New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

21 luglio 2022

Crostata senza cottura con crema al mascarpone e ciliegie

 

Il dolce perfetto per l'estate! Se siete alla ricerca di una ricetta di crostata moderna e golosa senza accendere il forno, questa è quella che fa per voi! La Crostata senza cottura con crema al mascarpone e ciliegie è composta da un guscio croccante di biscotti sbriciolati e burro come una cheesecake che accoglie un ripieno a base di crema vellutata al mascarpone e ciliegie. Una ricetta facile, veloce e versatile: potete variare le ciliegie con tanta frutta fresca di stagione. Un dessert dall'aspetto accattivante molto scenografico, perfetto per ogni occasione e di sicuro successo!

 
 

Crostata senza cottura con crema al mascarpone e ciliegie

Ingredienti

Per la base

280 g di biscotti secchi (tipo digestive)

140 g di burro fuso

1 cucchiaino di miele

Per il ripieno

200 g di mascarpone

200 g di panna

2 - 3 cucchiai di zucchero a velo

estratto di vaniglia

Per la copertura

350 - 400 g di ciliegie denocciolate

foglioline di menta, per decorare

Attrezzature utili: stampo crostata fondo mobile diam. 20 cm x 3,5 h


Procedimento

Sbriciolare i biscotti, aggiungere il burro fuso, il miele e amalgamare bene. Riempire con il xcomposto ottenuto uno stampo rotondo per crostata con fondo mobile. Distribuire e appiattire il composto con un cucchiaio o fondo di bicchiere. Lasciare in frigorifero per 30 minuti o in freezer per 15 minuti. Una volta pronta e solidificata, sformare e mettere su un piatto da portata. 

Preparare il ripieno mettendo in una ciotola il mascarpone, la panna e lo zucchero a velo, lavorare con le fruste fino ad ottenere una consistenza vellutata. Farcire il guscio della crostata e lasciare 1 ora in frigorifero. Al momento di servire guarnire con le ciliegie denocciolate e tagliate a metà disposte ordinatamente in cerchio (un velo di gelatina, opzionale), porre una ciliegia intera al centro e decorare con foglioline di menta.



 



 
 

Pubblicato da Fulvia

Crostata senza cottura con crema al mascarpone e ciliegie

18 luglio 2022

Cheesecake con kiwi e mirtilli

 

La cheesecake con kiwi e mirtilli è dolce fresco e gustoso perfetto per la bella stagione! Un dessert elegante e raffinato composto da una base croccante di biscotti secchi e una crema cheesecake al formaggio spalmabile e panna profumata alla vaniglia, dalla consistenza deliziosamente vellutata. La decorazione con le fette di kiwi disposte lungo il bordo e i mirtilli al centro la rende molto accattivante. La ricetta di un dolce al cucchiaio cremoso molto allegro da servire in tavola, l'ideale a fine pasto e in ogni occasione. 


 

Cheesecake con kiwi e mirtilli

Ingredienti

Per la base 

110 g di biscotti secchi (tipo digestive)

55 g di burro fuso 

1 cucchiaino di miele

Per la crema cheesecake

150 g di formaggio spalmabile

200 ml di panna

50 g di zucchero a velo 

estratto di vaniglia

4 g di gelatina in fogli

1-2 kiwi

Per guarnire

100 ml di panna

mirtilli q.b.

foglioline di menta


Procedimento

Sbriciolare i biscotti, aggiungere il burro fuso, il miele e amalgamare bene. Con il composto ottenuto riempire una sagoma rotonda 14 cm h 6 (o stampo apribile) su una base foderata con carta da forno o pellicola alimentare, rivestita ai bordi con la pellicola di acetato. Distribuire e appiattire il composto con un cucchiaio. Lasciare in frigorifero per 30 minuti o in freezer per 15 minuti. Sbucciare il kiwi e tagliare a fette. Sistemare le fette lungo il bordo del cerchio di acciaio.

Mettere a bagno la gelatina in acqua fredda 10 minuti. Nel frattempo, in una ciotola mescolare con la frusta il formaggio spalmabile, lo zucchero a velo e la vaniglia.  Scaldare 50 ml di panna in un pentolino e sciogliere la gelatina ben strizzata; fare intiepidire. A parte, semimontare la restante panna fredda (150 ml) unire poco per volta al composto di formaggio spalmabile e zucchero a velo insieme alla gelatina. Versare il composto nel cerchio di acciaio rivestito, livellare bene con la spatola e porre in frigorifero. In una ciotola, montare la panna fredda per guarnire la superficie (100 ml) distribuirla sulla crema cheesecake livellando con una spatola a copertura della cheesecake. Mettere in freezer alcune ore (anche tutta la notte) fino a quando avrà una consistenza compatta.

Sformare delicatamente la cheesecake fredda, porre su un piatto da portata, togliere la pellicola di acetato. Guarnire con i mirtilli al centro e le foglioline di menta.

Note: Prima di consumare, se non si desidera una consistenza gelato, riporre in frigorifero il tempo necessario per riacquisire quella cremosa.







Pubblicato da Fulvia

Cheesecake con kiwi e mirtilli

.