8 marzo 2017

Zuccotto Mimosa



Lo zuccotto mimosa è un dolce classico rivisitato nella forma, una golosa tentazione proposta in una versione ricca di raffinatezza. Un soffice e profumato pan di Spagna, dal ripieno gustosissimo a base di crema pasticcera, panna e ananas, impreziosito da un delicatissima decorazione in sugar paste, la vivacità di colore e la leggerezza di un rametto di mimosa, il tocco allegro di un fiore...


La scelta ideale...
La qualità del Made in Italy
Le belle forme di Silikomart, stampi dall'ineguagliabile design, pratici e perfetti, versatili e funzionali, dove c'è solo l'imbarazzo della scelta! Ogni preparazione diventa appassionante, sperimentando con successo l'ampia gamma di forme ricercate innovative, garantita la qualità del Made in Italy. Per la realizzazione dello Zuccotto Mimosa ho scelto lo stampo DOME di Silikomart, l'ideale per creare dei piccoli grandi capolavori. Facile e veloce da utilizzare per realizzare dolci cotti o semifreddi, semplici o decorati con fantasia e creatività, con un risultato impeccabile, ogni dessert sarà strepitoso!


Zuccotto Mimosa

Ingredienti

Per il pan di Spagna:
3 uova (da 60 g)
120 g di farina
120 g di zucchero
scorza limone grattugiata
aroma di vaniglia 
un pizzico di sale
1 cucchiaino di lievio per dolci
Per la crema pasticcera:
250 ml di latte
1 tuorlo
25 g di farina
50 g di zucchero
scorza di limone grattugiata
aroma di vaniglia
Per il ripieno:
200 ml di panna
crema pasticcera
2 g di gelatina in fogli
6 fette di ananas
Per la bagna:
sciroppo di ananas
Per la decorazione:
pasta di zucchero gialla
farina di mais
filo metallico per steli
nastro di carta per steli
Pinze, tronchesine
raso giallo

Attrezzature utili: stampo DOME Silikomart


Procedimento


Preparare il pan di Spagna, in una planetaria o con lo sbattitore elettrico, montare le uova con lo zucchero, l'aroma di vaniglia e la scorza di limone, aggiungere un pizzico di sale. Quando il composto sarà chiaro e spumoso, incorporare la farina setacciata con un movimento dal basso verso l'alto, delicatamente per non smontare il composto. Imburrare e infarinare uno stampo di 20 cm di diametro, oppure rivestire con carta da forno. Versare il composto nello stampo e cuocere in forno a 180°C per 20 minuti circa, fare la prova stecchino per verificare la cottura. Raffreddare su una gratella.
Preparare la crema pasticcera, versare il latte in un tegame, unire la buccia di limone, l'aroma di vaniglia e portare ad ebollizione.
A parte sbattere il tuorlo con lo zucchero con le fruste elettriche, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto incorporare la farina setacciandola.Eliminare dal latte la buccia di limone e versare a filo sul composto facendolo passare attraverso un colino. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio.Togliere dal fuoco e raffreddare la crema coperta da pellicola.
Preparare il ripieno, montare la panna fredda da frigo in una planetaria, oppure con lo sbattitore elettrico. Mettere la gelatina a bagno in una ciotolina con acqua per 10 minuti. Scaldare una parte di crema e sciogliere la gelatina ben strizzata. Aggiungere alla crema la panna montata, incorporandola delicatamente.
Comporre lo zuccotto, eliminare le parti esterne del pan di spagna e tagliare a fettine verticali di 1 cm di larghezza. Disporre uno strato nello stampo da zuccotto, mettere un pò di crema del ripieno sul fondo e pezzettini di ananas. Fare un altro strato di pan di spagna e bagnare con lo sciroppo di ananas, poi crema del ripieno (lasciandone un pò da parte per la rifinitura esterna) e pezzettini di ananas. Completare con le fette di pandispagna, schiacciare e inzuppare. Coprire con pellicola trasparente e porre in freezer a compattare. Sformare e ricoprire con la crema del ripieno avanzata tutto lo zuccotto. Tagliare a listarelle e poi a cubetti di 1 cm le fette di pan di spagna rimaste (dovrebbero rimanere 5 fette), Cospargere lo zuccotto e coprirlo interamente. Prima di servire spolverizzare di zucchero a velo e decorare.
Per la decorazione, modellare delle palline con la pasta di zucchero gialla, bagnarle leggermente in una soluzione di acqua e zucchero a velo e passare nella farina di mais. Con l'aiuto delle pinze e il tronchesino, per il rametto di mimosa, preparare lo stelo e i gambi avvolgendoli nel nastro di carta, saldamente legati fra loro. Utilizzando uno stecco da spiedino, fare un foro a ogni pallina e posizionare al gambo. A piacere, abbellire con un fiocco di raso giallo sottile.

 
Lo zuccotto mimosa è un dessert che si adatta a tutte le occasioni speciali, consiglio di prepararlo almeno un giorno prima, per una maggiore compattezza.




Post più recente Post più vecchio

    Share This

18 commenti:
Join the discussionZuccotto Mimosa

  1. Cara Seddy, che brava ai creato questo dolce per la donna, oggi la grande festa commerciale che io odio creata dal consumo senza guardare la vera ragione di questo 8 moggio, una data che ricorda la donna come eroina del lavoro.
    Cara Federica, anche i dolci stai facendo per la festa della donna, 8 marzo che dedichiamo alla donna è un ricordo di quel l'ontano 8 marzo e non alla festa commerciale che la società a creato!!!
    Ciao e buon 8 marzo cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, è un dolce delicatissimo adatto per tutte le occasioni speciali. E' vero, il significato negli anni si è perso, con la tendenza a renderlo un'occasione di svago.
      Grazie tante e un abbraccio grande anche a te!

      Elimina
  2. Che meraviglia, affonderei volentieri la forchetta in questa delizia.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, mi fa piacere che tu abbia gradito!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Devo che maestria che c'è nelle foto e nella preparazione del dolce, compliemnti

    RispondiElimina
  4. Ciao Seddy e una bellissima giornata della donna! :)
    Che bello il tuo zuccotto! Una ricetta fresca e delicata, e la presentazione è cosi' elegante!
    Mangerei volentieri una fetta! :)
    Ti mando un gradissimo abbraccio!
    Ulica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ulica! :)
      E' davvero un dolce fresco e delicato, l'effetto è proprio quello che desideravo ottenere. Se potessi offrirei con piacere. ;)
      Un abbraccio grandissimo anche a te!
      A presto

      Elimina
  5. wow,come sempre perfetta in tutto,grazie carissima,felice festa delle donne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, mi fa piacere che tu abbia apprezzato!
      Felice festa anche a te

      Elimina
  6. Buona giornata della donna a te: il tuo zuccotto è meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante, buona giornata a te!

      Elimina
  7. Che dolce meraviglioso e perfetto a dir poco hai realizzato Saddy,bravissima come sempre!!:)).Ha un aspetto stupendo e ne immagino tutta la bontà,non immagini quanto lo vorrei assaggiare,golosissimo!!:)).
    Bravissima come sempre Saddy ti faccio i miei migliori complimenti:)).
    Un bacione:)).
    Rosy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosy, ti ringrazio tanto, sei sempre molto gentile e cortese. E' un dolce strepitoso!
      Un bacione anche a te, a presto

      Elimina
  8. Risposte
    1. Bentornata Lia!
      Grazie mille!!!

      Elimina
  9. Ha un aspetto meraviglioso e immagino che il sapore non sia da meno! Dalla tua cucina escono sempre dei veri capolavori 😍

    RispondiElimina
  10. Non potendo gustare dolci per lotta glicemica ad oltranza, posso dire che per fortuna non sono mai stata golosa però davanti a certi dolci aumenta la ...salivazione... e questo è uno di questi. Prendo nota, lo passo a figlia e lei mi darà una sottile fettina tanto per gradir :)
    Grazie cara un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.