4 luglio 2014

Buttermilk Cake with Chocolate Frosting o Torta latticello con glassa al cioccolato


"Le torte a strati rappresentano le torte di compleanno per eccellenza, quelle da chiudere gli occhi ed esprimere un desiderio prima di spegnere le candeline, nella mente segnano momenti speciali, che restano nella magia dei ricordi d'infanzia. Diverse versioni, di torte meravigliose e straordinariamente buone, tante deliziose combinazioni accompagnano la scelta, che sia tradizionale o all'insegna della novità. Per la festeggiata di luglio, di casa Cuore di Sedano, è la volta di sperimentare la Buttermilk Cake with Chocolate Frosting Torta latticello con glassa al cioccolato di Martha Stewart, tratta dal libro Martha Stewart's Cakes, in parte rielaborata, adattandola ai gusti, per la rubrica Delicious Tips & Tricks." 


"Una torta con tanto di stile impressionista,
 generosamente ricoperta di glassa,
 con con colpi veloci di spatola,
sparsi vivacemente,
 un sapore intenso di cioccolato
 il tocco delicato di un cuore leggero al latticello,
  perfetta e originale!" 


Buttermilk Cake with Chocolate Frosting
 o Torta latticello con glassa al cioccolato

Ingredienti
Per la torta:
360 g di farina 00 Molino Rossetto
400 g di zucchero
230 di burro, temperatura ambiente
150 ml olio di semi
4 uova grandi
320 ml latticello
1 bustina di lievito vanigliato per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
aroma di vaniglia
Rich Chocolate Frosting:
25 g di cacao amaro in polvere
60 ml di acqua tiepida
125 g di burro morbido
30 g di zucchero a velo
220-250 g di cioccolato fondente,
tritato, fuso e raffreddato
Per decorare:
confettino colorati (facoltativo)
Note: le dosi della glassa al cioccolato utilizzate sono ridotte, il sale è stato omesso.

Accessori utili: 2 stampi rotondi da 20 cm 
3 stampi rotondi 18 cm di diametro


Procedimento


Preparazione torta.
1. Preriscaldare il forno a 180°C. In una ciotola media, setacciare la farina insieme al lievito per dolci, bicarbonato di sodio e sale.
2. Con lo sbattitore elettrico a media velocità, montare lo zucchero con le uova  e continuare a sbattere per almeno 5 minuti, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere l'olio. ( Se si sceglie di utilizzare il burro, come nella ricetta originale, montare il burro con lo zucchero per 1-2 minuti, incorporare al composto le uova un pò per volta e continuare a sbattere per 5 minuti).
3. Ridurre la velocità al livello più basso e incorporare il latticello alternando con il composto degli ingredienti secchi (farina, ecc.). Infine, unire l'aroma di vaniglia.
4. Dividere il composto in 3 stampi di uguale misura (in 2 stampi nella ricetta originale), prima di versare l'ultimo composto nel terzo stampo ho preferito sperimentare la variante al cacao, aggiungendo al composto 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere, così da poter alternare i colori in fase di assemblaggio a più piani, della torta.
5. Cuocere le torte a turno fino a doratura, facendo la prova stecchino per verificare la completa cottura, per un tempo di cottura di rispettivamente circa 35 minuti.
6. Fare raffreddare completamente le torte su gratelle.
Preparazione  Rich Chocolate Frosting.
In una ciotola sciogliere il cacao amaro in polvere nell'acqua calda. Raffreddare.
A parte, con lo sbattitore elettrico, a media velocità, lavorare il burro morbido con lo zucchero a velo, per 3-5 minuti. Unire il cioccolato fondente fuso e freddo e la miscela di cacao. Fare riposare prima di spalmare il tempo necessario per una giusta consistenza.
Inoltre, la glassa può essere conservata in frigorifero fino a 5 giorni in un contenitore ermetico.
Prima di utilizzare ammorbidire a bassa velocità.
Comporre la torta a strati.
Nel piatto di portata mettere una goccia di glassa in modo da fissare bene il primo strato di torta. Intervallare ogni strato spalmando leggermente di frosting al cioccolato, ponendo nel centro la torta scura al cacao.
Distribuire una parte di glassa nella parte superiore, utilizzando una spatola per dolci per creare i vortici, continuare con la restante parte sui bordi della torta. A piacere, cospargere dei confettini colorati.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

9 commenti:

  1. Mmm... questa sembra un pò troppo complicatuccia per me! Tu sempre brava e le tue ricette sempre "super buone"

    RispondiElimina
  2. 6 davvero troppo brava, non c'è niente da fare..e poi sai descrivere le tue ricette in un modo che non ha pari..mi sembra quasi di poterne sentire il sapore delicato e goloso al palato :-D

    RispondiElimina
  3. favolosa..sono senza parole..
    Una fetta la mangerei subitissimo.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  4. @Angela D'Angelo
    Nessuna difficoltà, è solo apparenza!
    Grazie, un abbraccio.
    A presto!

    RispondiElimina
  5. @consuelo tognetti
    Grazie Consu, sei sempre gentilissima. ;)
    Un abbraccio e buon we!

    RispondiElimina
  6. @~ Inco
    Grazie Inco, mi fa piacere che sia di tuo gradimento.
    Buona serata a te!

    RispondiElimina
  7. Semplicemente favolosa!!!!
    Complimenti, sei di una bravura incredibile!!!
    Un mega abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  8. ...un sogno......il desiderio di ognuno di noi avere una torta così sulla quale porre le candeline....bravissima!!!!

    RispondiElimina
  9. Come sempre sono senza parole! U capolavoro! Complimenti!

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.