25 febbraio 2015

Tagliatelle con sugo di verdure e funghi


Ancora oggi, come nei tempi passati... cosa c'è di meglio della pasta fresca all'uovo rigorosamente fatta in casa?! E' la pasta per eccellenza, quella specialità unica che richiede soltanto amore e un pò di manualità, per portare in tavola piatti genuini dalla tradizione antichissima. Semplici e sani ingredienti, tanta freschezza per preparare una buona pasta e ottenere ottimi risultati in un concentrato puro di profumi e sapori.


La scelta ideale...
Per realizzare delle tagliatelle dalla struttura artigianale, in cui si sente il sapore vero del grano, l'ideale è utilizzare la farina macinata a pietra di grano tenero ottenuta dalla macinazione tutto corpo e la farina macinata a pietra ottenuta dalla macinazione del pregiato grano duro Cappelli Molino Rossetto.  Per un piatto colorato e gustoso, il condimento ideale di accompagnamento al tipo particolare di pasta fresca, è un delizioso sugo ricco a base di verdure fresche e funghi champignon, renderà la pietanza ancora più invitante.


Tagliatelle con sugo di verdure e funghi

Ingredienti
Per la pasta:
  • 150 g di farina macinata a pietra di grano tenero Molino Rossetto
  • 150 g di farina macinata a pietra grano duro Cappelli Molino Rossetto
  • 3 uova fresche (da 60 g)
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva
  • un pizzico di sale

Note: per un impasto omogeneo, se dovesse occorrere aggiungere un goccio di acqua, ogni farina ha un tipo di assorbimento diverso. 


Per il sugo:

  • 1 scalogno
  • 200 g di zucchine
  • 200 g di carote
  • 100 g di funghi champignon
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • 30 ml di vino bianco secco
  • basilico
  • pomodoro q.b. (facoltativo)
  • peperoncino (facoltativo)
  • brodo o acqua
  • sale e pepe
Accessori utili: tegame linea Terracotta Domo Enjoy Cooking 


Procedimento

Preparare la pasta:
In una terrina disporre la farina a fontana, aggiungere le uova, l'olio e il sale, impastare amalgamando bene il composto. Avvolgere la pasta nella pellicola trasparente e lasciare a riposo per 15 minuti circa. Stendere con il mattarello per ottenere delle sfoglie, o utilizzare la macchinetta per ottenere delle strisce di pasta. Tagliare le tagliatelle ripiegando le sfoglie su se stesse o passare la sfoglia nel rullo apposito della macchinetta; farle asciugare.


Preparare il sugo bianco:
In un tegame antiaderente, mettere l'olio con lo scalogno tritato, soffriggere per qualche minuto.
Aggiungere le verdure tagliate sottili per lungo, dopo qualche minuto sfumare con il vino bianco e salare.
Unire i funghi, continuando la cottura per altri 10 minuti (se occorre aggiungere un pò di acqua o brodo). A questo punto aggiustare di sale e pepe. 
In una pentola con abbondante acqua salata cuocere le tagliatelle. Scolare e versare nel tegame, amalgamare e a piacere aggiungere formaggio a scaglie.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

12 commenti:

  1. Incredibile...io sento perfino il profumo di queste tagliatelle spettacolari!
    Che brava che sei, Seddy: in cucina, con le foto, con tutto!!
    Amo le taglaitelle e amo le verdure e i funghi, per cui questa ricetta mi attira da morire :-)
    Un bacione <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata vera sorpresa poter assaporare un piatto unico e speciale dal profumo indescrivibile!
      Grazie cara Maris, sei molto gentile e mi fa piacere che tu abbia apprezzato... ;)
      Un abbraccio grande a te!<3

      Elimina
  2. Cara Seddy, allora dimmi che mi vuoi viziare!!! Queste tagliatelle se sento già in bocca.
    Ciao e buona serata cara amica sempre sorridendo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. In questo momento non potrei immaginare un piatto di pasta più buono Seddy, e mi è venuta una gran fame! :))) ciao una buona serata!

    RispondiElimina
  4. Mi piace la pasta, mi piace il condimento e mi piace come cucini e scegli con cura gli ingredienti da portare in tavola...devo aggiungere altro???

    RispondiElimina
  5. E' una gioia per gli occhi e per il palato questo piatto! Complimenti per la ricetta ed ovviamente anche per le bellissime foto!
    A presto :)

    RispondiElimina
  6. la pasta fatta in casa è sapore di antico, di nonne, di famiglia, di tradizione...un vero must e tu l'hai preparata sapientemente.
    A presto
    Alice

    RispondiElimina
  7. che buone,mi ricordano tanto quelle che preparava mia nonna,complimenti

    RispondiElimina
  8. E tu di manualita' ne hai da vendere sei formidabile!!!Hai fatto un super piatto!!baci cara

    RispondiElimina
  9. non posso resistere senza pasta tanto piu' se e' stata fatta in casa buona e profumata come la tua!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  10. Splendide le tue tagliatelle, tango gustose, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  11. un piatto che adoro...e appena sento la parola funghi...eccomi, presente!
    Un bacione

    RispondiElimina


.