New Updates
Sidebar
Recent posts from different topics.

22 giugno 2018

Ciambella alla menta


La ciambella è il dolce di casa per eccellenza, soffice e profumata, realizzata ogni volta in versioni diverse, sempre una più ghiotta dell'altra! Deliziosa e raffinata, la Ciambella alla menta è una proposta che stupisce tutti per la freschezza, l'aroma particolare e il colore brillante, perfetta per la calda stagione. Una torta leggera senza burro, morbida e al latte, golosissima con una copertura al cioccolato fondente. Una ciambella semplice da preparare, dall'aspetto molto invitante, l'ideale per la colazione o la merenda, dal sapore unico e speciale.


Ciambella alla menta

Ingredienti

270 g di farina 00
130 g di zucchero
3 uova
100 ml di olio di semi
100 ml di latte
100 ml di menta Fabbri (Degustabox)
1 bustina di lievito per dolci 
un pizzico di sale
Per la copertura:
100 ml di panna fresca
70 g di cioccolato
una nocina di burro

foglioline di menta, per guarnire


Procedimento

In una ciotola, mettere lo zucchero con le uova e montare con le fruste elettriche fino a ottenere un composto bianco e spumoso. 
Versare l'olio a filo e il latte, proseguire a lavorare.
Aggiungere lo sciroppo alla menta, poi la farina e il lievito, setacciati insieme, amalgamare ancora fino a ottenere un impasto ben omogeneo.
Versare il composto in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato, cuocere nel forno a 180°C per 40-45 minuti circa. Sfornare e lasciare raffreddare la ciambella, sformare e mettere su una gratella.
In un tegame, scaldare la panna con la nocina di burro, portare a ebollizione e togliere dal fuoco, unire il cioccolato fondente tritato e mescolare.
Colare sopra la ciambella la copertura intiepidita (35°/37°) e lasciare asciugare. Guarnire con foglioline di menta e servire.




Pubblicato da Seddy

Ciambella alla menta

13 giugno 2018

Insalata estiva di cereali e legumi con verdure


L'estate arriva con la voglia di freschezza, le calde giornate conciliano il mangiar bene e sano. L'insalata estiva di cereali e legumi con verdure è un piatto unico salutare e nutriente, nonchè una proposta vegetariana e gluten free molto gustosa. Un pasto semplice e veloce da realizzare, adatto a chi vuole seguire una buona dieta mediterranea. Appetitosa e aromatica, l'insalata estiva è composta da un mix di sapori concentrati, a base di cereali e legumi - riso integrale, grano saraceno, lenticchie e piselli, arricchita con verdure fresche e mandorle. Una bontà stuzzicante e colorata subito pronta da portare in tavola, ottima idea da consumare all'aperto in pratiche monoporzioni, l'ideale per la bella stagione!


Insalata estiva di cereali e legumi con verdure

Ingredienti

200 g di mix cereali e legumi  Riso Gallo (Degustabox)
1 zucchina
1 peperone rosso
1/4 di cipolla
20 ml di olio extravergine di oliva
menta fresca
basilico fresco
mandorle tostate
sale


Procedimento

In una pentola con acqua bollente salata, cuocere il mix di cereali e legumi per 14 minuti. 
Nel frattempo, in una padella antiaderente, saltare nell'olio l'olio, la cipolla tritata, la zucchina e il peperone tagliati a dadini, unire gli aromi e aggiustare di sale. Cuocere le verdure per circa 10 minuti, devono rimanere croccanti.
Scolare il mix di cereali e verdure e farlo insaporire nella padella con le verdure. Trasferire in un piatto da portata, e servire in singole ciotole, aggiungendo un filo d'olio e le mandorle tostate.


Prova una variante!
. A piacere, sostituire la zucchina e il peperone con altre verdure fresche di stagione.




Pubblicato da Seddy

Insalata estiva di cereali e legumi con verdure

11 giugno 2018

Torta Paradiso


Soffice, delicata e profumata, la Torta Paradiso è un dolce classico della pasticceria italiana, tipico della cucina lombarda. Questa bontà sublime, è stata creata nel 1800 dal pasticcere pavese Enrico Vigoni. "Questa torta è un paradiso!" è l'espressione molto nota di una nobildonna che diede il nome alla torta. La Torta Paradiso è composta da un insieme di ingredienti sani e genuini, morbida e compatta al punto giusto, una vera delizia per il palato. Perfetta da gustare semplice con una spolverata di zucchero a velo, ottima per una buona colazione o merenda, l'ideale di dessert da servire con crema o panna montata come accompagnamento al caffè o al thè pomeridiano. Un dolce unico e speciale, dal sapore celestiale!


Torta Paradiso

210 g di burro Lurpak classico purificato
200 g di zucchero a velo
65 g di zucchero 
10 g di maraschino
1 pizzico di sale
aroma di vaniglia
limone, scorza grattugiata
65 g di tuorli
165 g di uova
165 g di farina
100 g di fecola
1 cucchiaino scarso di lievito per dolci

zuccheroo a velo vanigliato, per spolverare


Procedimento

La sera prima della preparazione della torta, purificare (chiarificare) il burro. Si portano a 60°C  (260 g o poco più di burro) e si fa rapprendere in frigo. Una volta solidificato, si prelevano 210 g, lasciando la parte acquosa (cioè il latticello depositato sotto).
In una planetaria (o con le fruste elettriche), sbattere il burro, lo zucchero, il sale e i semi di vaniglia.
Aggiungere poco alla volta le uova intere, i tuorli e lentamente tutti gli altri ingredienti continuando a mescolare.
Riempire uno stampo dal diametro di 20 cm, imburrato e cosparso di zucchero semolato. Cuocere per 50 minuti circa a 170°C. 
Sfornare la torta, togliere dallo stampo e mettere su gratella, una volta fredda spolverare con lo zucchero a velo.
Note: la ricetta della Torta Paradiso è tratta dal libro "The Sweetman" del maestro Iginio Massari; con la riduzione delle dosi, facendo le dovute proporzioni arrotondate per difetto.




Pubblicato da Seddy

Torta Paradiso

5 giugno 2018

Biscotti al cioccolato e arachidi salate


La settimana inizia in dolcezze, arriva la piccola coccola della giornata! Croccanti biscotti al cioccolato e arachidi salate ideali per i più golosi, dal risultato unico e speciale. Una ricetta facile e veloce da realizzare, di deliziosi e fragranti cookies americani, perfetti nella pausa pomeridiana per deliziare momenti di relax. Per chi è alla ricerca del gusto particolare, un mix di accostamenti gradevoli e sorprendenti, per creare qualcosa di semplice e straordinariamente buono! 


Biscotti al cioccolato e arachidi salate

Ingredienti

250 g di arachidi salate
125 g burro Lurpak classico
250 g di zucchero 
185 g di farina
40 g di cacao amaro in polvere
1 uovo
8 g di lievito per dolci


Procedimento

Su un tagliere, tritare grossolanamente le arachidi salate.
Mettere le arachidi tritate in una ciotola insieme a tutti gli altri ingredienti, amalgamare bene formando una palla.
Formare delle palline grandi quanto una noce o poco più, sistemare distanziate su teglie con carta forno.
Cuocere nel forno a 180°C per 10 minuti circa. Lasciare intiepidire e poi raffreddare su gratella. 
Note: la ricetta è tratta dal ricettario di ketti's kingdon (qui).


Prova una variante!
. A piacere, aggiungere allimpasto un cucchiaio di gocce di cioccolato bianco.







Pubblicato da Seddy

Biscotti al cioccolato e arachidi salate

4 giugno 2018

Deliziose


Le Deliziose fanno parte della piccola pasticceria di tradizione napoletana. La loro caratteristica sta nella friabilità dell'involucro di pasta frolla che si sposa perfettamente con la morbidezza della crema interna. La ricetta proposta è un'alternativa, che prevede una farcitura meno ricca rispetto all'originale. Il ripieno a base di crema pasticcera, crema di burro e pasta di nocciole, è sostituito con l'aggiunta di panna montata alla tradizionale crema. Un risultato straordinario, con il vantaggio di poter eseguire un procedimento più breve e di facile realizzazione. Sfiziosissime le deliziose mignon, perfette da servire a fine pasto, regalando un momento di gusto pieno. Semplicemente divine!


Deliziose 

Ingredienti

Per i biscotti:
300 g di farina
80 g di zucchero a velo
130 g di burro Lurpak classico
1 uovo
1 tuorlo
limone, la scorza grattugiata 
Per la crema pasticcera:
250 ml di latte
1 tuorlo
35 g di farina
50 g di zucchero
limone, scorza grattugiata
aroma di vaniglia
Per la farcitura:
crema pasticcera
100 ml di panna

zucchero a velo, per spolverizzare

Procedimento

Preparare la pasta frolla. In una ciotola versare la farina e lo zucchero a velo, poi unire il burro, l'uovo e il tuorlo, l'aroma di vaniglia, la scorza di limone grattugiata, il pizzico di sale e lavorare l'impasto rapidamente.
Trasferire l'impasto sul piano di lavoro, compattarlo con le mani in un panetto liscio e avvolgerlo nella pellicola trasparente. Riporre in frigorifero per 1 ora.
Preriscaldare il forno a 180°C. Sul piano di lavoro stendere la pasta frolla in una sfoglia sottile e con un coppapasta di 5 cm (8 cm per chi li preferisce più grandi) ricavare dei dischi. Sistemare i dischi su una teglia da forno foderata con carta forno, distanziandoli tra di loro. Cuocere in forno caldo a 180°C per 10 minuti. Togliere dal forno e lasciare raffreddare.
Preparare la crema per la farcitura. Versare il latte in un tegame insieme alla vaniglia e la scorza di limone, portare ad ebollizione. A parte sbattere il tuorlo con lo zucchero con le fruste elettriche finchè il composto non risulta ben gonfio, incorporare la farina setacciandola, versare il latte a filo sul composto di uova facendolo passare attraverso un colino. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio. Togliere dal fuoco e raffreddare la crema coperta da pellicola. Per la farcitura, aggiungere alla crema pasticcera fredda la panna dopo averla ben montata.
Mettere la crema per la farcitura in una sacca da pasticceria, disporre la crema tra 2 dischi di frolla e sistemare su pirottini di carta. Passare i bordi nella granella di nocciole e spolverizzare con zucchero a velo e servire. 
Note: si consiglia di tenerle una notte intera in frigo per avere una maggiore compattezza della farcitura.


Prova una variante!
. A piacere sostituire la granella di nocciole con granella di pistacchi.
. Si può aggiungere alla crema pasticcera la crema di nocciole.




Pubblicato da Seddy

Deliziose

30 maggio 2018

Torta di Maionese al Cioccolato


Per tutti gli appassionati di dolci che amano sperimentare varietà particolarmente stuzzicanti, la Torta di Maionese al Cioccolato o Chocolate Mayonnaise Cake è una proposta strepitosa! Una ricetta imperdibile di torta ghiotta al gusto di cioccolato e caffè, soffice e umida, deliziosa da gustare semplice o ricoperta da una golosa glassa al cioccolato fondente. C'è un ingrediente segreto all'interno della sua composizione: la maionese, sostituisce la parte grassa, caratteristica principale che la differenzia rispetto ad altre tipologie di dolci. Una ciambella squisita, molto facile da realizzare, un vero comfort food, l'ideale per colazione o per merenda, perfetta per ogni momento della giornata. Raffinata ed elegante, nella sua bella forma diamante, impreziosisce la tavola nelle occasioni speciali.


La scelta ideale...
Per realizzare la Torta di Maionese al Cioccolato ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.


Torta di Maionese al Cioccolato - Chocolate Mayonnaise Cake


Ingredienti

210 g di farina
50 g di cacao amaro in polvere
235 g di zucchero
2 uova
170 g di maionese Bio Calvè (Degustabox)
150 ml di caffè + 50 ml di acqua
aroma di vaniglia
1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale

Accessori utili: stampo DIAMOND (dim. 20x8 cm) Decora


Procedimento

Preriscaldare il forno a 170°C.
In una ciotola, setacciare la farina, il cacao, il lievito, il bicarbonato, il sale e mescolare bene.
Mettere lo zucchero con le uova in un'altra ciotola e montare con lo sbattitore elettrico (o frusta) fino a un composto bianco e spumoso. 
Aggiungere la maionese e l'aroma di vaniglia. Unire gli ingredienti secchi alternando con il caffè e l'acqua. 
Versare il composto nello stampo imburrato e infarinato. Cuocere nel forno a 170°C per 35/40 minuti, facendo la prova stecchino per la cottura.
Togliere dal forno, sformare la ciambella tiepida e fare raffreddare su gratella.


Prova una variante!
. A piacere, si può ricoprire la superficie della ciambella con una glassa al cioccolato o spolverizzare di zucchero a velo.





Pubblicato da Seddy

Torta di Maionese al Cioccolato