19 novembre 2017

Crostata con confettura ai frutti di bosco


Un classico senza tempo della pasticceria: la crostata con confettura ai frutti di bosco. Davvero gustosissima!!! Perfetta per l'autunno, l'ideale in ogni stagione, un vero comfort food, la proposta di un dolce morbido e friabile, dal sapore genuino e sano. Tante varianti e un'infinità di tipi di crostate, di ogni forma e consistenza, ma vale sempre la pena di provare la delicatezza di accostamenti deliziosamente accattivanti. Ottima per una sana e nutriente colazione o merenda, in ogni occasione una bontà irresistibile!      


Crostata con confettura ai frutti di bosco

Ingredienti

Per la frolla:
250 g di farina Bio Arifa Ruggeri
125 g di burro morbido a pezzi
2 tuorli
100 g di zucchero a velo
aroma di vaniglia
un pizzico di sale
Per farcire:
confettura frutti di bosco "Natura Golosa" Vis

zucchero a velo, per spolverizzare

Attrezzature utili: stampo crostata con fondo mobile Decora


Preparazione della pasta frolla
Mettere in un mixer la farina e il burro morbido, frullare pochi secondi fino a ottenere un composto sabbioso; trasferire su una spianatoia o all'interno di una ciotola, unire lo zucchero a velo, i tuorli, l'aroma di vaniglia e un pizzico di sale. Lavorare l'impasto rapidamente, quindi fare riposare il composto in frigorifero per 30 minuti avvolto in un foglio di pellicola trasparente.
Completare la preparazione della crostata
Preriscaldare il forno a 180°C.
Sistemare la frolla sul piano di lavoro leggermente infarinato e lasciarne 1/3 per le strisce. Sistemare la parte più grande di impasto tra 2 fogli di carta forno e stenderla con un matterello. Togliere la carta forno di superficie e, mantenendo la carta forno alla base, adagiare la pasta all'interno di uno stampo con fondo mobile rialzando i bordi; bucare la base con i rebbi di una forchetta. Con la parte di impasto più piccola ricavare delle strisce di pasta larghe 1 cm e tenere da parte. Farcire l'interno con la confettura, livellando bene la superficie con un cucchiaio. Distribuire le strisce di pasta sulla superficie incrociandole a formare il classico reticolato.
Cuocere in forno caldo per 30-35 minuti (180°C). Togliere con attenzione dal forno e lasciare raffredare completamente prima di sformare. 


Post più recente Post più vecchio

    Share This

4 commenti:

  1. Trovo che le crostate siano tra i dolci più buoni.. cambi la frolla.. le farine.. la confettura! e hai sempre un dolce diverso... La tua è golosissima!!! baci e buona domenica :-*

    RispondiElimina
  2. Ma che magnifica, questa crostata cara Seddy, credo sia buonissima.
    Ciao e buon inizio della settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Tra le mie confetture preferite c'è senza dubbio quella ai frutti di bosco. Poi con la crostata non sbagli mai. Sempre troppo buona.

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piacciono le crostate... molto invitante la tua, brava!!!

    RispondiElimina


.