24 maggio 2016

Ciambella alla panna


Adoro i dolci da credenza, si mantengo soffici per diverso tempo. Perchè, preparati durante il week end, accompagnano la colazione del lunedì mattina e bastano per la merenda dei giorni successivi. E' un modo bello per dare più gusto e carica alle giornate.
La scelta di realizzare un dolce deve assecondare la voglia del momento e al contempo deve essere spensierata, ciò significa che il solo pensiero di mettersi all'opera diventa appagante. Per non tralasciare l'aspettativa di chi dovrà gustarlo, persino un dolce da condividere è un gesto di amore e assume un significato molto profondo. 
A questo punto, avrà la meglio, la preferenza per gli ingredienti di base, seguita dall'ispirazione dei profumi e infine una forma dal carattere superlativo, quella che ispira moltissimo, in modo da aguzzare la vista ancor prima di assaporare.


La scelta ideale...
"La qualità del Made in Italy"
Per realizzare la Ciambella alla panna ho scelto le belle forme di Silikomart, stampi dall'ineguagliabile design, pratici e perfetti, versatili e funzionali, dove c'è solo l'imbarazzo della scelta! Ogni preparazione diventa appassionante, sperimentando con successo l'ampia gamma di forme ricercate innovative, garantita la qualità del Made in Italy. Per la preparazione della ciambella occorre lo stampo in silicone Meteor della linea Fancy & Function by Silikomart. Come tutte le linee presenta le caratteristiche della flessibilità, resistenza e antiaderenza, un prodotto atossico, inodore e insapore di primissima qualità.


La ciambella alla panna rientra nella tipologia del classico dolce da credenza, ideale per la colazione e per la merenda, soffice e profumata, ottima da gustare semplice, oppure accompagnando le fette con deliziose creme o marmellate. Una ciambella senza olio e senza burro: il suo pregio è certamente la leggerezza!



Ciambella alla panna

Ingredienti

250 g di farina
200 g di zucchero
3 uova
250 g di panna fresca
aroma di vaniglia
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo, per  spolverizzare


Procedimento


In una ciotola mettere lo zucchero e le uova, montare con l'aiuto delle fruste elettriche, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Diminuire la velocità e incorporare la farina precedentemente setacciata con il lievito e l'aroma di vaniglia. A parte, montare la panna e aggiungere al composto di uova poco alla volta, mescolare con un movimento dal basso verso l'alto per non smontare. Versare il composto nello stampo e infornare a 160°C per 55 minuti circa, fare la prova stecchino per verificare la cottura. Attendere il completo raffreddamento della preparazione prima di sformarla, quindi spolverare la ciambella con dello zucchero a velo prima di servire.


Prova una variante!
. Per rendere la ciambella alla panna più golosa si possono aggiungere al composto le gocce di cioccolato fondente o la frutta secca;
. L'alternativa ideale è sostituire l'aroma di vaniglia con il profumo di agrumi (limone, arancia), il rum o a piacere altro liquore aromatico.


Presentatela così!
Incantevoli, pratiche e versatili! Le nuove alzatine Hula Up Silikomart sono perfette per la presentazione di gustosissimi dolci o sfiziosità salate, rappresentano la soluzione ideale e si adattano bene a ogni tipo di occasione, rendendo ogni momento speciale. 






Post più recente Post più vecchio

    Share This

12 commenti:
Join the discussionCiambella alla panna

  1. Ciao Seddy! :)
    Che bella la tua ciambella alla panna! :)
    Ricetta semplice e la presentazione molto elegante... mi piace questa versione senza burro e olio.
    Scegli sempre degli stampi cosi`belli! :)
    Un grande abbraccio e a presto! :)
    Ulica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ulica! :)
      È davvero deliziosa, morbida e profumata, credo che la rifarò presto, magari con l'aggiunta delle gocce di cioccolato, tanto per renderla ancora più golosa!!! :))
      Lo stampo è stupendo, la forma ideale per ottenere una ciambella che spicca in altezza. Grazie!
      Un abbraccio grande anche a te, a presto ;)

      Elimina
  2. E' uno spettacolo, una meraviglia.
    Grazie per averla condivisa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu, mi fa piacere! :)
      Grazie a te per averla apprezzata.
      Un abbraccio!

      Elimina
  3. L'aspetto di questa ciambella è davvero maestoso ed il sapore deve conquistare fin dal primo morso..come sempre sai come prendermi x la gola :-P

    RispondiElimina
  4. Sicuramente uno stampo che sa esaltare e rendere al meglio un dolce, la tua ciambella poi, così leggera e soffice deve essere buonissima, a me piace così "semplice", ma le varianti che hai consigliato sono tutte da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. Una meraviglia di ciambella, bela da vedere e deliziosa per il palato. Ottima per iniziare la giornata !

    RispondiElimina
  6. Mamma mia, cara Genny, questa spettacolare ciambella alla panna, mi ha già fotto venire l'acquerella in bocca!!! Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia! Con la panna deve essere estremamente soffice!Io amo i dolci da credenza!! Li "schiaffo" nel caffellatte la mattina.. e son la fine del mondo!Mi sento appagata per tutto il giorno! Un bacio e grazie del commento al mio post di oggi! :-*

    RispondiElimina
  8. Ciao, i dolci da credenza sono i miei preferiti, sono perfetti in qualsiasi momento della giornata. Con questo stampo ti è venuta bellissima, proverò la variante con le gocce al cioccolato. A presto!

    RispondiElimina
  9. CHE FORMA INCANTEVOLE!!!!SARA' SEMPLICEMENTE DIVINA, BRAVA!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  10. Seddy è proprio vero che la semplicità alla fine vien premiata, coccolandoci fin dalla preparazione di un dolcino così confortante! Aroro lo stampo che hai utilizzato perché ti permette di evitare troppo arzigogoli, lasciando sia solo questo piccolo dolce a parlare, con i suoi profumi e aromi. Alla bellezza ci ha pensato la forma così tanto elegante utilizzata! :D
    Ora però... a me una fetta! ;)

    RispondiElimina


.