27 marzo 2015

Fiore di Pane ai 7 cereali con semi


Tutta la bontà di un pane salutare è concentrata nel fiore ai 7 cereali con semi, che gli conferiscono un sapore particolare e una croccantezza unica. Tra i vari impasti da sperimentare una combinazione già pronta, basta solo l'aggiunta di un ingrediente e il gioco è fatto. Un pane ricco e gustoso, dall'aroma eccezionale, ottimo semplice o farcito, da proporre per arricchire un menu speciale e allegro, realizzandolo in poco tempo nella maniera più semplice possibile. Più facile di così!


La scelta ideale...
Per la preparazione di un Pane ai 7 cereali speciale, saporito e profumato, la scelta di utilizzare il preparato per Pane ai 7 Cereali Ruggeri, una miscela di farina di grano tenero, semi di sesamo, farina integrale di soia, farina di mais, semi di lino, farina integrale di segale, fiocchi di avena, miglio, farina di riso, farina d'orzo, con lievito di birra e sale; i cereali che la natura offre, perfettamente uniti tra semi e farine.


Fiore di Pane ai 7 Cereali con semi

Ingredienti
150 ml di acqua tiepida

Per cospargere il centro del fiore:
semi di papavero
semi di sesamo

Note: per il mio pane ho preferito dare un'idratazione del 50%, che può essere variata a piacere.


Procedimento


La preparazione può essere eseguita a mano, con un'impastatrice o con la macchina del pane.
(Seguire le indicazioni riportate sulla confezione).
  1. Versare l'acqua tiepida e il preparato per pane nell'impastatrice, amalgamare bene l'impasto per alcuni minuti, fino a renderlo elastico e omogeneo.
  2. Lasciare lievitare l'impasto coperto per 1 ora circa.
  3. Realizzare il fiore di pane dividendo la pasta in 5 pezzi da 80 g per i petali e 1 pezzo da 50 g per la parte centrale.
  4. Per la parte centrale arrotondare, spennellare leggermente con olio e cospargere di semi di sesamo e di semi di papavero; per la formatura dei petali arrotondare e poi allungare leggermente. A piacere spennellare con olio di oliva.
  5. Disporre su una teglia, rivestita con carta da forno, il pezzo centrale disponendo intorno i 5 pezzi allungati per formare la corolla; fare lievitare nel forno spento fino al raddoppio di volume.
  6. Infornare con vapore a 220°-200°C per 20-30 minuti. Sfornare e porre si gratella.



Prova una variante!
Al posto del pane o dei panini si possono preparare dei gustosi grissini, torte salate o pizzette speciali.



Post più recente Post più vecchio

    Share This

16 commenti:

  1. Bellissimo e sento già la sua fragranza.. che brava sei stata, io con i lievitati non sempre vado d'accordo, ti ammiro moltissimo <3 Un abbraccio e un fine settimana stupendo.. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio tanto cara Ely, lo sai..ti ammiro moltissimo anch'io e sei bravissima anche tu! <3
      Un abbraccio a te e sereno week end...

      Elimina
  2. Bello, buono e gustoso ! Buon weekend !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Claudia!
      Un buon fine settimana anche a te

      Elimina
  3. Ciao Seddy :)
    non rimango mai indifferente al pane, che bello trovare delle miscele gia' pronte!
    Questo pane e' naturale, ricorda il pane che mangiavano una volta.
    Mi piacciono molto le tue foto, il colore di questi panini... Li mangio con gli occhi. :))
    Un fine settimana strepitoso! :))
    Un abbraccio,
    Ulica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ulica! :)
      Mi fa piacere che tu abbia gradito, la tua descrizione al pane è perfetta! Bravissima!!!
      Grazie mille, i tuoi complimenti mi lusingano molto.
      Un fine settimana splendido anche a te! ;)
      Un abbraccio... <3

      Elimina
  4. Molto carina questa forma, profuma di primavera anche se stenta ad arrivare..buon we cara <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, una bella forma di comodi paninetti da staccare con le mani.
      Grazie Consu, buon week end a te! <3

      Elimina
  5. Che incanto questo pane e' una favola...che soddisfazione vero??'sei bravissima strabravissima e' un piacere ogni volta passare...ciao tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni preparazione di pane è sempre una nuova scoperta con un risultato diverso, per cui la soddisfazione è davvero immensa.
      Troppo buona...mia cara!!! :))
      Un abbraccio tesoro, è un piacere anche per me...

      Elimina
  6. O_O che meraviglia!!!! sei sempre bravissima!!!! buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Federica, mi fa piacere che tu abbia apprezzato la ricetta.
      Buon we anche a te!

      Elimina
  7. Che meraviglia questo pane, ha una forma e un aspetto molto bello. Bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il sapore è unico e l'aspetto è stato un vero successo!
      Grazie Natalia, un abbraccio e a presto

      Elimina
  8. amo queste farine alternative, bellissimo fatto a girasole e che meraviglia con tutti quei semini!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pane croccante e morbido, conquista subito per la bontà. E' un piacere sperimentare varie tipologie di farine per ottenere sempre dei lievitati diversi.
      Grazie Sabry, baci a te!

      Elimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.