New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

26 aprile 2018

Veggie burger alla quinoa


La primavera non ci coglie mai impreparati, la stagione del dolce risveglio della natura si accoglie con gioia, godendo delle lunghe giornate soleggiate, i colori e i profumi che si espandono nei prati fioriti. Non c'è niente di meglio di un suggerimento adeguato alla voglia di stare all'aria aperta, con una gustosa ricetta alternativa di ottimi Veggie burger alla quinoa, perfetta per un bel pic-nic, consumando un pasto unico molto saporito in sostituzione alla base di carne. Una proposta molto versatile, un mix invitante di sapori e consistenze, ottimo da adattare per preparare delle deliziose polpette alla quinoa da accompagnare con  vari ingredienti, salse e condimenti diversi seguendo i propri gusti e la fantasia.


Veggie burger alla quinoa 

Per gli hamburger vegetariani:
140 g di quinoa rossa e bianca Valfrutta
(già cotta a vapore)
1 zucchina
1 carota
cipolla tritata q.b.
20 ml olio extravergine di oliva
1 uovo 
40 g di pangrattato
2 cucchiai di formaggio grattugiato
foglie di menta
sale e pepe

panini tondi
lattuga
pomodori
salsa senape e miele Develey


Procedimento

In una padella antiaderente scaldare l'olio e mettere la cipolla, la zucchina e la carota tritate, cuocere a fuoco medio fino a fare diventare tenere, salare e pepare. Trasferire in una ciotola, aggiungere il formaggio, la quinoa, il pangrattato, la menta tritata, regolare di sale. Formare con il composto gli hamburger pressandoli bene. Cuocere nel forno in una teglia con carta da forno a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura (oppure in padella con un filo d'olio). Per servire, tagliare i panini in 2 e tostarli, spalmare la salsa senape e miele e farcire con gli hamburger e lattuga tagliata finemente.


Curiosità

Per realizzare gli hamburger vegetariani e la farcitura, la scelta di utilizzare la quinoa bianca e rossa Valfrutta fonte di fibre e priva di glutine e la salsa senape e miele Develey dal gusto delicato e inconfondibile. I prodotti di fanno parte della Degustabox di Aprile. La Degustabox è una scatola piena di sorprese, tanti novità sfiziose, molti articoli ancora nuovi sul mercato. Sul sito Degustabox maggiori informazioni su come ricevere la scatola di prodotti selezionati, ogni mese direttamente a casa.



Pubblicato da Seddy

Veggie burger alla quinoa

23 aprile 2018

Torta Primavera


Un dolce soffice e profumato allegrissimo: la Torta Primavera, le belle forme Silikomart stupiscono sempre di più! Una torta che si prepara facilmente, l'ideale in ogni occasione, adatta per colazione, da offrire dopo pranzo, nel pomeriggio accompagnata da una bella tazza di thè, perfetta nelle occasioni speciali. La torta primavera, morbida e gustosissima - rientra nella tipologia del classico dolce da credenza, ottima da gustare semplice oppure accompagnata da golose creme, confetture o frutta fresca di stagione. Una torta senza olio e senza burro: il suo pregio è certamente la leggerezza!


La scelta ideale...
"La qualità del Made in Italy"
Per realizzare la Torta Primavera ho scelto le belle forme di Silikomart, stampi dall'ineguagliabile design, pratici e perfetti, versatili e funzionali, dove c'è solo l'imbarazzo della scelta! Ogni preparazione diventa appassionante, sperimentando con successo l'ampia gamma di forme ricercate innovative, garantita la qualità del Made in Italy. Per la preparazione della torta occorre lo stampo in silicone Primavera della linea 3Design by Silikomart. Come tutte le linee presenta le caratteristiche della flessibilità, resistenza e antiaderenza, un prodotto atossico, inodore e insapore di primissima qualità.


Torta Primavera

Ingredienti

200 g di farina
160 g di zucchero
140 g di uova
200 g di panna fresca
aroma di vaniglia
limone bio, scorza
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo, per  spolverizzare
cocco disidratato e colorante giallo

Accessori utili: stampo Primavera Silikomart

Procedimento

In una ciotola mettere lo zucchero e le uova, montare con l'aiuto delle fruste elettriche, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Diminuire la velocità e incorporare la farina precedentemente setacciata con il lievito e l'aroma di vaniglia. A parte, montare la panna e aggiungere al composto di uova poco alla volta, mescolare con un movimento dal basso verso l'alto per non smontare. Versare il composto nello stampo e infornare a 160°C per 40 minuti circa, fare la prova stecchino per verificare la cottura. Attendere il completo raffreddamento della preparazione prima di sformarla, quindi spolverare la torta con dello zucchero a velo e il centro con cocco disidratato colorato prima di servire.





Pubblicato da Seddy

Torta Primavera

21 aprile 2018

Madeleines ai frutti di bosco


Molto eleganti e uniche per la loro bontà, le Madeleines sono un grande classico della piccola pasticceria francese, proposte ripiene di confettura ai frutti di bosco, rappresentano una delle tante interpretazioni e diverse varianti. Per la rubrica "Un Mondo di Sapori" di Cuore di Sedano, dedicata alle ricette straniere, la proposta delle Madeleines, tipici dolci a forma di conchiglia, di antica tradizione - quelle di Commercy in Lorena sono le migliori, devono anche la loro notorietà allo scrittore Marcel Prust. Soffici e delicate, sapranno rendere speciali  piccoli momenti di dolcezza e di relax.



Per realizzare la farcitura, la scelta di utilizzare la confettura Zuegg leggera: sana perchè preparata solo con ingredienti di origine naturale, leggera perchè ha il gusto pieno della frutta, naturale perchè è senza aromi, senza coloranti e senza dolcificanti. Un prodotto di alta qualità, che fa parte della Degustabox di Marzo. La Degustabox è una scatola piena di sorprese, tanti novità sfiziose, molti articoli ancora nuovi sul mercato. Sul sito Degustabox maggiori informazioni su come ricevere la scatola di prodotti selezionati, ogni mese direttamente a casa.

Madeleines ai frutti di bosco

Ingredienti

115 g di farina
90 g di zucchero 
55 g di burro fuso
2 uova
aroma di vaniglia 
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci
Per il ripieno: 
Confettura Zuegg Leggera ai frutti di bosco

Attrezzature utili: stampo in silicone Madeleine Pavonidea


Procedimento

In una terrina montare le uova con lo zucchero. Aggiungere la farina setacciata con il lievito, l'aroma, il burro fuso. Lasciare il composto in frigorifero per un tempo di riposo di 30 minuti.
Ungere lo stampo con le forme di conchiglia, preferibilmente con un pennello e usando il burro fuso, spolverizzare di farina e scuotere per eliminare quella eccedente (per lo stampo in silicone non c'è bisogno).
Porre il composto preparato in una tasca da pasticceria munita di bocchetta liscia (oppure con un cucchiaio) e riempire le formine non fino al bordo e aggiungere un pò di confettura, livellare con un cucchiaino.
Infornare a 220° per i primi minuti, quando inizieranno a gonfiarsi abbassare la temperatura a 180° per altri 5 minuti circa.
Lasciarle raffreddare a temperatura ambiente prima di servire.


Prova una variante!
Dalla ricetta di base si possono ottenere diverse varianti con l'aggiunta di aromi diversi, liquori, frutta secca, gocce di cioccolato e tutto ciò che più piace seguendo i gusti personali.
Ottima anche la versione delle madeleines salate!


Consigli & Segreti
Per la forma dovete munirvi del classico stampo, le uova dovranno essere ben montate, il burro fuso aggiunto alla fine e prima della cottura occorre un tempo di riposo in frigo. 
I dolcetti tendono ad asciugarsi subito, quindi è bene collocarli in una scatola di latta a chiusura ermetica.
Attenzione!
Non bisogna riempire gli stampini più di 3/4, altrimenti in cottura usciranno fuori dal bordo!






Pubblicato da Seddy

Madeleines ai frutti di bosco

18 aprile 2018

Crostata morbida al cacao e crema di nocciole



Bontà irresistibile, golosa e profumata - la crostata morbida al cacao e crema di nocciole è un'idea perfetta per ogni occasione. Una torta veloce da realizzare in pochissimo tempo, utilizzando lo stampo furbo per crostate, sarà una piacevole base morbida, pronta ad accogliere tante varietà di ripieni cremosi. Una ricetta molto versatile, offre il vantaggio di essere subito pronta da gustare, oltre ad essere ottima per una sana e nutriente colazione o merenda, si presta a ben figurare sulla tavola nelle occasioni speciali. Un dolce raffinato dall'aspetto invitante, non smetterei mai di proporre le diverse varianti, semplicemente delizioso!


Crostata morbida al cacao e crema di nocciole

Ingredienti

125 g di farina
25 g di cacao amaro in polvere
100 g di zucchero
2 uova
50 ml di olio di semi
50 ml di latte
aroma di vaniglia Decora
1 cucchiaino da tè di lievito per dolci
Per la farcia:
crema di nocciole q.b.  
Decorsugar Pearly Decora

Attrezzature utili: stampo furbo Tart Pan Decora


Procedimento

In una ciotola, lavorare le uova con lo zucchero con le fruste, fino a far diventare il composo bianco e spumoso. Aggiungere l'olio a filo e l'aroma di vaniglia. Unire la farina setacciata con il cacao e il lievito, delicatamente, incorporandola al composto. Versare nello stampo per crostata diam. cm 24, imburrato e infarinato, cuocere nel forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, facendo la prova stecchino per verificare la cottura. Una volta pronta, sfornare la torta e lasciarla raffreddare nello stampo posto su una gratella. Sformare il dolce e lasciarlo capovolto, in modo da poterlo farcire con la crema di nocciole fusa, aiutandosi con un cucchiaio per spalmare bene. Prima di servire, cospargere la superficie con perline di zucchero.





Pubblicato da Seddy

Crostata morbida al cacao e crema di nocciole

13 aprile 2018

Madeira Cake


Splendida in tutta la sua eleganza e semplicità, la Madeira Cake è una proposta veramente strepitosa! Per la rubrica Delicious Tips & Tricks, dedicata alle ricette straniere, un dolce classico di origine anglosassone, compatto e molto gustoso, particolare per la sua consistenza umida e spugnosa. Una torta a base di burro che si prepara facilmente - tradizionalmente veniva servita con un bicchiere di vino Madeira freddo, ottima da gustare in ogni occasione, adatta per colazione, da offrire dopo pranzo, nel pomeriggio a merenda accompagnata con una tazza di thè, l'ideale per ogni occasione speciale. La Torta Madeira, raffinata e accattivante, si presta bene per il cake design, che prevede una copertura con la sugarpaste, stabile per realizzare bellissime torte a strati o decorate. Irresistibile semplicemente cosparsa di zucchero a velo, più golosa se arricchita con farciture di frutta o creme deliziose!


La scelta ideale...
Per la realizzazione della Madeira Cake ho scelto l'ottimo burro Lurpak classico, il vero burro danese garantito di altissima qualità, prodotto da panna fresca e completamente privo di sale. Perfetto per la preparazione di un dolce molto saporito, come la Maideira Cake, dove l'ingrediente principale è un buon burro! Lupark è caratterizzato dalla cremosità, freschezza e leggermente aromatico, l'ideale per ogni impiego regalando più gusto ai piatti, prezioso alleato ed essenziale in cucina.


Madeira Cake

Ingredienti

250 g di farina
200 g di zucchero
200 g di burro Lurpak classico
3 uova
aroma di vaniglia o scorza di limone
10 g di lievito in polvere per dolci

 zucchero a velo, per spolverizzare


Procedimento

Preiscaldare il forno a 170° C.
In una ciotola lavorare il burro a temperatura ambiente e lo zucchero con uno sbattitore elettrico (o planetaria) per almeno 5 minuti, fino a farlo diventare bianco e spumoso.
A parte, in una ciotola sbattere leggermente le uova con una frusta per alcuni secondi.
Aggiungere le uova sbattute, poco per volta, nel composto di burro e zucchero.
Unire la farina e l'aroma, mescolare delicatamente per non smontare il composto.
Versare in uno stampo da 15 cm dai bordi alti foderato con carta da forno.
Cuocere nel forno a 170° C per circa 60 minuti, facendo la prova stecchino.
Una volta sfornata, trasferire su una gratella. Prima di servire, spolverizzare con zucchero a velo.





Pubblicato da Seddy

Madeira Cake

.