoceranno prima!). Poi sfornare e raffreddare su una gratella.
3. Preparare la ganache alla crema di nocciole mettendo in un pentolino la panna e scaldare senza bollire. Unire il cioccolato tritato, mescolando fino a completo scioglimento. Unire la crema di nocciole e lasciare rapprendere il composto fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Faricire con la ganache le tartellette e porre al centro di ognuna le stelle cosparse di zucchero a velo.

Prova una variante!
. E' possibile sostituire l'aroma di vaniglia con la scorza di arancia o limone biologici;
. A piacere, si può aggiungere alla ganache qualche cucchiaino di caffè o liquore.




Post più recente Post più vecchio

    Share This

2 commenti:

  1. Mamma mia cara Seddy, che belli e,buoni questi pasticcini, un boccone dopo l'altro.
    Ciao e buon fine settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. che spettacolo queste tartellette! da vetrina!!

    RispondiElimina


.