New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

21 gennaio 2020

Gnocchi di polenta con broccoli


Nella cucina di tutti i giorni c'è una riscoperta di piatti semplici e succulenti, adattandoli alla cucina del recupero. Gli gnocchi di polenta con broccoli, alici, olive e pinoli rappresentano un esempio del riciclare, di come spesso degli ingredienti avanzati si possano trasformare in una pietanza ricca e gustosa, esaltando i sapori degli ingredienti stagionali. Una ricetta vegetariana tipicamente invernale, che si prepara in maniera facile e veloce, a base di morbidi gnocchi  di polenta con un condimento molto saporito per ottenere un piatto davvero speciale.


Gnocchi di polenta con broccoli

Ingredienti per 2 persone

Per gli gnocchi di polenta
1 bicchiere di polenta istantanea
acqua q.b.
un filo d'olio
2 cucchiai di parmigiano
un pizzico di sale
Per il condimento
1 broccolo
30 ml di olio extravergine di oliva 
aglio
2 acciughe sott'olio
10 olive nere
pinoli
sale e pepe
scorza, di limone bio



Procedimento

Per gli gnocchi utilizzare della polenta avanzata, aggiungendo il formaggio grattugiato.
Oppure, nel caso non dovesse avanzare, preparare la polenta seguendo i suggerimenti per l'uso sulla confezione. In una pentola salare e portare a bollore l'acqua. Togliere l'acqua dal fuoco, versare lentamente la farina mescolando accuratamente per evitare la formazione di grumi. Rimettere sul fuoco e portare ad ebollizione mescolando in continuazione, finchè non raggiungerà la giusta densità. Spegnere. Aggiungere un filo d'olio o una noce di burro, il formaggio grattuggiato e amalgamare bene. Trasferire in una terrina e fare raffreddare per il tempo necessario. Trascorso il tempo, lavorare con le mani la polenta, formando una palla, staccare piccoli pezzi e modellare delle palline.
In una padella antiaderente stufare i cespi di broccoli lavati e puliti, con l'olio e l'aglio, salare, pepare e coprire. Se necessario aggiungere un pò di acqua. I broccoli devono rimanere croccanti, unire l'acciuga sott'olio a pezzetti, le olive, fare insaporire. Infine, aggiungere i pinoli. A cottura ultimata, saltare nel condimento gli gnocchi. Servire gli gnocchi di polenta con della scorza di limone grattugiata.
Note: a piacere, si può aggiungere del peperoncino durante la cottura del condimento.


Prova una variante!
In alternativa ai broccoli, si possono utilizzare a piacere altre verdure.





Pubblicato da Seddy

Gnocchi di polenta con broccoli

Panettone Brioche Decorato


Il Panettone Brioche Decorato è la proposta di un grande lievitato rivisitato - morbida pasta di pan brioche profumata arricchita con gocce di cioccolato e copetura di ganache al cioccolato fondente, decorato a forma di rose con il tocco elegante di perline e frozen oro in zucchero. Una ricetta di un lievitato di facile esecuzione in tempi brevi e alla portata di tutti, per ottenere un risultato eccellente. Un panettone goloso, molto raffinato e d'effetto per abbellire la tavola delle feste.


La scelta ideale...
Per realizzare il Panettone Brioche Decorato ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.



Panettone Brioche Decorato
Ingredienti
Per 1 panettone da 750 g 
285 g di farina per panettone 
80 g di zucchero 
1 cucchiaino di miele 
3 tuorli 
70 g di burro 
60 ml di acqua 
60 ml di latte 
15 g lievito di birra fresco 
3 g di sale 
aroma panettone Decora
80 g di gocce di cioccolato 
scorza, arancia bio 
Per la copertura 
250 ml di panna 
1 cucchiaio di miele 
250 g di cioccolato fondente in dischetti Decora
75 g di burro 
Per decorare 
gold&silver snowflakes in zucchero Decora
perle max oro Decora
nastro di raso Decora

Attrezzature Decora utilizzate:
Ciotole in policarbonato trasparente, Frusta in acciaio, Spatola angolare, Spatola multiuso in silicone, Alzata per torta, Grattugia, Supporto per sac à poche, Sac à poche monouso, Cornetto a stella, Canasta per panettone 750 g, Stampo in alluminio anodizzato 20 cm, Bisturi, Spillone inox per panettone.



Procedimento


In una planetaria metti l'acqua e il latte tiepido con il lievito sbriciolato sciolto, il miele, aggiungi lo zucchero, gli aromi, la farina e impasta con la foglia. Unisci i tuorli e il sale, infine incorpora il burro morbido un po’ alla volta, lavora fino a ottenere un composto ben incordato. Verso la fine aggiungi a mano le gocce di cioccolato, lascia riposare il composto in una ciotola coperta fino al raddoppio del volume.
Riprendi l’impasto e dopo aver praticato le pieghe di rinforzo, arrotondalo sul piano di lavoro eseguendo la pirlatura. Poni l’impasto nello stampo e fai lievitare coperto con pellicola per circa 3 ore, fino a quando raggiungerà quasi il bordo dello stampo.
Accendi il forno a 170/180° C. Con il bisturi fai un taglio a croce ed esegui la scarpatura, metti una noce di burro al centro e, con gli po’ degli albumi avanzati sbattuti, spennella delicatamente il resto della superficie. Metti lo stampo su una teglia e inforna per 40/50 minuti circa.
Sforna a cottura ultimata e infilza subito alla base dello stampo lo spillone, posiziona il panettone capovolto all’interno di una pentola alta capiente. Lascia affreddare prima della decorazione.
Prepara la ganache di copertura: metti la panna e il miele in un pentolino e porta a ebollizione. Versa il liquido caldo in una ciotola con dentro il cioccolato e il burro a pezzetti, amalgama bene fino a sciogliere completamente il cioccolato rendendo il composto lucido e vellutato. Lascia raffreddare la ganache a temperatura ambiente per una notte intera finchè raggiungerà una consistenza burrosa. Se dovesse occorrere un breve passaggio in frigo per ridurre i tempi, non lasciare la ganache più di 10 - 15 minuti, altrimenti tenderà a opacizzarsi e indurire troppo.
Ricopri con una spatola la cupola del panettone con uno strato leggero di ganache.
Trasferisci il resto della ganache nel sac à poche munito di cornetto a stella.
Decora con piccoli motivi a rosellina, premendo al centro e con un movimento rotatorio circolatorio, realizzare tante roselline uno di fianco all’altra fino a coprire tutta la cupola del panettone.  
Decora con le perline di zucchero,  le gold snowflakes e il nastro di raso dorato.


Prova una variante!
In alternativa, con lo stesso impasto, si possono preparare dei panettoncini utilizzando i pirottini da 100 g Decora.






Pubblicato da Seddy

Panettone Brioche Decorato

Ghirlanda di stelle


Per le feste natalizie la mia tavola ha sempre un aspetto allegro e festoso! In occasioni speciali non può mancare un centrotavola d'effetto, perfetto per dare un tocco di raffinatezza. La Ghirlanda di stelle è composta da tanti biscotti di pan di zenzero, friabilissimi e dal profumo speziato, decorati finemente con la ghiaccia reale. Un'idea sfiziosa, molto facile e divertente da realizzare anche in compagnia dei bambini. E' perfetta!


La scelta ideale...
Per realizzare la Ghirlanda di stelle ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.



Ghirlanda di stelle

Ingredienti

Per la corona e le stelle di pan di zenzero 
250 g di farina 00 
1 uovo 
80 g di burro a pezzi 
80 g di zucchero 
50 g di sciroppo d’acero 
1 cucchiaino di cannella in polvere 
2 cucchiaini di zenzero in polvere 
un pizzico di chiodi di garofano in polvere 
una punta di cucchiaino di bicarbonato di sodio 
un albume, per spennellare 
Per decorare 
50 g di ghiaccia reale Decora
10 ml di acqua 
Decorsugar Pearly Decora
 
Attrezzature Decora utilizzate: Sagoma cerchio acciaio cm 20, Sagoma cerchio acciaio 14 cm, Ciotole in policarbonato trasparente, Griglia rettangolare, Frusta in acciaio, Tappetino antiaderente in silicone, Mattarello con guide, teglia professionale rettangolare, Tagliapasta Stars, sacchetti e cornetti.


Procedimento

In una ciotola (o robot) metti la farina, il bicarbonato e le spezie. Aggiungi il burro, lo sciroppo d’acero e l'uovo sbattuto, amalgama bene. Trasferisci l'impasto su un piano da lavoro infarinato, compatta con le mani a formare un panetto e avvolgilo nella pellicola trasparente. Riponi in frigorifero per circa 2 ore o tutta la notte. Preriscalda il forno a 180°C e rivesti la teglia da forno con carta forno. Togli l'impasto dalla pellicola e, sul piano da lavoro leggermente infarinato, stendi una metà con un matterello fino ad ottenere una sfoglia di 4 mm. Ricava un cerchio facendo una leggera pressione con la sagoma in acciaio. Rifila il bordo esterno e intaglia il centro con la sagoma più piccola, elimina la pasta in eccesso, resterà quindi una corona circolare. Sistema la corona sulla teglia preparata. Con il resto dell’impasto, crea delle stelle e stelline di varie misure, sistema anch’esse sulla teglia e poni in frigo qualche minuto prima di infornare. Spennella i biscotti con albume sbattuto, cuoci in forno caldo per 10-15 minuti, o fino a doratura. Togli la placca dal forno, sistema la corona e i biscotti su una gratella e fai raffreddare completamente. Nel frattempo prepara la ghiaccia reale, in una ciotola metti 50 g di ghiaccia e sbatti con 10 ml di acqua fredda, per una consistenza media, adatta per le decorazioni. Trasferisci la ghiaccia reale nel sacchetto con cornetto. Decora le stelle e stelline con la ghiaccia reale disegnando a piacere e ponendo al centro di ognuna una perlina di zucchero; lascia sciugare. Componi la ghirlanda sovrapponendo le stelle e le stelline, facendole aderire sulla corona e tra loro con la ghiaccia reale.





Pubblicato da Seddy

Ghirlanda di stelle

Chocolate Christmas Tree


L'albero è il simbolo della festività natalizia, pieno di addobbi e luci colorate porta allegria in tutte le case - anche se prediligo il presepe per la sua semplicità, lo propongo in una versione cioccolatosa. L'Albero di Natale al Cioccolato o Chocolate Christmas Tree è un dolce goloso a base di biscotti al cacao e frutta secca, realizzato utilizzando l'apposito stampo in 3D, decorato con la ghiaccia reale e stelle di natale e agrifogli in zucchero. La rivisitazione moderna del classico salame di cioccolato, semplice da realizzare e senza cottura. Un dessert molto gustoso e aromatico, tipico delle feste natalizie, in una veste elegante e insolita per abbellire la tavola delle feste.


La scelta ideale...
Per realizzare il Chocolate Christmas Tree ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.



Chocolate Christmas Tree

Ingredienti

650 g di biscotti secchi al cacao 
130 g di burro morbido 
200 g di zucchero a velo 
150 g di frutta secca (mandorle a pezzi e granella di nocciole) 
50 g di polvere di cioccolato fondente Decora
100 g di cioccolato fondente in dischetti Decora
100 ml di latte (o succo di arancia) 
estratto di vaniglia Decora
2 cucchiai di brandy (o liquore a piacere) 
Per decorare 
75 g di ghiaccia reale Decora
15 ml di acqua 
Stelle di natale e agrifogli in zucchero Decora
 
Attrezzature Decora utilizzate: Stampo Christmas Tree, Ciotole in policarbonato trasparente, Frusta in acciaio, Spatola multiuso in silicone, Spatola di precisione, Alzata per torta, Adattatore cornetto e cornetto n. 3, Sac à poche monouso.



Procedimento

In una ciotola sbriciola grossolanamente i biscotti secchi. A parte, sciogli il cioccolato fondente a bagnomaria (o nel microonde) e lascialo raffreddare. Aggiungi ai biscotti sbriciolati precedentemente lo zucchero a velo, la polvere di cioccolato fondente, il cioccolato fondente fuso, il burro morbido, le mandorle a pezzetti e la granella di nocciole, l’estratto di vaniglia, il liquore e il latte. Amalgama bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto ben omogeneo, se dovesse occorrere aggiungi qualche goccino di latte in più, le briciole dovranno distribuirsi uniformemente. Utilizza l’apposito stampo a forma di albero e riempi dall’alto con il composto preparato pressando bene. Collocalo in frigorifero per almeno 3 ore. Trascorso il tempo indicato riprendi lo stampo, aprilo dai lati e, con una leggera pressione della mano stacca e sistema delicatamente l’albero su un’alzata o piano di lavoro. 
Con una spatola rimuovi l’eccesso dai lati e rifinisci bene i bordi lisciando.


Nel frattempo prepara la ghiaccia reale, in una ciotola metti 75 g di ghiaccia e sbatti con 15 ml di acqua fredda, per una consistenza media, adatta per le decorazioni. Trasferisci la ghiaccia reale nel sacchetto con cornetto adattatore. Cospargi l’albero facendo scendere intorno la ghiaccia reale dando l’effetto neve. Decora l’albero guarnendolo con le stelle di natale e gli agrifogli di zucchero.




Pubblicato da Seddy

Chocolate Christmas Tree