28 maggio 2015

Crepes Traforate alla Crema e Amarena


Una nuova tappa del viaggio culinario ispirato dall'Amarena Candita in Sciroppo Toschidedicata alla Francia, con la proposta di un dolce classico tutto da gustare! Le Crepes sono una specialità molto versatile, nella variante dolce o salata, con diversi modi di preparazione, dall'ampia scelta di farciture molto golose e stuzzicanti. Un'idea alternativa consiste nel realizzare delle crepes traforate e deliziosamente trasparenti, da servire ripiene di crema al cioccolato bianco e squisite amarene, rendendo l'aspetto ancora più goloso e invitante.


Curiosità
Le "antenate" delle crepes, le gallettes, erano diffuse nell'antichità in Francia e si possono trovare ancora oggi in versione salata. La pastella, preparata con grano saraceno, acqua e sale, veniva cotta su pietre riscaldate.


Crepes Traforate alla Crema e Amarena

Ingredienti

Per le crepes:
250 ml di latte
130 g di farina
2 uova
20 g di burro
1/2 cucchiaino di zucchero
aroma di vaniglia
un pizzico di sale
Per la crema al cioccolato bianco:
250 ml di latte intero
50 g di zucchero semolato
1 tuorlo d'uovo
25 g di farina
aroma di vaniglia
un pizzico di sale 
50-100 g cioccolato bianco
Per la farcitura e decorazione:
crema al cioccolato bianco
zucchero a velo


Procedimento


Preparare le crepes: in un mixer mettere il latte, l'uovo, il burro fuso, lo zucchero, l'aroma di vaniglia, la farina setacciata e un pizzico di sale, mescolare bene tutti gli ingredienti, senza formare dei grumi. Lasciare riposare la pastella 1 ora in frigorifero. 
Imburrare leggermente una padella antiaderente, quindi versare con un cucchiaio (o sacca per decorare con bocchetta dal foro piccolo) dei "fili" di pastella creando una sorta di grata con dei segni irregolari. Fare cuocere un paio di minuti da entrambe le parti, quindi fare scivolare la crepe "forata" su un piatto.
Preparare la crema al cioccolato bianco: tritare il cioccolato bianco. Versare il latte in un tegame, unire l'aroma vaniglia e portare ad ebollizione. A parte sbattere il tuorlo con lo zucchero con le fruste elettriche finchè il composto non risulta ben gonfio, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto incorporare la farina setacciandola, versare il latte a filo sul composto di uova facendolo passare attraverso un colino. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio.Togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato bianco tritato, amalgamare bene fino al completo scioglimento. Raffreddare la crema coperta da pellicola.
Al momento di servire: collocare su un lato di ogni crepe della crema al cioccolato bianco e l'amarena, ripiegare con l'altra metà e cospargere con lo zucchero a velo.


Consigli & Segreti
. Quando si versano le strisce di composto per creare una crepe, bisogna fare attenzione a che siano piuttosto ravvicinate e che si intreccino: solo così si evita il rischio che la crepe si spezzi.
. Per fare in modo che la crepe non si attacchi alla padella, prima di ogni cottura di una nuova crepe ungere leggermente di burro la padella.



Post più recente Post più vecchio

    Share This

12 commenti:

  1. Che bellissima idea :-) Originale e di sicuro effetto, complimenti :-)

    RispondiElimina
  2. Veramente un raffinato spuntino con questi crepes, ciao e buona serata cara Seddy.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Tomaso, un modo diverso ed elegante per una presentazione accattivante.
      Grazie e buona serata a te!

      Elimina
  3. Anche se è tardi qualcuna la mangerei molto volentieri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottime da gustare in ogni momento della giornata! :)
      Grazie, a presto

      Elimina
  4. Sono elegantissime!!!
    Ti abbraccio e ti auguro buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, mi fa piacere che siano di tuo gradimento.
      Un abbraccio anche a te e buon we!

      Elimina
  5. amo le crepes perche' sono cosi' versatili, mi piace molto la tua proposta!!!!Baci sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, le preparazioni sono tantissime e c'è sempre l'imbarazzo della scelta.
      Grazie Sabry!
      Baci a te

      Elimina
  6. ma che belle sono!!!!!!!!!! Troppo originali....

    RispondiElimina


.