6 gennaio 2016

Tortine di kamut con roselline di mela e cannella


Dolci delizie profumate, per l'appuntamento A Tavola con Ruggeri , con la proposta di un dessert tutto da gustare nel Menu "Profumi e Sapori" di Cuore di Sedano. Bocconcini morbidi e raffinati, meravigliosi nella loro semplicità! Le tortine di kamut con roselline di mela e cannella, bontà ricche di tentazione, conquistano per l'aspetto invitante e colpiscono per la delicata decorazione. Un'idea originale e facile da realizzare, per una coccola sfiziosa, ideale da servire a fine pasto o per arricchire un buffet.


Tortine di kamut con roselline di mela e cannella


Ingredienti

Per 6 tortine:

130 g di farina di Kamut Bio Ruggeri

100 g di zucchero

50 ml di olio di semi

2 uova

10 ml di brandy

qualche cucchiaio di latte

buccia di limone grattugiata

1 cucchiaino di lievito per dolci

un pizzico di sale

Per guarnire:

2-3 mele a buccia rossa

120 ml acqua

40 g di zucchero

succo limone

cannella in polvere

zucchero a velo


Procedimento

Per preparare le tortine, in una terrina lavorare con una frusta lo zucchero e le uova, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungere l’olio a filo, il brandy, alternando la farina setacciata qualche cucchiaio di latte per ammorbidire l’impasto. Aromatizzare con buccia di limone e infine incorporare il lievito.




Versare l'impasto ottenuto negli appositi pirottini di carta, posizionati nello stampo da muffin o negli stampini monoporzione in alluminio affinchè non si aprano in cottura, avendo cura di non riempirli oltre i 2/3. Mettere in forno caldo (180°C) per 20 minuti circa, facendo la prova stecchino per la cottura. Sfornare e raffreddare su una gratella.




Per guarnire, lavare bene le mele, tagliare le mele trasversalmente a fettine sottilissime con uno spelucchino con lama in ceramica o mandolina. Irrorare con succo di limone per non farle scurire. In un pentolino largo versare l’acqua e lo zucchero, spremere un po’ di succo di limone mescolando bene. Portare ad ebollizione e aggiungere allo sciroppo le fette di mela e lasciare a fiamma bassa, per circa 3-4 minuti.Togliere lo sciroppo dal fuoco e far raffreddare. Rimuovere le fettine dallo sciroppo e tagliarle a semicerchi. 




Avvolgere le fette insieme a forma di cono, con la parte della buccia rivolta verso l’alto, per formare delle roselline e porre leggermente sulla superficie delle tortine, dopo avere inciso il centro con la punta di un coltello e ricavato un incavo.




Completare la guarnizione delle tortine, spolverizzare con un mix di zucchero a velo e cannella e infornare ancora a 180° C per 10 minuti.

Variante: per una versione più classica, sbucciare le mele, tagliarle in quarti e rimuovere il torsolo e i semi. Tagliare a spicchi e irrorare con un po’ di succo di limone; omettendo il passaggio dello sciroppo di zucchero, sistemarli sul composto di ogni tortina prima di infornare.


Porcellane by Easy life


Post più recente Post più vecchio

    Share This

16 commenti:

  1. Sono una vera poesia queste tortine. Complimenti.
    Buona Epifania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia, mi fa piacere che tu abbia gradito.
      Buona Epifania a te!

      Elimina
  2. Cara Seddy, quante raffinatezza!!! Tutto ciò che fai, io credo che tu la sappia fare con il cuore, è difficile darti un voto! il massimo!!!
    Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso!
      Grazie mille per l'apprezzamento, sei sempre molto gentile e cortese. :)
      Una buona serata anche a te.
      A presto!

      Elimina
  3. Che presentazione elegante!!!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu, un abbraccio a te!

      Elimina
  4. Eleganti e buone di sicurl,ogni tuliattl ha una marcia in più complimenti e buon anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero deliziose!
      Ti ringrazio cara, auguro un buon anno anche a te!

      Elimina
  5. Carine e golose e ottime in ogni occasione ! Felice e sereno anno nuovo !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sfiziosissime vero?! Le pratiche monopozioni le rendono ancora più golose.
      Grazie Claudia e felice anno a te!

      Elimina
  6. Ciao sono bellissime. Ho deciso di fare una sosta con i dolci, ne ho mangiati troppi, ma appena riprendo le farò, è un'idea davvero carina. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale e vedrai, sono strepitose!
      Al contrario, per me niente sosta, pochissimi dolci durante le feste e nuove ricette da sperimentare.
      Grazie a te, a presto!

      Elimina
  7. Carissima Seddy, questi tortini sono uno spettacolo, che delizia sublime! Bravissima!!! Grazie di cuore per i complimenti e per la visita, sei sempre fantastica!
    Auguro a te e famiglia, un 2016 scintillante, ricco di gioia, amore e felicità!
    Un caro abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tante Laura, sei molto dolce e gentile, mi fa piacere che tu abbia trovato la ricetta interessante. È sempre un piacere
      passare da te, sei bravissima!
      Ti auguro un nuovo anno ricco di gioia e serenità !!!
      Un caro abbraccio anche a te <3

      Elimina
  8. Un'idea davvero deliziosa da vedere e sicuramente anche da gustare :-) Complimenti cara e felice serata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un dolce classico rivisitato in una versione nuova e originale. :)
      Grazie cara, una buona giornata a te!

      Elimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.