7 febbraio 2019

Gateau di patate


Adoro portare in tavola ogni giorno piatti saporiti e ricchi di gusto! Il Gateau di patate (o gattò di patate) è una proposta squisita, molto versatile, composta da ripieni diversi a base di salumi e formaggi filanti che variano a seconda dei gusti. Perfetto da servire in ogni stagione, ottimo anche da gustare tiepido o freddo, può costituire una deliziosa portata sostanziosa, l'ideale come secondo piatto o piatto unico accompagnato da un'isalatina verde o pomodorini. Una ricetta semplice dagli ingredienti genuini, il gateau di patate è molto sfizioso e accattivante se arricchito da un reticolato decorativo, saprà conquistarvi rendendo la presentazione impeccabile!


 La scelta ideale...
Per una migliore cottura e presentazione del Gateau di patate ho scelto l'originalità direttamente dai catalaghi Evviva, la pirofila da forno rettangolare color cipria della linea "Amici a cena" e il mestolo in acciao "Golden rose" che incontrano perfettamente i miei gusti! L'azienda Evviva Company nasce nel 2000, in continua evoluzione propone un'ampia gamma di prodotti, combinando fantasia e creatività, alta funzionalità ed esclusività, con competenza e versatilità. Un marchio vincente, che offre splendide collezioni dai designs accattivanti, colori e forme innovativi, decorazioni uniche e inconfondibili per la cucina, l'arredo della casa, gli spazi living e gli esterni.


Gateau di patate (gattò di papate)

Ingredienti

800 di patate
2 uova
2 fette prosciutto cotto
2 fette di provoletta a dadini
4/6 cucchiai di formaggio grattugiato
un goccino di latte
una noce di burro
a piacere, noce moscata
(o un ciuffo di prezzemolo)
pangrattato
sale


Procedimento

Pelare le patate, lavare e tagliare a cubetti, cuocere in un cestello a vapore per circa 30 minuti. 
In una ciotola, schiacciare le patate, aggiungere un pò di burro, un goccino di latte, le uova, il formaggio grattugiato, la noce moscata (o il prezzemolo tritato), il sale e mescolare bene. Ungere la pirofila con il burro e spolverizzare con del pangrattato, versare il composto di patate unendo il prosciutto tagliato a pezzi e la provola a cubetti, lasciando da parte quel che per le strisce decorative. Livellare il composto con un cucchiaio o una spatola. Versare il composto rimanente in un sac à poche con bocchetta a stella e distribuire sulla superficie componendo il classico reticolato. Spolverizzare la superficie con il pangrattato e cospargere con fiocchetti di burro, cuocere in forno a 180/200 °C per circa 30 minuti, fino a doratura completa.




Post più vecchio

    Share This

2 commenti:
Join the discussionGateau di patate

  1. Cara Seddy, con la visione delle foto, mi è venuto fame! Se anche ho appena cenato!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina


.