Articoli recenti
Sidebar
Recent posts from different topics.

27 maggio 2016

Chocolate Ice Cream



E' finalmente arrivata l'ora della merenda, rendendo piacevoli i momenti di relax, nelle tanto attese giornate calde. Ottima idea, creare bellissimi gelati a stecco, realizzandoli in maniera semplice con le proprie mani, per sbizzarrirsi ogni volta con gusti e abbinamenti diversi. Golosi gelati al cioccolato, ricchi dalla consistenza cremosa e senza uova, diventano all'occorrenza dei deliziosi dessert, ideali da gustare in compagnia in un dolce party.


 La scelta ideale...
Per la preparazione di gelati, dolci e salati a stecco utilizzando gli stampi Pavogel di Pavonidea Malibu e Maracaibo c'è solo da sbizzarrirsi! Per creare in maniera semplice i gelati, sul sito Pavonidea tutta la collezione, con un vasto assortimento di stampi per gelato a cerniera, apribili e richiudibili,  studiati appositamente per assecondare tanti gusti e varie esigenze. 


Chocolate Ice Cream

Ingredienti

250 ml panna
100 ml di latte
40 g di cacao amaro in polvere
80/100 g di cioccolato fondente
90 g di zucchero
aroma di vaniglia



Procedimento

In un pentolino, unire la panna, il latte, il cacao in polvere, lo zucchero e l'aroma di vaniglia, mescolare fino a sciogliere la miscela a fuoco medio, portare lentamente a ebollizione. Togliere il composto dal fuoco e aggiungere il cioccolato tritato, mescolando con una spatola. Versare negli stampi in silicone, muniti di stecco. Appena la consistenza sarà fredda, trasferire nel freezer per una notte intera.


Presentateli così!
Per una presentazione chic, servite i gelati sul vassoio in porcellana della linea Maison Chic collection, by Easy life, l'original italian design, per creare un attimo di gusto perfetto!






Pubblicato da Seddy

Chocolate Ice Cream

24 maggio 2016

Ciambella alla panna


Adoro i dolci da credenza, si mantengo soffici per diverso tempo. Perchè, preparati durante il week end, accompagnano la colazione del lunedì mattina e bastano per la merenda dei giorni successivi. E' un modo bello per dare più gusto e carica alle giornate.
La scelta di realizzare un dolce deve assecondare la voglia del momento e al contempo deve essere spensierata, ciò significa che il solo pensiero di mettersi all'opera diventa appagante. Per non tralasciare l'aspettativa di chi dovrà gustarlo, persino un dolce da condividere è un gesto di amore e assume un significato molto profondo. 
A questo punto, avrà la meglio, la preferenza per gli ingredienti di base, seguita dall'ispirazione dei profumi e infine una forma dal carattere superlativo, quella che ispira moltissimo, in modo da aguzzare la vista ancor prima di assaporare.


La scelta ideale...
"La qualità del Made in Italy"
Per realizzare la Ciambella alla panna ho scelto le belle forme di Silikomart, stampi dall'ineguagliabile design, pratici e perfetti, versatili e funzionali, dove c'è solo l'imbarazzo della scelta! Ogni preparazione diventa appassionante, sperimentando con successo l'ampia gamma di forme ricercate innovative, garantita la qualità del Made in Italy. Per la preparazione della ciambella occorre lo stampo in silicone Meteor della linea Fancy & Function by Silikomart. Come tutte le linee presenta le caratteristiche della flessibilità, resistenza e antiaderenza, un prodotto atossico, inodore e insapore di primissima qualità.


La ciambella alla panna rientra nella tipologia del classico dolce da credenza, ideale per la colazione e per la merenda, soffice e profumata, ottima da gustare semplice, oppure accompagnando le fette con deliziose creme o marmellate. Una ciambella senza olio e senza burro: il suo pregio è certamente la leggerezza!



Ciambella alla panna

Ingredienti

250 g di farina
200 g di zucchero
3 uova
250 g di panna fresca
aroma di vaniglia
1/2 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo, per  spolverizzare


Procedimento


In una ciotola mettere lo zucchero e le uova, montare con l'aiuto delle fruste elettriche, fino a ottenere un composto bianco e spumoso. Diminuire la velocità e incorporare la farina precedentemente setacciata con il lievito e l'aroma di vaniglia. A parte, montare la panna e aggiungere al composto di uova poco alla volta, mescolare con un movimento dal basso verso l'alto per non smontare. Versare il composto nello stampo e infornare a 160°C per 55 minuti circa, fare la prova stecchino per verificare la cottura. Attendere il completo raffreddamento della preparazione prima di sformarla, quindi spolverare la ciambella con dello zucchero a velo prima di servire.


Prova una variante!
. Per rendere la ciambella alla panna più golosa si possono aggiungere al composto le gocce di cioccolato fondente o la frutta secca;
. L'alternativa ideale è sostituire l'aroma di vaniglia con il profumo di agrumi (limone, arancia), il rum o a piacere altro liquore aromatico.


Presentatela così!
Incantevoli, pratiche e versatili! Le nuove alzatine Hula Up Silikomart sono perfette per la presentazione di gustosissimi dolci o sfiziosità salate, rappresentano la soluzione ideale e si adattano bene a ogni tipo di occasione, rendendo ogni momento speciale. 






Pubblicato da Seddy

Ciambella alla panna

23 maggio 2016

Crostata salata di verdure


Non si dovrebbe mai rinunciare all'armonia dei colori da portare in tavola, unitamente al gusto degli ingredienti, portano sollievo e buonumore. Le squisite torte rustiche, appartengono a quelle preparazioni semplici, veloci e pratiche, che racchiudono all'interno diversi ripieni e rappresentano la soluzione ideale. Invitante e saporita, la crostata salata di verdure con crema di ricotta, è una bontà da presentare nelle svariate occasioni, nonchè una specialità fantasiosa con garantito successo!


Crostata salata di verdure

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
Per il ripieno:
100 g di ricotta
1 uovo
1 cucchiaio di formaggio grattugiato
2 fette di provola a dadini
basilico
2 zucchine piccole
2 carote piccole
sale
pepe


Procedimento


Stendere il rotolo di pasta sfoglia, coppare direttamente la base con la fascia inox microforata. Ricavare il bordo da sistemare in corrispondenza dei lati della fascia, facendolo aderire bene alla base. In una ciotola mettere la ricotta, unire l'uovo, il formaggio grattugiato, la provola a dadini, il basilico tritato e amalgamare bene. Distribuire il composto del ripieno sulla base di sfoglia, sistemare le verdure affettate sottilmente, partendo dal bordo verso il centro, alternandole per colore e poste in verticale. Spennellare la superficie con un filo di olio extravergine di oliva, salare e pepare. Infornare a 200°C per 30-35 minuti circa. Servire la crostata salata di verdure tiepida o fredda.


La scelta ideale...
Per la preparazione della mia torta salata ho scelto di utilizzare il tappetino microforato, antiaderente della nuova linea PROGETTO CROSTATE della Pavonidea, che facilita la distribuzione ottimale del calore.


Per creare crostate perfette, il tappetino microforato è in abbinamento all'innovativa fascia inox microforata rotonda (diametro 15 cm), anch'essa della linea PROGETTO CROSTATE della Pavonidea. Ottimale la cottura!



Tips & Tricks
La pasta sfoglia in eccedenza si può utilizzare per preparare dei grissini stuzzicanti. A piacere, gustarli semplici, ai semi vari o aromatici.


 Presentatela così!
La crostata salata di verdure con crema di ricotta è l'ideale da servire con aperitivo, come antipasto, per arricchire un menu speciale o come proposta per un buffet. 

L'eleganza e lo stile originale della linea Maison Chic collection, by Easy life, l'original italian design, dalle splendide forme e decori,
crea l'atmosfera perfetta!!!


Prova una variante!
. La pasta sfoglia può essere sostituita con altro impasto a piacere, ad esempio pasta brisée, pasta frolla salata o pasta al vino.
. La crema di ricotta può essere sostituita con panna da cucina, bescemella, ecc.




Pubblicato da Seddy

Crostata salata di verdure

21 maggio 2016

Saluti da Bracciano


Per la rubrica Tour News di Cuore di Sedano, una breve sosta a Bracciano, splendida località turistica a un passo da Roma. In una suggestiva cornice medievale e rinascimentale, Bracciano sorge sulle sponde del Lago di Bracciano (originariamente detto Lago Sabatino), l'atmosfera è ricca di fascino, di storia e di bellezze naturalistiche. Nell'album photo, rimangono alcuni scatti realizzati con l'IPhone,  che ritraggono il castello Orsini-Odescalchi, il Duomo di Santo Stefano, gli scorci caratteristici e il lago di Bracciano.




















Baci baci...
A prestissimo!!!



Pubblicato da Seddy

Saluti da Bracciano

19 maggio 2016

Scones al cioccolato e frutta secca


Le novità delle creazioni Easy life, nel pieno della finezza di stile e ricche di innovazione, non finiscono mai di stupire! Non c'è niente di più raffinato per impreziosire la tavola e servire un buon thé agli ospiti. Incantevoli e uniche, regalano una piacevole atmosfera per l'Afternoon Break! - l'appuntamento della dolce coccola, creando l'attimo di gusto perfetto. Gli scones al cioccolato e frutta secca sono la proposta ideale per accompagnare il rito del tea time, per deliziare un momento di relax nell'intimità del salotto di casa. Gradevoli paninetti morbidi dalla crosta croccante, nella versione alternativa rispetto alla classica tradizionale anglosassone, si preparano in pochissimo tempo. Una variante golosa a base di cacao e frutta secca, saprà conquistare, rendendo il rito dell'ora del thé perfettamente british e irresistibile!


 La scelta ideale...
Per servire gli Scones al cioccolato e frutta secca con successo, la scelta direttamente dai cataloghi Easy life, l'original italian design, le meravigliose creazioni in porcellana OPTICAL Collection: set di piatti dessert, ciotole e tazze che, nei motivi in rilievo e il contrasto bianco e nero, incontrano perfettamente i miei gusti!


Scones al cioccolato e frutta secca

Ingredienti

200 g di farina
25 g di cacao amaro in polvere
40 g di zucchero
75 g di burro
50 g di frutta secca in granella
1 uovo
3-4 cucchiai di latte
2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
Per la farcia:
Nocciolata Rigoni di Asiago


Procedimento


Preriscaldare il forno a 220°C.
In una ciotola setacciare la farina, il cacao e il lievito. Aggiungere lo zucchero e il burro, lavorare gli ingredienti fino a rendere il composto friabile. Unire la frutta secca, l'uovo sbattuto e aggiungere 3 cucchiai di latte. Mescolare gli ingredienti, l'impasto diventerà morbido ma non appiccicoso, aggiungere un altro cucchiaio di latte se dovesse risultare troppo secco. Formare una palla e stenderla con il mattarello su un piano di lavoro infarinato, lo spessore deve essere di circa 2,5 cm. Ritagliare i pezzi con un tagliapasta rotondo dal diametro di 5 cm, disporre sulla teglia foderata con carta da forno e spennellare la superficie con del latte. Cuocere nel forno a 220°C per 10-15 minuti, sfornare e raffreddare su gratella. Dividere ogni scones a metà e farcire con crema di nocciole. A piacere, spolverizzare di zucchero a velo.



Prova una variante!
Per la versione classica, sostituire la dose del cacao con la farina. Si possono servire sia semplici o farciti con crema, panna o marmellate alla frutta.


Presentateli così!
L'originalità delle linee Easy life guida l'ispirazione per creare l'atmosfera giusta e presentare con cura ogni proposta. L'imbarazzo della scelta in una vasta gamma di prodotti moderni e classici per la famiglia, creati da moderne tecnologie con l'attenzione rivolta all'alta qualità, combinando i migliori materiali all'insegna della creatività.




Pubblicato da Seddy

Scones al cioccolato e frutta secca

15 maggio 2016

Chocolate Chiffon Cake



Leggerezza e morbidezza, caratterizzano un dolce straordinariamente soffice: la Chocolate Chiffon Cake. Il classico ciambellone americano dalle diverse varianti, nella nuova veste monocolore con cornice bianca per dare nel contrasto una perfetta luminosità. Il glamour raffinato nella versione scura dall'effetto decorativo candido e delicato, grazie al tocco degli stencil decorativi Decora - l'arte di decorare con dolcezza,  per personalizzare realizzando con passione mille e più torte da sogno!


La scelta ideale... 
Per dare un tocco di raffinatezza alla ciambella sofficissima ho scelto di utilizzare i prodotti Decora, dall'eccellente design e la perfetta versatilità. Lo stampo Angel Food Decora in alluminio anodizzato, permette di ottenere un'altezza stupenda, mentre gli stencil decorativi e le perle di zucchero Decora conferiscono un effetto chic alla torta.


Chocolate Chiffon Cake

Ingredienti

225 g di farina 00
60 g di cacao amaro in polvere
300 g di zucchero
6 uova xl
180 ml di acqua
15 ml di rum
120 ml di olio di semi
aroma di vaniglia
1 bustina di lievito per dolci
8 g di cremor tartaro
1 pizzico di sale
Per decorare:
zucchero a velo


Procedimento step by step


Preriscaldare il forno a 160°C.
In una ciotola mettere insieme la farina setacciata, il cacao amaro in polvere, il lievito, il sale, lo zucchero semolato.
In un'altra ciotola sbattere i tuorli, l'olio, l'acqua, il rum, la vaniglia. Aggiungere al composto di farina e amalgamare fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Con uno sbattitore elettrico, montare gli albumi a neve fermissima con il cremor tartaro.
Unire 1/3 degli albumi montati al composto, con un movimento rotatorio dall'alto verso il basso per non smontare, incorporare anche i 2/3 rimanenti.
Versare il composto delicatamente nello stampo da Angel food in alluminio anodizzato aiutandosi con una spatola, lo stampo non dovrà essere nè imburrato e nè infarinato. L'importante è attenersi alla tecnica di preparazione e raffreddamento per ottenere e mantenere la stupenda altezza.
Cuocere nel forno a 160°C per circa 50 minuti, alzando la temperatura del forno a 175°C gli ultimi 10 minuti di cottura, fare la prova stecchino. Una volta sfornata la torta, bisogna capovolgere lo stampo per il raffreddamento, in modo da evitare che lo stesso peso del dolce riduca il volume.


Sfornare la torta, lasciandola raffreddare completamente con lo stampo capovolto poggiato sui piedini. Una volta raffreddata completamente, con un coltello o spatola allentare i bordi della torta.

Sistemare la torta su un piatto da portata. Spolverizzare con dello zucchero a velo decorando con l'utilizzo di mascherine da stencil, in questo caso creare un effetto cornice.

Gli stencil decorativi in plastica sono perfetti per realizzare splendidi disegni su torte. Aggiungere gli ultimi tocchi con delle perle di zucchero bianche o a piacere colorate. Rifinire il bordo della torta con il nastro di raso bianco e in chiusura un fiocchetto centrale, darà più luminosità alla torta.


 Prova una variante!
Si possono utilizzare gli stensil decorativi scegliendo i disegni che più piacciono per realizzare splendidi disegni su torte ricoperte in pasta di zucchero, usando la ghiaccia reale, la crema al burro, lo zucchero a velo colorato, il cacao, gli spray coloranti o l'aerografo.


A presto,
con tante Novità Decora,
da non perdere!




Pubblicato da Seddy

Chocolate Chiffon Cake