New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

13 giugno 2021

Cupcakes alla vaniglia e ciliegie

 

L'estate è alle porte e, come sempre, si manifesta con un'esplosione di colori che ispira gran parte delle mie ricette. Amo la frutta fresca di stagione, protagonista indiscussa di deliziose preparazioni dolci, fra tanta abbondanza sfavillano tondeggianti le rosse ciliegie.

Meravigliosi nella loro semplicità, i Cupcakes alla vaniglia e ciliegie sono delle graziose tortine monoporzione, buone da gustare e belle da vedere. Un dolcetto sfizioso, delicato e dalla consistenza morbida, ricoperto da un goloso frosting al mascarpone che conquista al primo morso! Una ricetta semplicissima da realizzare, infatti sia per preparazione delle basi che del frosting basta mescolare tutti gli ingredienti in una ciotola. I Cupcakes alla vaniglia e ciliegie sono perfetti per la merenda, l'ideale da offrire insieme a bevande, che ben si prestano ad essere serviti nelle più svariate occasioni speciali, come feste di compleanno o dolci party.

 

Cupcake alla vaniglia e ciliegie

Per l'impasto dei cupcakes

110 g di farina

90 g di zucchero

1 uovo

60 g di burro fuso

(o 46/50 ml di olio di semi)

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

60 ml di latte

1 cucchiaino di lievito in polvere 

ciliegie q.b.

Per il frosting al mascarpone

200 ml di panna

120 g di mascarpone

80 g di zucchero a velo

Per decorare

ciliegie q.b.

Accessori consigliati: pirottini rigidi Decora

Procedimento

Preparare l'impasto dei cupcakes: in una ciotola mettere il burro fuso raffreddato (o olio), la farina, la farina, lo zucchero, la vaniglia, il lievito, l'uovo e il latte, sbattere bene per amalgamare. Scaldare il forno a 160° C. Versare il composto nei pirottini ponendo al centro una ciliegie denocciolata e ricoprire avendo cura di non riemoirli oltre i 2/3. Infornare per circa 20/25 minuti o finchè lo stecchino ne uscirà pulito. Sfornare e porre su una gratella a raffreddare.

Preparare il frosting al mascarpone: mettere la panna, il mascarpone e lo zucchero a velo setacciato in una ciotola e montare con le fruste elettriche fino ad ottenere una neve morbida. Distribuire il frosting al mascarpone su ogni cupcake con un sac à poche con bocchetta a stella chiusa e decorare con una ciliegia.

Note: la ricetta dell'impasto dei cupcake è tratta dal libro "Le basi dell'eccellenza in cucina" di Donna Hay, modificata nelle dosi. 

Prova una variante!

. Per una versione dell'impasto al cacao, sostituire 10 g di farina con 10 g di cacao amaro in polvere.

. A piacere, sostituire le ciliegie con altra frutta fresca di stagione.



 

 

 

 

Pubblicato da Fulvia

Cupcakes alla vaniglia e ciliegie

8 giugno 2021

Crostata con ganache al cioccolato

 

Un dolce godurioso, ricco di gusto e fashion, proprio come piace a me! Una Crostata con ganache al cioccolato, composta da un guscio di pasta frolla al cacao e un ripieno di confettura di fragole e  ganache al cioccolato, decorata con piccoli cuori di cioccolato bianco. Una ricetta facile da realizzare, si può preparare il guscio di frolla al cacao in anticipo e aggiungere la farcia morbida e vellutata quando ci fa più comodo. Il metodo di cottura utilizzato per la frolla è quello "alla cieca" (o in bianco), mentre la ganache è ai due cioccolati: cioccolato fondente e cioccolato al latte. La Crostata con ganache al cioccolato è l'ideale da servire come dessert di fine pasto come accompagnamento al caffè, adatta anche da proporre nelle più svariate occasioni, specialità unica e irresistibile! 

Crostata con ganache al cioccolato

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao

140 g di farina 00

10 g di cacao amaro in polvere

75 g di burro

75 g di zucchero

1 tuorlo

vaniglia

un pizzico di sale

Per la ganache al cioccolato

250 g di panna

100 g di cioccolato fondente

100 g di cioccolato al latte

una nocina di burro

Per la farcitura

ganache al cioccolato

confettura di fragoleq.b.

Per decorare 

20/30 g di cioccolato bianco q.b.

Accessori utili: Stampo crostata con fondo mobile diametro cm 20 x 3,5 h

Procedimento

Preparare la pasta frolla: disporre in una ciotola la farina e il cacao setacciati, mettere gli altri ingredienti e impastare il tempo che basta senza riscaldare il composto, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere l’impasto nella pellicola per alimenti; lasciare riposare in frigorifero per 2 ore. Trascorso il tempo, riprendere il panetto di pasta frolla e stendere con il mattarello, allo spessore di circa 4/5 mm. Foderare la base dello stampo con un disco di carta da forno, sistemare la pasta frolla togliendo dai bordi quella in eccesso. Adagiare sopra un disco di carta forno e disporre dei legumi secchi per la cottura alla cieca (o in bianco). Cuocere la base della crostata a 170°/180° per circa 20 minuti, togliere dal forno, rimuovere la carta da forno con i legumi secchi. Rimettere in forno e continuare la cottura per 5-10 minuti fino a doratura. Sfornare e lasciare raffreddare nello stampo. Poi, sformare la crostata e porre su gratella.

Preparare la ganache al cioccolato: in un pentolino portare a bollore la panna, quindi unire il cioccolato fondente e il cioccolato al latte a pezzi, aggiungere il burro  e amalgamare con una frusta sino a quando la ganache non sarà del tutto emulsionata e lucida. Lasciare raffreddare.

Nel frattempo, farcire il guscio di frolla con un leggerissimo strato di confettura di fragole e riempire con la ganache al cioccolato fredda ma ancora fluida, fino al bordo. Sciogliere a bagnomaria o scaldare nel microonde il cioccolato bianco fino a renderlo fluido. Con un cucchiaino o con un cornetto piccolo formare delle palline di dimensione diversa sulla ganache al cioccolato e con uno stecchino incidere ogni pallina, partendo da un lato fino al lato opposto in modo che si creino delle piccole punte a formare un decoro a forma di cuore. Mettere la crostata in frigorifero per tutta la notte prima di servire.


 

Pubblicato da Fulvia

Crostata con ganache al cioccolato

7 giugno 2021

Torta Semifreddo al Pistacchio

 

Un buongiorno super pistacchioso! E così, inauguriamo la stagione dei semifreddi, gelati e granite artigianali da preparare in casa proprio come quelli della gelateria. Tutto il gusto del Pistacchio Verde di Bronte D.O.P. in una proposta deliziosa: la Torta Semifreddo al Pistacchio. Una ricetta di facile realizzazione e in poco tempo, utilizzando il latte condensato e ingredienti di prima qualità. La Torta Semifreddo al Pistacchio è un desset fresco e goloso, composta da una base croccante e da un semifreddo dalla consistenza cremosa e vellutata. Un tripudio di bontà, elegante da servire in tavola, perfetta per ogni occasione e di sicuro effetto!


 La scelta ideale...
Il Made in Italy

Per la realizzazione della Torta Semifreddo al Pistacchio la scelta di utilizzare prodotti di prima qualità dell'azienda Il Pistacchio specializzata nella selezione e distribuzione di prodotti tipici siciliani, tra cui il Pistacchio Verde di Bronte D.O.P. esportando le sue materie prime anche nel mercato estero, come in USA, Giappone e Canada. Sul sito Il Pistacchio maggiori informazioni su tutti i prodotti, con la possibilità di acquistare direttamente dallo shop online.


Torta Semifreddo al Pistacchio

Ingredienti

Per la base

100 g di biscotti secchi

50 g di burro fuso

Per il semifreddo al pistacchio

250 g di panna

200 g di latte condensato

30 g di pasta pura di pistacchio verde 100% di Bronte Il Pistacchio

Per guarnire

granella di pistacchio Sicilia Il Pistacchio

pistacchio verde di Bronte sgusciato intero Il Pistacchio

croccanti di pistacchio Il Pistacchio

 

Procedimento

Per la base: rivestire con pellicola di acetato un anello inox dal diametro di cm 14 e alto cm 6; mettere su una base piatta foderata con carta frigo o pellicola. Sbriciolare i biscotti e unire il burro fuso, amalgamare bene. Distribuire il composto dentro l'anello e appiattire con un cucchiaio. Porre in frigorifero a raffreddare per 15 minuti.

Per il semifreddo al pistacchio: nel frattempo, montare la panna con un cucchiaio scarso di zucchero a velo. A parte, versare in una ciotola il latte condensato e aggiungere la pasta di pistacchio. Ammorbidire il composto con qualche cucchiaio di panna per avere la densità similare. Unire il resto della panna poco alla volta, delicatamente facendo attenzione a non smontare il composto.

Per il montaggio: trasferire il composto del semifreddo al pistacchio in una sac à poche e versare nell'anello messo da parte, livellare bene la superficie con una spatola. Quindi, mettere in freezer il tempo necessario per solidificare (almeno una notte).

Per la decorazione: quando la torta semifreddo sarà pronta, sfilare l'anello e rimuovere la pellicola di acetato. Mettere su un sottotorta o un piatto da portata, e prima di servire, cospargere la superficie con granella di pistacchio e pistacchi interi. Decorare il bordo con i croccanti di pistacchio.

Note: se si vuole preparare il latte condensato in casa, la ricetta QUI; a piacere, si può spstituire la base croccante con un disco di daquoise.

 

Pubblicato da Fulvia

Torta Semifreddo al Pistacchio

7 maggio 2021

Heart Rose Cake

 

Ogni torta per la festa della mamma è un dolce sublime, rappresenta l'amore infinito di una madre. Elegante e romantica, la Heart Rose Cake è perfetta per festeggiare un giorno speciale. Una torta classica molto raffinata, a forma di cuore, composta da una golosissima base dark al cioccolato fondente, con copertura di glassa al cioccolaro e un delicato frosting al formaggio fucsia per creare un contrasto cromatico e renderla ancora più accattivante. Un dessert di grande effetto, grazie alla delicatezza delle roselline e perline, spettacolare fuori e gustosissimo dentro, l'ideale per stupire e suggellare attimi di vita magici di vero amore. 


La scelta ideale...
Per realizzare la Heart Rose Cake ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.
 

 

HEART ROSE CAKE

INGREDIENTI

Per la base torta al cioccolato

150 g di farina 00

30 g di cacao amaro in polvere 

165 g di zucchero 

2 uova 

80 ml di olio di semi 

80 g di cioccolato fondente in dischetti fuso Decora

120 ml di latticello

estratto vaniglia Decora

8 g di lievito per dolci 

¼ di cucchiaino di bicarbonato 

un pizzico di sale 

Per la glassa al cioccolato fondente

40 g di cioccolato fondente in dischetti Decora

20 ml di panna

Per il frosting al formaggio

200 g di panna

100 g di formaggio spalmabile

40 g di zucchero a velo Decora

Gel colorante fucsia Decora q.b.

Per decorare

Perle di zucchero rosa Decora

Attrezzature Decora utilizzate: Ciotole in policarbonato trasparente, Spatola angolare, Griglia raffredda torta, Staccante Spray, Stampo cuore cm 15, Spatola multiuso in silicone, Fruste in acciaio, Alzata per torta, Supporto per sac à poche, Sac à poche monouso, Cornetto a stella 1 M.


PROCEDIMENTO

Prepara la base della torta: in una ciotola metti le uova con lo zucchero, monta con lo sbattitore elettrico (o planetaria), fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungi l'olio a filo e il cioccolato fuso freddo, l’aroma. Unisci delicatamente a mano le polveri setacciate: la farina, il cacao amaro in polvere, il lievito e il bicarbonato alternando con il latticello.


Versa il composto nello stampo, unto con lo staccante e la base foderata con carta da forno; cuoci nel forno caldo a 180° C per circa 45/50 minuti, o fino a quando facendo la prova stecchino non ne uscirà pulito. Sforna la base della torta e poni su gratella a raffreddare. Togli la base dallo stampo, taglia la calotta superiore e posizionala capovolta sull’alzata.


Prepara la glassa al cioccolato: in un pentolino versa la panna liquida porta a sfiorare il bollore. Unisci i dischetti di cioccolato fondente, spegni e continua a mescolare finchè si sarà fuso completamente. Al termine si otterrà una crema lucida. Lasciare intiepidire. Distribuisci la glassa sulla superficie della torta con una spatola angolare, lascia rapprendere.


Nel frattempo, prepara il frosting al formaggio: in una ciotola mescola con la frusta il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo (lasciandone da parte un cucchiaio che servirà per montare la panna) aggiungi il gel colorante fucsia. A parte, monta la panna con il cucchiaio di zucchero a velo e uniscila poco per volta al composto di formaggio spalmabile e zucchero a velo, delicatamente per non smontare il tutto. A piacere, intensifica il colore aggiungendo altro colorante. Versa il frosting in una sac à poche munita di bocchetta a stella, lasciandone da parte quanto basta per distribuirne un leggero strato su tutta la torta.
 

Dopo aver coperto la torta, forma con la sac à poche delle roselline, premendo al centro e con un movimento circolatorio realizzale una al fianco dell’altra, fino a coprire l’intera superficie; rifinisci i lati con piccoli ciuffi. Decora con le perle di zucchero rosa e trasferisci in frigorifero per compattare prima di servire.

RICETTA IN COLLABORAZIONE CON DECORA


 

 

 

 

 

Pubblicato da Fulvia

Heart Rose Cake

3 maggio 2021

Crostata di fragole

 

E' iniziata la stagione delle fragole! Perfette alleate per la preparazione di un'infinità di dolci, gelati e frullati, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Per cominciare, un'idea semplice e deliziosa: la crostata di fragole. Un dolce molto sano e genuino, composto da una base di pasta frolla morbida e friabiledal ripieno di crema alle fragole e biscotti sbriciolatiperfetta per gustare al meglio questo frutto primaverile. Una crostata facile da preparare, ottima per una colazione o merenda nutriente, l'ideale come dessert o per una pausa pomeridiana. Un dolce squisito dall'aspetto molto invitante, la copertura del reticolo, da variare a seconda della fantasia la rende ancor più accattivante.


Crostata di fragole

Per la frolla
250 g di farina 00
125 g di burro morbido a pezzi
1 uovo
100 g di zucchero 
scorza di limone 
aroma di vaniglia
un pizzico di sale
Per farcire
500 g di fragole
4 cucchiai di zucchero di canna chiaro
un pò di succo limone
vaniglia
15 g di amido di mais 
2/3 biscotti secchi

albume o tuorlo, per spennellare
zucchero di canna chiaro, per cospargere

Attrezzature utili: stampo crostata 



Procedimento

Preparazione della pasta frolla
In una ciotola (o mixer) versare la farina e lo zucchero, poi unire il burro, l'uovo, l'aroma di vaniglia, la scorza di limone grattugiata, il pizzico di sale e lavorare l'impasto rapidamente.
Trasferire l'impasto sul piano di lavoro, compattarlo con le mani in un panetto liscio e avvolgerlo nella pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per 12 ore (oppure qualche ora).
Preparazione del ripieno
Lavare le fragole e tagliare a pezzetti. Mettere in un pentolino e irrorare col succo di limone, aggiungere lo zucchero di canna, l'aroma di vaniglia e cuocere per 5 minuti circa. Infine unire l'amido di mais, mescolando finchè non si addenserà.
Preriscaldare il forno a 180°C. Sistemare la frolla sul piano di lavoro leggermente infarinato e lasciarne una parte per le strisce. Sistemare una parte di impasto tra 2 fogli di carta forno e, con un matterello, stenderla ad uno spessore di 4-5 mm. Togliere la carta forno di superficie e, mantenendo la carta forno alla base, adagiare la pasta all'interno di uno stampo con fondo mobile (20 cm diametro) rialzando i bordi; togliere la carta da forno e bucare la base con i rebbi di una forchetta. Sbriciolare metà dei biscotti sul fondo e farcire l'interno con lo strato del ripieno di fragole, livellando bene la superficie con un cucchiaio, terminare con biscotti sbriciolati.  Con l'altra parte di impasto ricavare le strisce di pasta e distribuire le strisce di pasta sulla superficie incrociandole a formare un reticolo a piacere. Tagliare la pasta in eccesso. Spennellare con un albume (o tuorlo) e cospargere con zucchero di canna chiaro.
Cuocere in forno caldo per circa 30-35 minuti (180°C). Togliere dal forno e lasciare raffreddare completamente prima di sformare. 
Note: a piacere, si può aumentare la dose dello zucchero del ripieno della crema di fragole.





Pubblicato da Fulvia

Crostata di fragole

4 aprile 2021

Easter Cookie Cake

 

Per tutti gli appassionati di mini cake graziose e accattivanti, un un dolce innovativo e perfetto per festeggiare la Pasqua: Easter Cookie Cake (Torta Biscotti di Pasqua). Una naked cake cioccolatosa e golosissima, composta da 2 basi morbide alla yogurt - senza burro, al gusto di cioccolato, umida che non necessita di bagna. Una torta a strati dalla doppia copertura e farcitura con ganache al cioccolato fondente e un gustosissimo frosting al formaggio cremoso arricchito con biscotti di frolla al cacao sbriciolati. Infine, decorata con morbidi ciuffi di frosting al formaggio e carinissimi biscotti a forma di coniglietto.

Auguri di una Serena Pasqua!


La scelta ideale...
Per realizzare la Easter Cookie Cake ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.
 

EASTER COOKIE CAKE

INGREDIENTI

Per la frolla al cacao

230 g di farina 00

20 g di cacao amaro in polvere

125 g di burro

1 uovo

100 g di zucchero a velo

estratto vaniglia Decora

1 pizzico di sale

Per le 2 basi torta

150 g di farina 00

10 g di polvere di cioccolato fondente Decora

25 g di cacao amaro in polvere

200 g di zucchero

2 uova

50 ml di olio di semi

120 ml di yogurt bianco

estratto vaniglia Decora 

10 g di lievito per dolci

Per il frosting al formaggio

150 g di panna

80 g di formaggio spalmabile

30 g di zucchero a velo Decora

2 o più biscotti sbriciolati

Per la glassa al cioccolato fondente

80 g di cioccolato fondente in dischetti Decora

40 ml di panna

Per cospargere

Decor Sugar (bastoncini di zucchero con cacao) Decora

Per decorare

Biscotti bunny al cacao

Attrezzature Decora utilizzate: Ciotole in policarbonato trasparente, Spatola angolare, Griglia raffredda torta, Staccante Spray, 2 Stampi tondi cm 15, Spatola multiuso in silicone, Fruste in acciaio, Tappetino antiaderente in silicone, Mattarello con guide, Coltello multiuso in plastica, Teglia professionale rettangolare, Alzata per torta, Cake board sottile 16 cm, Supporto per sac à poche, Sac à poche monouso, Cornetto a stella n. 858, Tagliapasta Cestino e Bunny.

PROCEDIMENTO

Prepara la frolla al cacao per i biscotti: in una ciotola (o planetaria) disponi la farina setacciata e il cacao, il burro, un pizzico di sale e lavora fino ad ottenere un composto sabbioso. Unisci lo zucchero, l’uovo e l’estratto di vaniglia, impasta il tempo che basta senza riscaldare il composto. Forma un panetto e avvolgilo nella pellicola alimentare, lascia riposare in frigorifero per circa 1 ora (o anche tutta la notte). Stendi l’impasto di pasta frolla al cacao con il mattarello sul tappetino antiaderente in silicone, fino ad ottenere una sfoglia di 4 mm. Con il tagliapasta bunny ritaglia i biscotti. Sistema i biscotti sulla teglia rettangolare rivestita con carta da forno e metti in frigorifero per almeno 10 minuti. Preriscalda il forno a 170°/180°C e cuoci in forno caldo per 15/20 minuti. Togli la teglia dal forno, sistema i biscotti su una gratella e fai raffreddare.

Prepara le 2 basi della torta: in una ciotola metti le uova con lo zucchero, monta con lo sbattitore elettrico (o planetaria), fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungi l'olio a filo e lo yogurt, l’aroma, unisci delicatamente a mano la farina setacciata, la polvere di cioccolato fondente, il cacao amaro in polvere e il lievito. Versa il composto diviso in egual misura in 2 stampi, unti con lo staccante e le basi foderate con carta da forno; cuoci nel forno caldo a 180° C per circa 35 minuti, o fino a quando facendo la prova stecchino non ne uscirà pulito. Sforna le basi della torta e poni su gratella a raffreddare. Togli le basi dagli stampi e taglia la calotta superiore ad ognuna.

Prepara la glassa al cioccolato: in un pentolino versa la panna liquida porta a sfiorare il bollore. Unisci i dischetti di cioccolato fondente, spegni e continua a mescolare finchè si sarà fuso completamente. Al termine si otterrà una crema lucida. Lasciare intiepidire.

Nel frattempo, prepara il frosting al formaggio: in una ciotola mescola con la frusta il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo (lasciandone da parte un cucchiaio che servirà per montare la panna). A parte, monta la panna con il cucchiaio di zucchero a velo e uniscila poco per volta al composto di formaggio spalmabile e zucchero a velo, delicatamente per non smontare il tutto. Unisci i biscotti al cacao sbriciolati finemente, amalgama bene. Versa il frosting in una sac à poche munito di bocchetta a stella chiusa.

Assembla la torta: posiziona su un sottotorta una base di torta, farcisci distribuendo sopra metà glassa al cioccolato e al di sopra uno strato di frosting, adagia sopra l’altra base, farcisci con la restante glassa e decora formando dei riccioli sulla superficie con il cornetto a stella. Cospargi di bastoncini di zucchero con cacao. Decora la superfice della torta ponendo al centro di ogni ricciolo un biscotto bunny. Prima di servire lascia la torta in frigorifero per compattare, il taglio della fetta sarà perfetto.

Note: con la dose della frolla al cacao avanzeranno dei biscotti; a piacere si può preparare anche soltanto metà dose della ricetta utilizzando solo il tuorlo, basterà per decorare la torta.


RICETTA IN COLLABORAZIONE CON DECORA

 

 

Pubblicato da Fulvia

Easter Cookie Cake