26 ottobre 2012

Riccioli Speciali allo Zafferano, Gamberetti e Rucola: la Pasta


"La Pasta? Sì grazie!"
I Riccioli Speciali de "La Fabbrica della Pasta di Gragnano" Napoli Italy sono pronti per essere serviti!
I Riccioli Speciali, una pasta trafilata al bronzo, con un condimento allo zafferano, gamberetti e rucola portano una tinta allegra alla nostra tavola con giochi di forme e colori.
Pastificio Gragnano, tutto il sapere nel creare un prodotto valido di arte antica e cultura, mantenendo intatta la qualità nel tempo: cinquecento anni di sapore. Una Magia di profumi esaltanti, originariamente pastificio artigianale, sostituito in un secondo tempo con una produzione di qualità, incastonato a Gragnano, meravigliosa cittadina situata al centro tra il golfo di Amalfi ed il golfo di Sorrento, vicino a Capri ed Ischia. Famosissima in tutto il mondo per la gastronomia, da sempre è nota per la produzione della prestigiosa pasta. Inoltre, una novità, finalmente Antonino “il Pastaio” è riuscito nel realizzare il 1° ed unico Pastificio di Gragnano che produce una Pregiata Pasta Senza Glutine trafilata al bronzo in ben 22 formati tipici di Gragnano… i più Belli, Grandi ed Emozionali…con una Piccola e Sapiente Produzione Artigianale, da oggi anche ai Celiaci, il piacere di gustare un'eccezionale e saporita Pasta di Grande Qualità!


La pasta, alimento simbolo della cucina italiana e più in generale della dieta mediterranea, nutre con equilibrio valutando bene la quantità e il condimento giusto. Un alimento che presenta delle proprietà: l'amido, un particolare tipo di zucchero a struttura complessa che rilascia energia all'organismo in modo graduale, evita bruschi innalzamenti della glicemia nel sangue; una discreta quantità di proteine; un modestissimo contenuto di grassi, che vengono integrati con il condimento; assenza di colesterolo, la rende indicata a chi soffre di ipercolesterolemia. Nella pasta sono poi presenti utili minerali, come potassio e fosforo, alcune vitamine del gruppo B, in particolare la vitamina PP. In ultimo, il suo effetto saziante rispetto agli altri cereali, ritardando lo stimolo della fame, la inserisce nella dieta con maggiore frequenza.
CONSIGLIO: COTTA A PUNTINO
La pasta deve essere cotta al punto giusto in quanto se la cottura è eccessiva l'amido tende a fuoriuscire e a disperdersi nell'acqua di bollitura favorendo l'innalzamento della glicemia nel sangue. La pasta cotta al dente e consistente, richiede una masticazione prolungata che permette ad un enzima della saliva di iniziare fin dalla bocca la digestione degli amidi, con sensibile miglioramento della digeribilità.

INGREDIENTI

Per 4 persone:
320 g di  pasta Gragnano
1 mazzolino di rucola
20 g di prezzemolo
aglio a granuli
40 g di olio extravergine d'oliva
40 g di vino bianco secco
200 g di gamberetti puliti e sgusciati
sale e pepe q.b.
2 bustine di zafferano

PREPARAZIONE

Tritare in un mixer la rucola (nel bimby 3' vel. 7) e mettere da parte.  
In una padella: olio, aglio e prezzemolo (nel bimby 3' 100° vel. 1) e rosolare.
Sfumare con il vino ( nel bimby 4' 100° vel. 1).
Aggiungere i gamberetti, aggiustare di sale e pepe (nel bimby 3' 100° vel. soft antiorario) e cuocere, unire alla fine la rucola.
In una pentola portare a bollore l'acqua per la pasta (nel bimby 8' 100° vel. 1 più il tempo indicato sulla confezione), buttare la pasta e aggiungere il sale e lo zafferano. 
A cottura ultimata, scolare la pasta e versarla nella zuppiera, condire con il sugo dei gamberetti e rucola.
A piacere irrorare con un filo di olio extravergine d'oliva.        
Post più recente Post più vecchio

    Share This

6 commenti:

  1. che bontà questi riccioli...bravissima
    baci
    anna

    RispondiElimina
  2. Ciao Cuore di Sedano questa ricetta è favolosa. Il mix crostacei zafferano per me è molto molto buono. Se vuoi passa da me http://granpumagoloso.blogspot.com A presto Giovanni

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro!!! Sono appena rientrata e questo piattino lo gusterei con immenso piacere!!! Bravissima, mix di sapori a me graditissimi!!!!!
    Un bacione enorme... a presto!!!

    RispondiElimina
  4. una bellissima idea colorare la pasta color con lo zafferano,hai realizzato un buonissimo e bellissimo primo piatto...complimenti!

    RispondiElimina
  5. Ma che fame che mi sta mettendo questo pasta solo a guardarla! :)
    Complimenti e buon w.e!

    RispondiElimina
  6. Ho preso diligentemente buona nota! :)

    RispondiElimina


.