7 dicembre 2017

Panettone gastronomico


Un salato diverso dal solito accompagna i sontuosi pasti festivi - recentissimo e moderno, il Panettone Gastronomico, rappresenta un ottimo antipasto sulle imbandite tavole natalizie. Delizioso stuzzichino lievitato, diversificato nella farcitura con: salse, mousses e pâtés, salumi, tonno, salmone e formaggi, a sezioni separate e unico nella ricomposizione, consente di utilizzare gli ingredienti più graditi per realizzare golosi tramezzini. Diverse versioni d'impasto base, si parte dalla semplice pasta lievita con l'aggiunta di qualche uovo, oppure seguendo metodologie professionali, infine la proposta di questo soffice panbrioche alternativo. Semplicemente squisito!

Panettone gastronomico

Ingredienti 

550 g di farina 0 ( oppure farina 0 + farina di forza)
250 ml di latte (oppure 125 ml acqua + 125 ml di latte

1 uovo e1 tuorlo
50 di olio extravergine di oliva o di semi
1 cucchiaino di zucchero

20 g di lievito di birra
10g di sale

albume + latte, per spennellare
 

In una planetaria mettere il latte tiepido, il lievito e lo zucchero, mescolare.
Unire tutti gli altri ingredienti e impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e ben incordato. Dopo aver preparato un impasto morbido, porre in una ciotola e coprire per 1 h fino al raddoppio del suo volume.
Trascorso il tempo e lievitato, sgonfiare il composto lavorare per qualche minuto, fare le pieghe verso l'interno dando la forma di una palla e lasciare lievitare ancora nell'apposito stampo da panettone, finchè non avrà raggiunto il bordo. Questa seconda lievitazione avverrà nel forno spento con luce accesa.
Spennellare la superficie con l'albume e il latte sbattuto. Cuocere in forno a 180° per 45'.


Prova una variante! 
Il panettone gastronomico è ottimo da farcire a strati prima di servire in tavola come antipasto o stuzzichino salato in un buffet.
Una volta freddo sezionare il panettone nel senso orizzontale e iniziare a farcire dalla base le fette a due a due seguendo i propri gusti. Ecco di seguito qualche suggerimento:
1° strato: gamberetti (sbollentati) e salsa cocktail;
2° strato: mousse di filetti di salmone e formaggio fresco spalmabile;
3° strato: mousse di prosciutto cotto, olive verdi denocciolate e ricotta;
4° strato: mousse di filetti di tonno, maionese e pomodori pachino. 
A questo punto, tagliare a spicchi a piacere 4 oppure 6, seguendo il senso verticale e ricomporre con l'ausilio di un tagliere o cartoncino facendoli scivolare direttamente sul piatto o vassoio di portata.Fermare le varie parti con stecchi per spiedini e decorare, servendosi di una siringa, con ciuffetti di formaggio spalmabile, qualche olivetta, dei pomodorini e cetriolini, alcuni alberelli di panbrioche ricavati con le apposite formine. Sbizzarrire la propria creatività.Compattare il panettone in frigo prima di servire.  


Post più recente Post più vecchio

    Share This

7 commenti:
Join the discussionPanettone gastronomico

  1. Cara Seddy, ma che bello questo panettone gastronomico, poi se sono fatti il casa, sono sicuramente meglio ancora...
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. bellissimo questo panettone gastronomico! bello soffice e tutto da farcire... quello fatto in casa non ha niente a che vedere con quelli acquistati, è decisamente più genuino e lo si può riempire secondo i propri gusti. mi hai dato davvero una bella idea per queste feste, mi segno la tua ricetta :)

    RispondiElimina
  3. che spettacolo O_O ho preso anch'io qualche giorno fa quello stampo!! da provare!! buon we

    RispondiElimina
  4. Fatto in casa ha tutto un altro gusto!

    RispondiElimina
  5. Lo voglio giusto mettere in produzione utilizzando il mio amato lievito madre..le idee di farcitura sono deliziose :-P

    RispondiElimina
  6. Che bel colore ha questo panettone ed ha anche un aspetto soffice.

    RispondiElimina
  7. Mamma mia, complimenti per l'impegno e il risultato! :D Sembra buonissimo già solo guardandolo!

    RispondiElimina


.