22 settembre 2016

Torta salata di brisée all'olio e limone con peperoni


Delizia per eccellenza, lo sfizio salato nella sua varietà di versioni e composizioni, costituisce un'ottima soluzione come preparazione di base, che racchiude in un guscio croccante il sapore e il profumo di svariati ingredienti. In una torta salata c'è la ricetta ideale per ogni occasione, caratterizzata dalla versatilità, prestandosi ad essere realizzata avvalendosi del gusto e della propria fantasia, comoda da servire in tavola e pratica da portare nei pic nic fuori porta. In alternativa, oltre che ad essere servita a pranzo o a cena, come antipasto, secondo o ricco contorno in accompagnamento ad una pietanza poco impegnativa, può diventare nella versione monoporzione una splendida proposta per il menu del brunch, oppure per impreziosire un buffet con l'aperitivo, in un raffinato finger food.


Ho realizzato la mia torta salata più fresca e stuzzicante, preparando una pasta brisée all'olio al profumo di limone, un impasto light e senza burro magnificamente agrumato, tanto da renderla speciale e molto appetibile. Una torta gustosa molto invitante, merito della fragranza, dal carattere allegro, da ritenere di una squisitezza unica e di grande soddisfazione per il palato. Niente di particolarmente elaborato, solo un concentrato di ingredienti freschi e di stagione, per sbizzarrire l'estro e all'insegna dell'originalità.


 La scelta ideale...
Made in Italy
La TERZA RIMA, prestigiosa "Birra Speciale Italiana", è la scelta ideale che si distingue per il carattere qualitativo di una birra artigianale esclusiva. L'originalità viede data anche dal nome, in riferimento alla metrica usata da Dante Alighieri, nel grande capolavoro La Divina Commedia, che per storia e tradizione rappresenta la perfezione e l'equilibrio. Una birra sublime ad alta fermentazione, non pastorizzata e non filtrata, con rifermentazione in bottiglia. TERZA RIMA utilizza ingredienti come: acqua di fonti incontaminate di grande qualità; dosando in modo sapiente il luppolo, per creare un prodotto inconfondibile; il malto, usando l'orzo proveniente dalle colline limitrofe e usando solo lieviti naturali attentamente selezionati. Qualità, gusto e passione per creare una birra esclusiva, in abbinamento con i grandi piatti della cucina. 


La TERZA RIMA La Bionda, fresca e delicatamante profumata, è perfetta per arricchire i pasti e accompagnare la Torta salata di brisée all'olio e limone. Si distingue per l'intensità del profumo di agrumi freschi e per lo spiccare delle note fruttate ed erbacee, nonchè riporta a leggeri sentori di cereali. Ideale per accompagnare il gusto in qualsiasi momento della giornata in abbinamento con aperitivi, antipasti, cibi profumati.


Torta salata di brisée all'olio e limone con peperoni


Ingredienti

Per la pasta brisée:
250 g di farina 0
80 g di olio di semi
70 g di acqua fredda
scorza di limone
1 pizzico di sale
Per la farcia:
1 peperone giallo
1 peperone rosso
250 g di mozzarella
10 pomodori ciliegino
foglie di basilico fresco
20 ml di olio extravergine di oliva
sale


Procedimento


Per la preparazione della pasta brisée, in un robot da cucina disporre la farina setacciata, il sale e l'olio (o mescolare a mano in una ciotola). Lavorare per pochi secondi fino ad evere un composto sbriciolato (o incorporare l'olio rapidamente con la punta delle dita). Unire l'acqua fredda e lavorare velocemente, aggiungendo la scorza di limone tritata, fino ad ottenere un impasto compatto. Formare una palla sul piano da lavoro, appiattire il panetto e avvolgere nella pellicola per alimenti lasciando riposare in frigorifero per 30 minuti. 
Per la preparazione della farcia, tritare grossolanamente i peperoni, lasciandone una parte a listarelle per guarnire. Tagliare la mozzarella a dadini e lasciare scolare dall'eventuale siero e poi tritare. Tagliare i pomodorini a metà e lavare le foglie di basilico fresco.
Accendere il forno a 180°C.
Stendere la sfoglia su un foglio di carta da forno, in un diametro di circa 30 cm. Trasferire la sfoglia su una pirofila o teglia, di 24-26 cm, rialzando i bordi. Distribure all'interno i peperoni, sopra la mozzarella tritata e i pomodorini tagliati a metà. Guarnire con le foglie di basilico e le listarelle di peperoni lasciati da parte. Salare e irrorare con l'olio.
Infornare a 180°C per 30-40 minuti.
Note: per una maggiore digeribilità i peperoni si possono sbollentare nell'acqua per pochi minuti, avendo cura di eliminare quella in eccesso prima di procedere al passaggio della farcitura.



Consigli & Segreti
. La pasta brisée (dal francese "rotto", "sbriciolato",) ha una consistanza friabile. Inoltre, non prevede l'utilizzo delle uova. L'impasto assumerà una giusta consistenza solo dopo aver riposato in frigorifero. 
. E' un'ottima base per torte salate e dolci.
. L'impasto si può tenere in freezer per 1 mese al massimo; scongelare in frigo per una notte prima di utilizzarlo
. Prima di stendere il panetto lasciare a temperatura ambiente per qualche minuto, affinchè non presenti delle crepe.
. Un piano di lavoro freddo è più indicato per evitare di ammorbidire troppo l'impasto e la lavorazione risulterebbe difficile. 
. Stendere l'impasto su un piano infarinato o carta da forno e stendere dal centro ai bordo; se dovesse ammorbidirsi, rimettere in frigo 10 minuti affinchè torni solido.
Durante la lavorazione della sfoglia, rimuovere la farina in eccesso con un pennello.





Post più recente Post più vecchio

    Share This

17 commenti:

  1. Ahh Seddy.. passare da te è come sedersi a tavola in un locale a dir poco perfetto. Abbinamenti, sapori, eleganza.. gusto! Mmh, semmai un giorno mi sposerò.. che dici, posso prenotare da te? Un abbraccio con affetto ^_^ <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata dolcissima Ely! <3
      Certo che puoi prenotare, per te farò un'eccezione!!! ;)
      Mi raccomando però...non esagerare con il numero degli invitati. :)
      Un abbraccio grande, a presto!

      Elimina
  2. Cara Seddy, che tipo di torta ci fai vedere!!! solo allo sguardo mi piace da morire!!!
    Deve essere veramente squisita cara amica!!!
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Tomaso, mi fa piacere che tu abbia gradito, ti assicuro che è un piatto davvero appetitoso.
      Un abbraccio e un sorriso anche a te! :)
      Buon inizio settimana

      Elimina
  3. Ma è bellissima e così colorata, invoglia tanto essere mangiata e purtroppo mi tocca a mangiarla solo con gli occhi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le torte salate sono sempre molto invitanti, così ricche e variegate!
      Grazie Claudia, a presto

      Elimina
  4. Adoro le torte salate. Bella l'idea di mettere il limone nell'impasto per dargli più sapore!!!
    Buon week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, le torte salate sono buonissime! Un impasto fresco al profumo di limone è perfetto, esalta il sapore degli altri ingredienti.
      Grazie Mila e buona settimana!

      Elimina
  5. Ma che spettacolo questa torta salata! I peperoni li adoro e me la sto mangiando con gli occhi :) Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I peperoni sono deliziosi, li adoro anch'io!
      Grazie tante per aver apprezzato.
      A presto!

      Elimina
  6. Le torte salate sono la mia passione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto squisite e nutrienti!
      Grazie Krilú

      Elimina
  7. Davvero interessante la tua torta ricca di sapori e di colori. Mi stuzzica davvero tanto. Ti ringrazio per averla condivisa. Buona serata. Ciao Stefania
    Tra monti, mari e gravine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania!
      Grazie a te per aver trovato la ricetta interessante.
      Buona serata, a presto!

      Elimina
  8. Io le amo le torte salate.. Faccio anche io la brisée all'olio ormai da anni.. è molto più leggera ma non meno gustosa.. Ottimo il ripieno di peperoni e mozzarella :-* baci e buona settimana

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia!!! prima di tutto ha dei colori stupendi e sarà sicuramente deliziosa, io vivrei di peperoni ;-)

    RispondiElimina
  10. Che bei colori! Mi sembra di sentirne anche il profumo.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.