14 marzo 2016

Pizza Brioche alla Frutta


Aria di primavera, la stagione più attesa è alle porte. Novità per tutti gli appassionati di lievitati, che amano sperimentare bontà sfiziose tutte da assaporare! La proposta gustosa della Pizza Brioche alla Frutta, delicata e morbida, l'ideale come accompagnamento all'ora del thé, perfetta da servire in ogni momento della giornata. Una ricetta dolce preziosa, molto versatile e di semplice esecuzione, che esalta la frutta fresca, per soddisfare ogni gusto e tutte le esigenze. Un'idea deliziosa alla quale  ispirarsi, ottima come dessert, la combinazione tra dolce lievitato e varietà di frutta è sublime!


Curiosità
La banana, frutto dal sapore esotico, proveniente dai climi caldi e tropicali, in genere nelle composizioni di dolci e gelati viene utilizzata matura per ottenere il massimo del sapore . Mentre, per le macedonie, salse piccanti e frittelle, il frutto viene scelto sodo. Inoltre, la banana si abbina bene con i sapori di rum, cardamomo, lime, zucchero grezzo, sciroppo d'acero, caffè e noci. Ricca di vitamine, potassio, calcio, fosforo e ferro, è fonte di energia.


Pizza Brioche alla Frutta

Per 3 pizzette
Per l'impasto:
125 g di farina
1 cucchiaino di miele del bosco Rigoni di Asiago
1 cucchiaio di zucchero
30 ml di latte tiepido
1 uovo piccolo
30 g di burro
5 g di lievito di birra
un pizzico di sale
aroma di vaniglia o di agrume
Per la farcia:
1 banana
succo di limone
amarene Toschi
zucchero
zucchero a velo


Procedimento


In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi: farina, zucchero, sale.
A parte sciogliere il lievito nel latte tiepido.
Sbattere l'uovo e unirlo al composto con il lievito.
Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi, amalgamando finchè il composto sarà omogeneo, anche se risulterà molto appiccicoso. Coprire e fare riposare 10 minuti.
Dopo 10 minuti lavorare l'impasto nella ciotola, tirando un pezzo di impasto da un lato e premendolo al centro. Girando leggermente la ciotola, ripetere con le altre porzioni dell'impasto. Ripetere per 8 volte, l'impasto dovrebbe fare resistenza. Coprire ancora e fare riposare 10 minuti. Ripetere un'altra volta l'operazione precedente delle pieghe. Incorporare all'impasto i pezzettini di burro, lavorare fino ad averlo incorporato completamente. Coprire e fare lievitare per 1 ora. 
Sgonfiare l'impasto con un pugno, spolverizzare di farina il piano di lavoro e trasferire l'impasto, suddividere in pezzi uguali e stendere le pizzette della grandezza desiderata con le dita. 
Mettere nello stampo e fare lievitare per 30 minuti nel forno spento con la lucina accesa.
Preriscadare il forno a 200°C.  Quando le pizze brioche saranno lievitate, affettare la banana e bagnarla con gocce di limone. Distribuire le fette di banana sopra le pizzette e cospargere di zucchero.
Infornare e cuocere per circa 10-15 minuti fino a doratura. Togliere dal forno e guarnire con le amarene, cospargere a piacere di zucchero a velo.


Prova una variante!
. Si può sostituire la banana con altro frutto a piacere (mele, pere, ecc.), adattando le pizzette dolci ai propri gusti.
. Un'alternativa gustosa consiste nel cuocere le pizzette bianche e farcire dopo la cottura con crema di nocciole (o marmellate) e guarnire con frutta fresca.


Per una presentazione perfetta ho scelto di utilizzare le splendide porcellane WATERCOLORS collection by Easy life, l'original italian design che offre una vasta gamma di prodotti moderni e classici per la famiglia, creati da moderne tecnologie con l'attenzione rivolta all'alta qualità, combinando i migliori materiali all'insegna della creatività.




Post più recente Post più vecchio

    Share This

14 commenti:
Join the discussionPizza Brioche alla Frutta

  1. Pizza brioche alla frutta che spettacolo!!Unire la pasta brioche con la frutta è un idea davvero golosa!!baci,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero squisita, morbida e profumata, una bontà da non lasciarsi sfuggire!
      Grazie Imma, baci a te

      Elimina
  2. Cara Seddy, ecco una pizza, che non ci si stanca mai di assaggiare!!!
    Ciao e buon inizio della settimana, sempre sorridendo:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, caro Tomaso!
      Verissimo, anche se non c'è varietà di pizza che non piaccia.
      Un sorriso e un buon inizio settimana a te!

      Elimina
  3. Un'idea golosissima e originale :-) Complimenti Seddy e felice settimana <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu, mi fa piacere che tu abbia gradito. :)
      Felice settimana anche te!

      Elimina
  4. Splendida idea :)
    Un bacio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'ottima ricetta, molto interessante, che ben si presta a diverse varianti.
      Grazie, baci e buona settimana!

      Elimina
  5. Ciao Seddy! :)
    Non avrei mai pensato di fare la pizza con la frutta, non si smette mai di imparare! :)
    Sono sicura che è buona anche con la crema di nocciole. Molto interessante la ricetta!
    Un abbraccio e a presto!
    Ulica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ulica!
      In effetti, è una variante insolita. Tempo fa avevo provato a sperimentare la pizza dolce, con crema al cioccolato e tanta frutta. Ottima!!!
      Questa volta è una versione diversa, un impasto brioche, morbido e profumato.. una vera prelibatezza! :)
      Grazie tante, un abbraccio e a presto

      Elimina
  6. Un'idea deliziosa cara Seddy, bravissima!!!

    RispondiElimina
  7. golosa idea!!
    ciaoo

    RispondiElimina
  8. Questa e' pura magia non ci avrei mai pensato bravissima

    RispondiElimina
  9. Ma dai ma quanto è bella questa ricetta!!!!???? Un'idea fantastica, originale e gustosa! Complimenti, sei troppo brava!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina


.