8 ottobre 2016

Ricetta Gioiello: Polpette di melanzane


Per la rubrica "Ricette Gioiello", una ricetta della tradizione molto gustosa, tratta direttamente dal ricettario della mia mamma. Le polpette di melanzane, alla sua maniera, saporite e sostanziose, per dare continuità e trasmettere tutta la passione e l'immenso amore per la famiglia. Nella semplicità dei suoi piccoli gesti quotidiani che rimangono impressi nel tempo, validi insegnamenti e preziosi consigli, da custodire per sempre. La mamma vale più di cento maestre!


Polpette di melanzane

Ingredienti 

Per 1 kg di melanzane:
pane raffermo (un pò meno di 1/2 kg)
pangrattato q.b.
2 uova
formaggio grattugiato q.b.
provoletta a dadini q.b.
tonno sott'olio
1 uovo sodo
prezzemolo e basilico tritati
sale
olio di arachidi per friggere 

Note: nell'elenco degli ingredienti mancano le dosi, la ricetta è stata trascritta dall'originale, la mia mamma da grande maestra non usava bilancia, si regolava "a occhio", tranne che per la preparazione dei dolci.


Procedimento

Lavare le melanzane, eliminare la buccia e tagliarle in quarti. Sbollentare in una pentola con acqua calda. Scolare le melanzane e passarle per 2 volte sotto l'acqua fredda, strizzare e tritare.
Sbriciolare la mollica del pane e mettere la crosta in una ciotola con un pò di acqua. Strizzare la crosta ed unirla alla mollica, se si vuole aggiungere pangrattato.
In una grande ciotola unire al pane le melanzane, aggiungere tutti gli altri ingredienti, aggiustare di sale e amalgamare bene. Formare le polpette con il palmo della mano, dando una forma ovale, bagnando le mani con dell'acqua.
Friggere in una padella con abbondante olio, fino a doratura completa. Scolare su carta assorbente per eliminare l'eccesso di olio. Servire calde.
Se si vuole rendere la preparazione più leggera, sistemarle in una teglia e cuocere in forno statico a 175°-180° C rigirandole di volta in volta. Lasciarle un pò nel forno spento prima di servire.


Prova una variante!
A piacere accompagnare con un sughetto al pomodoro e basilico; se si vuole si può anche condire un bel piatto di pasta e in aggiunta le polpette di melanzane.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

7 commenti:

  1. Mi piacciono tantissimo che belle!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  2. Cara Seddy, non ricordo di averle mai assaggiate le polpette con le melanzane, ma sicuramente avranno un sopore speciale, e saranno buonissime.
    Ciao e buon fine settimana cara amica, con un abbraccio e un sorriso:) che fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Ciao Seddy! :)
    Bellissime le tue ricette, queste polpette sono favolose! :) Le vedo bene insieme ad una salsa di yogurt e issopo...
    Buon fine settimana e un grande abbraccio!
    Ulica :)

    RispondiElimina
  4. Adoro le polpette di melanzane e ogni tanto le preparo seguendo un'altra ricetta..devo provare assolutamente anche la tua che mi piace e ispira tantissimo in quanto sfiziosa e troppo goduriosa:))bravissima,ti faccio i miei migliori complimenti e ti ringrazio tantissimo per la condivisione:))
    Un bacione e buon fine settimana:))
    Rosy

    RispondiElimina
  5. Amo le polpette preparate con le verdure, da poco ho mangiato anche con delle melanzane, li ha preparate una delle mie ragazze, la minore, ed erano buonissime. Anche le tue immagino siano squisite !

    RispondiElimina
  6. Ciao Seddy, penso che siano buonissime e l'idea di utilizzarle per condire la pasta mi piace davvero tanto. Le ricette delle mamme hanno sempre un fascino speciale. buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Le ricette della tradizione, se poi della mamma...beh, hanno una marcia in più!!!
    Adoro le melanzane e questa ricetta è super!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina


.