2 maggio 2014

Piccoli pani di semola ai pomodori secchi


"Piccoli pani saporiti e delicati con farina di semola, resi ancora più accattivanti dai pomodori essiccati al sole caldo del sud. Una ricetta che anticipa l'estate, bocconcini lievitati dalla presentazione sfiziosa, da servire anche come finger food, una specialità dal concentrato di profumi e sapori gustosissimo!"


Prova una variante!
. Al posto dei panini si può fare anche un unico panetto, lasciando la forma arrotolata a filoncino o tronchetto.


Piccoli pani di semola ai pomodori secchi 

Ingredienti
300 g di farina di semola rimacinata
 di grano duro Molino Rossetto
175 g di acqua
100 g di lievito madre 
(oppure 10 g di lievito di birra)
1 cucchiaino di Mielbio
 Miele di Fiori Rigoni di Asiago
5 g di sale
30 g di pomodori secchi


Procedimento
1. Su un piano di lavoro, o nel cestello dell'impastatrice, versare la semola setacciata, e il lievito sciolto nell'acqua tiepida (23-25°C), aggiungere il miele e il sale. Amalgamare tutti gli ingredienti e impastare bene fino a consistenza omogenea e morbida. 
2. Versare l'impasto in una ciotola spennellata con olio e coperta con pellicola per alimenti, fare lievitare fino al raddoppio del volume.
3. Rovesciare l'impasto sul piano di lavoro e formare con le mani un rettangolo, distribuire sopra i pomodori secchi tagliati a pezzettini e arrotolare per lungo. Tagliare a tocchetti di 2-3 cm e sistemare distanziati su una teglia da forno foderata con carta forno, lasciare lievitare nel forno spento con la lucetta accesa, o in un luogo tiepido, ancora per 30 minuti circa. 
4. Cuocere in forno a 180° per 20-30 minuti circa, dipende dalla pezzatura scelta. 


Modalità Bimby:
1. Mettere nel boccale l'acqua, il lievito e il miele, 1 min./37°/vel.3.
2. Aggiungere la farina, il sale, 2' modalità Spiga. Lasciare l'impasto nel boccale per la prima lievitazione. Riprendere dal punto 3.
Post più recente Post più vecchio

    Share This

13 commenti:

  1. ma che belli! Chissà che sapore....

    RispondiElimina
  2. Sono dei bocconcini meravigliosi :) Sembrano sofficissimi :) Buona giornata e buon week-end :*

    RispondiElimina
  3. Hummm... sa donne envie!
    bisous

    RispondiElimina
  4. che meraviglia! questi li provo di sicuro domani! grazie della ricetta, a presto luci

    RispondiElimina
  5. Trovo che i pomodori secchi nel pane conferiscano un aroma unico! Sono bellissimi i tuoi panini e sicuramente soffici ed irresistibili!
    Un abbraccio e buon fine settimana
    MG

    RispondiElimina
  6. Davvero splendidi i tuoi panini Seddy!!!!
    Domattina compero i pomodori secchi e li provo!!
    Un caro abbraccio e buon fine settimana
    Carmen

    RispondiElimina
  7. ne vorrei mangiare uno dopo l'altro come fossero ciliege.. buonissimi!

    RispondiElimina
  8. Ottima idea stuzzicante e versatile....adoro i pomodori secchi!
    Z&C

    RispondiElimina
  9. Ottimi, adoro i pomodori secchi, faccio spesso i panini ma non ho mai usato il miele, voglio provare, grazie della dritta, buon week end cara.

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutti!!!
    Un abbraccio e buona domenica!
    A presto...

    RispondiElimina
  11. E' un po' che non passo a trovarti! Che ricette meravigliose! complimenti! Questi panini poi sfiziosissimi e raffinati! Buona serata!

    RispondiElimina
  12. Basta! Io questa semola rimacinata di grano duro la devo comprare! Questi panini sono bellissimi!!! Mi piacciono da matti i pomodori secchi quindi...bon: ricetta salvata!!!!!!!!!! Grazie d'averla postata :-)))

    RispondiElimina
  13. @LaRicciaInCucina
    Benvenuta!
    Grazie a te per averla gradita. :)
    A presto!

    RispondiElimina


.