New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

30 marzo 2022

Crostata morbida al limone con crema di yogurt e mirtilli

 

Deliziosa e soffice, la Crostata morbida al limone con crema di yogurt e mirtilli, è concentrato un di profumi e sapori genuini. Una  specialità fresca dal sapore intenso di marmellata di limone e la delicatezza di una morbida crema allo yogurt. Una ricetta molto facile e veloce da realizzare, di un dolce sano e nutriente da poter gustare in ogni momento della giornata, che conquisterà tutti per il gusto e per l'aspetto accattivante. Una crostata morbida perfetta per colazione, l'ideale da offrire dopo pranzo, o nella pausa pomeridiana. Un dessert unico, dalla consistenza ricca e se accompagnato da mirtilli o altra frutta fresca di stagione, sarà divino!

Crostata morbida al limone con crema di yogurt

Ingredienti

Per la base morbida 

150 g di farina 00

100 g di zucchero

2 uova

50 ml di olio di semi

80 ml di latte

aroma di vaniglia

scorza, di limone grattugiata 

1 cucchiaino da tè di lievito per dolci

Per la farcia

3/4 cucchiai di marmellata di limoni + crema allo yogurt

Per la crema allo yogurt

80 g yogurt bianco cremoso

100 g panna

1 cucchiaio di zucchero a velo

Per decorare

mirtilli freschi q.b

perline di zucchero rosa q.b.

Procedimento

Per la base morbida: accendere il forno a 180°C. In una ciotola, lavorare le uova e lo zucchero con le fruste, fino a far diventare il composto bianco e spumoso. Aggiungere l'olio a filo e l'aroma di vaniglia e la buccia di limone grattugiata. Unire la farina setacciata con il lievito, delicatamente, incorporandola al composto. Versare nello stampo per crostata furbo (base cm 22 bordo superiore cm 24 cm) imburrato e infarinato, cuocere nel forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura. Una volta pronta, sfornare la torta e lasciarla raffreddare nello stampo posto su una gratella. Sformare il dolce e lasciarlo capovolto per poter riempire la scanalatura.

Per crema allo yogurt: in una ciotola mettere lo yogurt, lo zucchero a velo e la panna, montare fino a quando il composto non sarà cremoso. Distribuire sulla superficie della torta la marmellata di limoni, aiutandosi con una spatola per spalmare bene, sopra continuare con lo strato di crema allo yogurt. Per decorare sistemare i mirtilli lungo tutto il bordo esterno e cospargere l'interno con le perline di zucchero colorate.
 
NOTE: a piacere, prima di distribuire la marmellata di limone, si può bagnare la torta con una bagna al limoncello.



 

Pubblicato da Fulvia

Crostata morbida al limone con crema di yogurt e mirtilli

27 marzo 2022

Margherite di brioche alle nocciole

 

La colazione è un momento speciale, facciamola insieme con delle Margherite di brioche, morbide e profumate! Deliziose coroncine di pasta brioche ripiene di crema di nocciole e granella di nocciole, creano un bellissimo effetto sulla tavola del mattino, l'ideale anche per arricchire ogni tipo di buffet, brunch, o servire o merenda. Molto graziose nella loro forma accattivante, gustose e raffinate, sapranno allietare la giornata.

Margherite di brioche alle nocciole

Ingredienti

175 g di farina Manitoba

175 g di farina 00

25 g di zucchero

1 cucchiaino miele

2 uova

1/2 bacca di vaniglia

25 g di burro

100/110 ml di latte

6 g di lievito fresco

3 g di sale

Ripieno

4/5 cucchiai di crema di nocciole

50 g di nocciole in granella

Per lucidare

1 tuorlo + 1 cucchiaio di latte

Procedimento

In un'impastatrice mettete le farine setacciate, il lievito sbriciolato. Iniziate a impastare aggiungendo il miele, a filo il latte tiepido, le uova e lo zucchero, successivamente unite la vaniglia. Amalgamate bene gli ingredienti, deve risultare un impasto morbido. Quando l'impasto sarà omogeneo inserite il burro poco per volta e per ultimo il sale; continuare a impastare fino a incordatura. Coprite l'impasto e farlo lievitare fino al raddoppio del volume. Riprendete l'impasto lievitato, sgonfiatelo e divederlo in pezzature dello stesso peso 80/90 g circa, oppure variate a seconda della dimensione desiderata. Formate delle palline ruotandole sotto il palmo della mano, lasciatele riposare coperte per 15 minuti. Stendete sul piano di lavoro ogni pallina con il mattarello, formando un rettangolo leggermente allungato dai lati. Dividete idealmente, nel lato suoeriore distribuite il ripieno di crema di nocciole insieme alla granella di nocciole, tagliate a striscioline di 2 cm l'altra parte di pasta rimasta. Arrotolate il tutto partendo dalla sezione farcita, e finendo con quella incisa. Chiudete il rotolo a coroncina e fate aderire le estremità inumidendole con un pò di miscela di tuorlo e latte. Ripetete per la restanti pezzature. Coprite e lasciate lievitare ancora 40 minuti 1 ora, fino al raddoppio, poi spennellate con la miscela di tuorlo e latte. Fate cuocere in forno a 180/190° C per circa 15-20 minuti.
Note: la ricetta rivisitata è tratta dal ricettario di Sara Papa.


 

Pubblicato da Fulvia

Margherite di brioche alle nocciole

22 marzo 2022

Bundt cake con cioccolato bianco e spirulina blu

 

Che bella scoperta la spirulina in polvere blu! E' un colorante naturale perfetto per tantissime preparazioni, è inodore e insapore, con molteplici proprietà e benefici. La bundt cake con cioccolato bianco e spirulina blu è un dolce sano e nutriente, molto scenografico dall'aspetto elegante e raffinato. Una ciambella deliziosa dai toni pastello, profumata e dall'interno marmorizzato. La copertura con la glassa al cioccolato bianco e spirulina blu la rende ancora più gustosa e accattivante. Una ricetta semplice da realizzare a base di yogurt e senza burro, veloce da realizzare, a seconda del gusto dello yogurt si otterranno golose varianti. Perfetta per la colazione della mattina o la merenda, ottima da proporre in ogni stagione. Stupenda in primavera!

La scelta ideale...

Per la preparazione del Bundt cake al cioccolato bianco e spirulina blu ho scelto di utilizzare i prodotti di KoRo. Un'azienda che tratta alimenti sani in grandi confezioni super convenienti sia per quanto riguarda l'altissima qualità dei prodotti bio che il prezzo. Per ottenere un dolce particolarmente aromatico ho ordinato direttamente dallo shop online di KoRo i seguenti prodotti: 

. farina di grano bio tipo 00 Koro, una farina di grano particolarmente fine e leggera.
. zucchero di canna grezzo bio KoRo, zucchero di canna raffinato una sola volta, conserva il suo colore;
. vaniglia in polvere bourbon KoRo, la migliore vaniglia Bourbon in polvere, senza aggiunta di aromi e conservanti;
. spirulina blu in polvere KoRo, è un colorante naturale in polvere che viene estratto dall'alga spirulina, ed è l'unico naturale blu. E' un'alga commestibile utilizzata anticamente, oltre nelle varie preparazioni può essere mescolata nei frullati e centrifugati, oppure sciolta semplicemente in acqua. Ha molteplici proprietà e benefici: una funzione antiossidante, aiuta a prevenire l'invecchiamento delle cellule; è fonte di energia per le vitamine e sali minerali, l'ideale per l'organismo debole; è un antistress grazie al contenuto di vitamine B e magnesio, mantiene in salute pressione, nervi e muscoli; ha un effetto saziante, possiede una grande quantità di fibre e favorisce la perdita di peso; ha un effetto detox, in quanto ricca di clorofilla, l'ideale per depurarsi; ha un effetto ricostituente, per l'alto contenuto di proteine, grazie al contenuto di ferro è ottima contro l'anemia.
 
Inoltre, sul sito di KoRo si trovano una vasta varietà di prodotti divisi in sezioni: frutta secca, frutta disidratata, superfood, snak, colazione, dolce/salato, integratori, bevande, non-food. 

Codice sconto CUOREDISEDANO da utilizzare per gli acquisti sullo shop di KoRo con uno sconto del 5%.

NOVITA' IMPORTANTE: aggiungendo nel carrello un prodotto nuovo KoRo le spese di spedizione su tutto il carrello sono gratuite!

Ingredienti

1 vasetto di yogurt
3 uova
2 vasetti di zucchero di canna grezzo bio KoRo
1 vasetto di olio di semi
3 vasetti di farina di grano bio tipo 00 Koro
scorza, di limone bio 
10 g di lievito per dolci
vaniglia in polvere bourbon KoRo
sale

Per la glassa
1 cucchiaino di spirulina blu in polvere KoRo
100 g di cioccolato bianco


Attrezzature utili: stampo bundt pan Mini Heritage (diam. 21,8 cm h 8,3 cm) Nordic Ware Peronisnc

Procedimento   

Preriscaldare il forno a 180° C. Mettere in frigorifero lo stampo da bundt cake imburrato e infarinato (o unto con staccante spray). Versare lo yogurt in una ciotolina, lavare e asciugare bene il vasetto da utilizzare come unità di misura. In una ciotola mettere le uova con lo zucchero semolato e lo zucchero di canna, montare con una frusta, sbattitore elettrico (o planetaria), fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungere a filo l'olio e di seguito lo yogurt a temperatura ambiente. Unire a mano delicatamente gli aromi e la farina setacciata con il lievito. Versare metà dell'impasto in un'altra ciotola, sciogliere la spirulina blu in polvere in una tazzina con pochissime gocce di acqua, mescolare bene fino a uniformare il colore. Riprendere lo stampo dal frigorifero, versare i due composti alternati, prima l'impasto chiaro e poi quello colorato con la spirulina blu. Amalgamare l'impasto infilando la lama di un coltello all'interno dello stampo facendo dei cerchi. Cuocere nel forno (180°) per 40/45 minuti circa, fare la prova stecchino per la cottura. Sfornare e lasciare raffreddare, poi sformare su gratella. Preparare la glassa di copertura sciogliendo a bagnomaria il cioccolato bianco con la punta di un cucchiaino di spirulina blu in polvere. Versare a filo sulla superficie della ciambella. 



 

 

 

 

Pubblicato da Fulvia

Bundt cake con cioccolato bianco e spirulina blu

20 marzo 2022

Cheesecake gelato alle pesche

 

E' arrivata la primavera, accogliamola con un dolce fresco e goloso! La cheesecake gelato alle pesche è un dessert raffinato e accattivante, composto da una base croccante di biscotti secchi e una crema allo yogurt greco dalla consistenza vellutata, decorato con pesche sciroppate disposte a forma di fiore. La ricetta di un dolce al cucchiaio cremoso e ricco di gusto, molto allegro da servire in tavola, perfetto per la bella stagione rendendo speciale ogni occasione.

La scelta ideale...
Per realizzare la Cheesecake gelato alle pesche ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.

Cheesecake gelato alle pesche

Ingredienti

Per la base 

150 g di biscotti secchi (digestive)

70 g di burro fuso

Per la crema allo yogurt

170 g di yogurt greco bianco

200 g di formaggio spalmabile

200 g di panna

50 g di zucchero a velo

50 g di pesche sciroppate

1 cucchiaino di gelatina istantanea Decora

1 cucchiaio di sciroppo di pesche

Per decorare

7 pesche sciroppate

2 biscotti digestive

Gelatina spray Decora

Attrezzature Decora utilizzate: Sagoma cerchio acciaio cm 16 h 6, Ciotole in policarbonato trasparente, Spatola multiuso in silicone, Fruste in acciaio, Bobina PVC per alimenti 10 M x H 60 MM, Pinza in acciaio, Spatola in acciaio, Tagliapasta ovale, Tagliapasta tondo, Tappetino silicone, Alzata per torta, Cake board sottile 16 cm.



Procedimento
Metti la sagoma rotonda 16 cm su una base foderata con carta frigo o pellicola alimentare, rivestila con la pellicola di acetato. Sbriciola i biscotti, aggiungi il burro fuso e amalgama bene. Distribuisci il composto ottenuto, appiattisci con un cucchiaio. Poni in frigorifero e lascia raffreddare per 15 minuti. Nel frattempo, prepara la crema allo yogurt. Frulla 50 g di pesche sciroppate con 50 ml di panna e metti da parte. In una ciotola, semi monta la restante panna fredda (150 ml). A parte, mescola il formaggio spalmabile con lo yogurt e lo zucchero a velo. Uniscilo alla panna semi montata insieme al frullato di pesche e panna, amalgama bene con l'aiuto di una spatola. Aggiungi la gelatina sciolta in un cucchiaio di sciroppo di pesche (30°C), otterrai un composto denso e cremoso. Versa il composto nella sagoma rotonda, livella bene con la spatola, metti in freezer alcune ore (anche tutta la notte) fino a quando avrà una consistenza compatta. Sagoma 6 pesche sciroppate con il tagliapasta ricavando una forma ovale perfetta (saranno i petali), mentre sagoma 1 pesca con il tagliapasta tondo (sarà il centro del fiore). Con l’aiuto di un coltellino livella la parte inferiore. Sfila la sagoma e rimuovi la pellicola di acetato, sistema la cheesecake su un sotto torta o un piatto da portata. Prima di servire, cospargi la superficie con i biscotti sbriciolati finemente. Decora con le pesche sciroppate sagomate dando la forma di un fiore. Ricopri solo le pesche con la gelatina spray o in alternativa spennella con un po' di sciroppo di pesche.

Note: Prima di consumare riporre in frigorifero il tempo necessario per riacquisire una consistenza cremosa.
 



 RICETTA IN COLLABORAZIONE CON DECORA 
 
 
 
 
 

Pubblicato da Fulvia

Cheesecake gelato alle pesche

.