New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

29 ottobre 2016

Torta Caprese al Cioccolato Fondente


Per la rubrica "Un dolce per ogni domenica", la Torta Caprese al cioccolato fondente con granella di mandorle, un dolce goloso dal cuore morbido e dalla deliziosa crosticina croccante. Per tutti gli amanti del cioccolato, una bontà ricca di sapore e di gusto dall'aspetto accattivante, per un'idea da gustare in ogni momento della giornata. Il piacere di scoprire e gustare la vita!


La scelta ideale...
Made in Italy
Per la realizzazione della Torta Caprese al Cioccolato Fondente ho scelto la Collezione Oro dell'azienda S.Martino, una linea che rappresenta il top di gamma con ricette caratterizzate da ingredienti nobili e naturali. Una dolcezza unica da gustare, composta da un dolce poco lievitato dal cuore morbido che trattiene ed esalta tutto il gusto del cioccolato fondente. Ad ogni ora del giorno, la tua idea è su ilovesanmartino, mentre per lo shop online goloso direttamente a casa c'è NonsoloBudino, con tutti i prodotti e linee, chef box e ricette.


Torta Caprese

Ingredienti

1 Preparato per Torta caprese al Cioccolato Fondente S.Martino
3 uova
125 g di burro 
Per la decorazione:
100 ml di panna
100 g di formaggio spalmabile (o mascarpone)
1 bustina (10 g) di zucchero al velo (nella confezione)
1 barretta di cioccolato fondente al 70%
granella di mandorle


Procedimento

1 Accendere il forno a 160°C (ventilato) oppure 180°C (statico).
2 Versare il preparato in una terrina, aggiungere 3 uova intere e il burro.
3 Mescolare il composto con un cucchiaio di legno o con le fruste elettriche, sino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.
4 Versare il composto in una tortiera (diam. 22 cm) e cuocere per 25 minuti circa, facendo la prova stecchino per la cottura. Togliere dal forno, lasciare 10 minuti nello stampo, sformare e raffreddare su una gratella. Cospargere di zucchero a velo per gustarla semplice oppure preparare la decorazione.
5 Per la decorazione, montare la panna e mettere da parte. In una ciotola lavorare il formaggio spalmabile (o il mascarpone) con la bustina di zucchero a velo, incorporare delicatamente la panna.  Trasferire la panna in una sac à poche munita di bocchetta a stella chiusa e formare dei riccioli decoreativi ai bordi. Cospargere al centro il cioccolato fondente grattugiato e la granella di nocciole.


Presentatela così!
Per esaltare l'eleganza del dolce e una presentazione impeccabile ho scelto di utilizzare l'alzata in porcellana e il piatto dessert della splendida linea Patisserie by Easy life, l'original italian design che offre una vasta gamma di prodotti moderni e classici per la famiglia, creati da moderne tecnologie con l'attenzione rivolta all'alta qualità, combinando i migliori materiali all'insegna della creatività. 




Pubblicato da Seddy

Torta Caprese al Cioccolato Fondente

24 ottobre 2016

Bavarese al cioccolato fondente


Le belle forme di Silikomart conquistano per la particolarità e le stupende linee innovative, sperimentando dolci accattivanti dalla raffinatezza ineguagliabile. Creazioni perfette, grazie alla praticità e versatilità di stampi che rendono funzionale ogni sperimentazione, come la proposta del tronchetto bavarese al cioccolato fondente, un dolce al cucchiaio sfizioso, molto semplice da realizzare e di sicuro effetto. La ricetta base - composta con crema inglese, panna semimontata e gelatina, può essere arricchita con fantasia e infinite varianti. In questo caso, golosa l'aggiunta di cioccolato fondente di alta qualità, in più uno strato di biscotti secchi al cioccolato e nocciole intriso di caffè. Un dessert morbido e delicato, avvolgente ed elegante, da realizzare facilmente con grande successo!


La scelta ideale...
La qualità del Made in Italy
Per la realizzazione del mio dolce al cucchiaio ho scelto il kit per tronchetti MAGIC BÛCHE di Silikomart, 3Design Made in Italy, l'ideale per creare un dolce dall'effetto tridimensionale. Lo stampo è composto da un supporto in plastica dentro al quale inserire uno dei due tappetini in dotazione. Un solo supporto per diverse preparazioni: sarà sufficiente cambiare il tappetino per realizzare un tronchetto perfetto con texture diverse. Il kit è dotato di un tappetino liscio e un tappetino per creare un'elegante texture intrecciata che renderà le creazioni uniche e raffinate. Facilissimo da utilizzare con un risultato impeccabile!


Bavarese al cioccolato fondente
   
Ingredienti

Per la base:
150 g di biscotti secchi al cioccolato
60 g di burro
Per la crema:
125 g di latte intero
40 g di zucchero
2 tuorli
2 fogli di gelatina
100 g di cioccolato fondente
250 g di panna fresca
Per la bagna:
1 tazzina di acqua calda
1/2 cucchiaino di caffè istantaneo

Attrezzature utili: stampo MAGIC BÛCHE Silikomart


Procedimento


Per la base, frullare i biscotti, aggiungere il burro fuso e amalgamare bene. Con il composto ottenuto riempire la base del kit MAGIC BÛCHE, distribuire e appiattire il composto con un cucchiaio, quindi porre in frigo a raffreddare per circa 15 minuti. Sformare il rettangolo di biscotti ottenuto dalla base, porre su un vassoio e lasciare in frigo coperto con pellicola.
Per la crema, ammorbidire la gelatina in fogli a pezzetti, lasciandola 10 minuti in acqua fredda. In un pentolino portare il latte fino al punto di ebollizione. Sbattere i tuorli con lo zucchero con una frusta, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Unire il latte al composto di uova e zucchero, mescolando sul fuoco dolce fino al raggiungimento della temperatura di 82°C. Togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato fondente tritato e incorporare la gelatina in fogli strizzata. Trasferire in una boule di vetro fino a quando avrà raggiunto la temperatura di 35°C. Mescolare al composto ottenuto la panna semimontata, con movimenti dal basso verso l'alto.
Per il montaggio, scegliere il tappetino desiderato e inserirlo all'interno della bûche. Versare la crema fino a un centimetro dal bordo, quindi mettere in freezer per una notte. Adagiare sulla base biscotto bagnata di caffè e sformare; servire freddo da freezer o a piacere dopo un breve passaggio in frigo. 
 

Presentatelo così!
Per dare un tocco di raffinatezza alla tua tavola, una scelta all'insegna della creatività: l'original italian design by Easy life! Perfetto per presentare il tronchetto bavarese al cioccolato fondente il vassoio in porcellana della linea Maison Chic collection, da servire con un buon caffè cremoso nelle tazzine con piattino in porcellana.


A presto con nuove idee
e novità Silikomart !



Pubblicato da Seddy

Bavarese al cioccolato fondente

20 ottobre 2016

Pancake Vegan con farina di Teff e pere


L'autunno è una stagione magica, profumo intenso di terra e ricchezza di colori. L'atmosfera calda e avvolgente, porta una sensazione di benessere che accompagna mille emozioni e stati d'animo diversi. Un intreccio di pensieri assale la mente e favorisce l'energia, ricarica con un ritorno alla vitalità. Le riflessioni e i tanti modi piacevoli per prendersi cura di se stessi, diventano una priorità, come l'assecondare i propri bisogni e concedersi piccoli spazi di relax. Nuovi gusti e sapori da sperimentare, diventano un buon punto di partenza. L'importanza di una prima colazione sana e nutriente, nelle giornate in cui si dispone di più tempo, trascorse all'aperto, per respirare aria buona e godersi piccoli attimi di pace. Per chi ha voglia di sperimentare nuovi abbinamenti e gustare qualcosa di insolito, una deliziosa ricetta vegana,  l'ideale da accompagnate con tanta buona frutta fresca di stagione, marmellate, sciroppi o salse a piacere. L'originalità e il sapore unico dei Pancake Vegan con farina di Teff e pere, di sicuro saprà stupire e conquisterà per la bontà!


La scelta ideale...
Per la preparazione dei Pancake Vegan con farina di Teff e pere ho utilizzato le farine Ruggeri, in particolare la farina di Teff (Eragrostis tef), un cereale originario dell'Africa nord-orientale e del sud-ovest dell'Arabia. Grazie all'elevato apporto di fibre, calcio, potassio e ferro tipici di questo cereale, la farina di teff è particolarmente indicata per chi è attento ad un'alimentazione sana, completa e ricca di nutrienti. Ideale in aggiunta ad altre farine nella preparazione di prodotti da forno dolci e salati.


Pancake Vegan con farina di teff e pere

Ingredienti

60 g di farina di farro Ruggeri
60 g di farina di Teff Ruggeri
1 cucchiaio di zucchero di canna grezzo
1 cucchiaio di olio di semi
220 ml di latte vegetale o succo di pere
1/4 di cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di lievito naturale in polvere
1 pera grattugiata
noci in granella (facoltativo)
aroma vaniglia bourbon, a piacere
Per guarnire:
frutta fresca, marmellata o sciroppo di frutta, a piacere


Procedimento


1. In una ciotola mettere il latte vegetale o succo di pere, l'olio di semi, le farine setacciate, il lievito naturale e il bicarbonato, mescolare bene aggiungendo la pera grattugiata, le noci in granella e l'aroma di vaniglia.
2. Ungere leggermente una padella antiaderente per pancake e scaldare a fuoco medio.
3. Versare con attenzione circa 1/4 di cup della pastella nella padella. Cuocere finchè diventa leggermente dorato da una parte, quindi girare il pancake e completare la cottura dal''altro lato. Tenere al caldo e ripetere l'operazione con l'impasto rimanente.
4. Servire con frutta fresca di stagione, marmellata, sciroppo o salsa di frutta.


Prova una variante!
. Si può variare la frutta: al posto della mela grattugiata; altra frutta secca per sostituire le noci; il succo di frutta come alternativa al latte vegetale



A presto con Novità di farine Ruggeri  imperdibili!


Pubblicato da Seddy

Pancake Vegan con farina di Teff e pere

18 ottobre 2016

Latte condensato fatto in casa per un gelato buonissimo


Ogni tanto ci si pone la domanda: perchè comprare un alimento quando si può benissimo fare in casa? Nel caso del latte condensato c'è un doppio vantaggio, non solo è più buono e profumato, ma si risparmia parecchio rispetto a quello acquistato nei tubetti o barattolini di latta. Tra l'altro, si tratta di una realizzazione semplicissima, che richiede pochissimo tempo e qualche ingrediente, basta solamente far evaporare parte dell'acqua contenuta nel latte. La sua consistenza cremosa si ottiene in maniera abbastanza veloce e una volta preparato si può utilizzare in svariati modi: nel caffè, per creme e farciture, per gelati e dessert, ottimo da spalmare o come meglio piace. Nel mio caso, il primo utilizzo riguarda la sperimentazione di un delizioso Gelato con latte condensato e yogurt alla nocciola, morbido e dal gusto perfetto, pronto da servire nelle coppe o su cialda. Una freschezza delicata che vi piacerà sicuramente!


Latte condensato fatto in casa

250 g di latte intero
150-190 g di zucchero a velo vanigliato
20-25 g di burro

*1-2 cucchiai di amido nel caso di zucchero semolato.


Procedimento

In un pentolino scaldare il latte con lo zucchero a velo vanigliato. Aggiungere il burro, portare a bollore e abbassare la fiamma. Mescolare di continuo e cuocere circa 10-15 minuti, fino a fare addensare. Quando sarà cremoso, lasciare raffreddare per qualche minuto e porre in un barattolo di vetro.
Modalità Bimby: mettere tutti gli ingredienti nel boccale 15' vel. 2 Varoma.

Note: conservare in frigo per qualche giorno, o sterilizzare a bagnomaria per una durata maggiore.



Gelato con latte condensato e yogurt alla nocciola

Ingredienti

200 ml di panna
170 g di latte condensato
1 vasetto di yogurt alla nocciola
gocce di cioccolato
o granella di nocciole

In una ciotola iniziare a montare la panna con le fruste (o in una planetaria), aggiungere a filo il latte condensato e unire lo yogurt. Versare il composto in un contenitore con chiusura ermetica e lasciare in freezer il tempo necessario per solidificare. I tempi di raffreddamento dipendono dalla temperatura del freezer.  Servire nelle coppette con gocce di cioccolato o granella di nocciole, oppure su cialde.




Pubblicato da Seddy

Latte condensato fatto in casa per un gelato buonissimo

15 ottobre 2016

Salmone gratinato con nocciole



Il profumo che sprigiona questo secondo piatto è meraviglioso! Il Salmone gratinato con nocciole è una proposta ricca di sapore e aroma, nella versione fresca del roseo salmone, un pesce dal gusto delicato e ricco di Omega 3, in aggiunta alla perfetta doratura di una panatura aromatica croccante. Una deliziosa ricetta facile e veloce, comodo da preparare anche in anticipo per deliziare gli ospiti, l'ideale in ogni occasione. Un'idea perfetta, squisitamente semplice!


La scelta ideale...
Made in Italy
La TERZA RIMA, prestigiosa "Birra Speciale Italiana", è la scelta ideale che si distingue per il carattere qualitativo di una birra artigianale esclusiva. Una birra sublime ad alta fermentazione, non pastorizzata e non filtrata, con rifermentazione in bottiglia. La Novità TERZA RIMA La Blanche, fresca, leggera e profumata, è perfetta per arricchire i pasti e accompagnare il Salmone gratinato con mandorle. Si distingue per la cremosità, il sapore dolciastro e la spiccata nota acida, dai sentori floreali e di frutta esotica, nonchè sapori delicati di cereali e agrumi. Ottima con pietanze delicate a base di pesce o di carne bianca, formaggi e verdure.


Salmone gratinato con mandorle

Ingredienti

5 filetti di salmone
Per la panatura croccante:
70 g di mollica di pane raffermo
25 g di granella mandorle 
basilico (o prezzemolo)
olio extravergine di oliva
sale e pepe
Per il contorno:
1/2 kg di patate
olio extravergine di oliva
lattuga
pomodorini ciliegino
sale e pepe


Procedimento


Preparare il contorno, pelando le patate e tagliandole a rondelle, scottare per 5 minuti in una pentola con acqua bollente. Scolare.
Preparare la panatura croccante, mettendo in un mixer il pane raffermo, il basilico, la granella di nocciole, sale e pepe. Tritare e unire un filo di olio extravergine di oliva, amalgamare bene.
In una teglia da forno, foderata con carta da forno, cospargere dell'olio di oliva e sale su una parte, disporre i filetti di salmone salate e pepate, sistemare sulla superficie di ognuno la panatura e condire. Mentre, sull'altra parte della teglia, disporre le patate pepate e condite un filo di olio extravergine di oliva. Cuocere in forno 190°C per circa 20 minuti circa, fino a doratura. Servire il salmone con panatura croccante di nocciole, contornato dalle patate, dall'insalata mista e fette di limone.




Pubblicato da Seddy

Salmone gratinato con nocciole

12 ottobre 2016

Vintage Cake


A day to dream on... delicate roselline rosa, arricchite da dolci confettini perlati, l'eleganza di pizzi e merletti, per una torta raffinata con decori classici intramontabili! Il mondo delle torte decorate è sorprendente e ricco di emozioni, l'entusiasmo di realizzare dolci da sogno, dove il gusto e la personalità prevalgono, esaltano la creatività e stupiscono piacevolmente nel rispecchiare lo stile romantico. La Torta Vintage è molto chic e scenografica, l'ideale per festeggiare un'occasione importante, realizzata in occasione di un Cake Party, dal design molto versatile ben si adatta ad altri eventi speciali. Un nuovo appuntamento con la Rubrica ART & CAKE DESIGN di Cuore di Sedano, in collaborazione con Decora - l'arte di decorare con dolcezza, per ottenere un risultato perfetto nelle decorazioni originali e di grande effetto, una scelta attenta e accurata, per scoprire nuove proposte che appartengono al mondo affascinante del cake design, da ammirare ed essenzialmente squisite da gustare. Le idee decorative continuano, sperimentano bontà graziose e accattivanti, seguendo l'ispirazione del momento con ricercate tecniche innovative, per regalare un'atmosfera calda, avvolgente ed esclusiva.


La scelta ideale...
Made in Italy 
Per creare la Vintage Cake ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy. Una Torta da Sogno realizzata con: Sponge Cake Preparato in polvere, Pasta di Gomma, Gel Colorante fucsia e verde, Perle di zucchero, Sac à poche monouso, Mattarello, Teglia professionale tonda in alluminio anodizzato cm 15x10h, Attrezzi per modellare, Pennelli, Kit Petali e Sepalo Rosa, Spugna per Modellaggio, Cornetto, Spalma Fondente, Sottotorta Rigido Tondo cm 20, Nastri di raso: rosa e bianco; Merletto bianco.


Vintage Cake

"La base della Vintage Cake è il classico pan di Spagna all'inglese, la Sponge Cake preparato  Decora, dalla consistenza estremamente umida e spugnosa, che all'occorrenza non necessita di bagna, dall'altezza straordinaria, ottimo per ogni tipologia di torta decorata e perfetto la copertura con la sugarpaste."

Ingredienti 

1 Confezione Sponge Cake Preparato in polvere  Decora
4 uova 
25 ml di acqua
1 limone biologico, scorza grattugiata
Cream Cheese Frosting
200 g di formaggio cremoso
100 g di burro
400 g di zucchero a velo vanigliato


Procedimento Step by Step


1. Modellare le rose per la decorazione. Lavorare bene la pasta di gomma e colorare con alcune gocce di colorante in gel rosa, fino a raggiungere la tinta desiderata. Modellare una pallina di pasta di gomma e affusolare dandole una forma conica. Stendere con il mattarello la pasta di gomma e con i tagliapasta a forma di goccia del “kit Petali e Sepalo Rosa”, ritagliare i petali della dimensione desiderata, dipende dalla grandezza della rosa che si vuole realizzare. Coprire i petali con pellicola per alimenti, in modo da non farli seccare. Appoggiare i petali sul tappetino del modellaggio e utilizzando l’attrezzo a sfera ondulare i bordi in modo che assomiglino ai petali di una rosa. Preparare una miscela di acqua e zucchero a velo, da utilizzare come collante intingendo un pennellino per inumidire le parti da applicare. Formare il bocciolo, applicando al cono i petali più piccoli: avvolgere il primo petalo intorno al cono, procedere con il secondo petalo partendo dalla metà del primo petalo, sarà l’interno della rosa. Proseguire, applicando gli altri petali delle dimensioni intermedie accavallandoli tra di loro. Dopo aver terminato la rosa, modellare anche le altre seguendo lo stesso procedimento, ricavare 8 rose in complesso e farle asciugare. Per le foglie e i sepali, lavorare la pasta di gomma colorata con alcune gocce di colorante in gel verde, stendere la pasta con il mattarello e ricavare le foglie e i sepali da applicare alle rose. Seguire il semplice passo passo per le rose su decora.it.


2. Preparazione della base. In una ciotola, versare i 250 g di preparato in polvere per Sponge Cake, aggiungere 4 uova, 25 ml di acqua e aromatizzare con scorza di limone grattugiata. Montare con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, per circa 7-10 minuti, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Versare il composto ottenuto nello stampo, precedentemente foderato con carta da forno (superando l’altezza dello stampo per evitare di debordare in cottura), infornare a 180°C per circa 30 minuti, fino a cottura facendo sempre la prova stecchino. Una volta pronta la base, porre su una gratella per fare raffreddare.


3. Preparazione della farcitura. In una ciotola mettere il formaggio cremoso, ammorbidire utilizzando una spatola di gomma o le fruste. Aggiungere gradualmente il burro a temperatura ambiente e tagliato a pezzetti, con le fruste lavorare fino a rendere il composto liscio e omogeneo. Unire lo zucchero a velo setacciato poco alla volta, continuare a montare a velocità medio-alta per avere un composto omogeneo. Lasciare solidificare in frigorifero.


4. Comporre la torta. In questa fase occorre assemblare la torta prima di ricoprire con la pasta di zucchero. Una volta raffreddata la torta, togliere la calotta e dividere in 3 sezioni tagliando orizzontalmente, farcire con il cheese cream frosting ben compattato, a piacere con l’aiuto di una sac à poche per facilitare l’operazione. Posizionare la torta capovolta per una superficie perfettamente piana, ricoprire e livellare con una spatola la superficie e i bordi della torta. Lasciare rassodare la torta in frigorifero.

5. Ricoprire la torta e decorare. Prima di rivestire la torta, lavorare la pasta di zucchero bianca con le mani per renderla morbida. Stendere con il mattarello sul piano di lavoro e raggiungere il diametro desiderato, avvolgere la pasta di zucchero intorno al mattarello e delicatamente ricoprire la torta facendola aderire bene con le mani. Rimuovere la pasta di zucchero in eccesso lungo i bordi, tagliandola con un coltello o una rotella. Levigare bene la superficie e i bordi della torta con la spatola spalma fondente. A parte, lavorare un po’ di pasta di zucchero colorata con alcune gocce di colorante in gel rosa, stendere e ricoprire il sottotorta rigido tondo o cake board, posizionando al centro e sopra di esso la torta, per poi procedere alla decorazione. Sistemare le rose e le foglie applicandole sulla superficie della torta e le perline rosa sui lati, utilizzando come collante la miscela di acqua e zucchero, usando un pennellino appena inumidito. Rifinire il bordo della torta con il nastro di raso rosa e il merletto bianco, completare il contrasto facendo aderire al sottotorta il nastro bianco e il merlettino rosa.

A presto,
con tante Novità Decora,
da non perdere!



Pubblicato da Seddy

Vintage Cake

.