Articoli recenti
Sidebar
Recent posts from different topics.

29 agosto 2016

Cornetti Sfogliati Veloci



Non trascorrevo un'estate così lenta e poco movimentata da una vita! Riposo assoluto, qualche passeggiata, buona lettura e lunghe dormite, a tal punto che anche il risveglio diventa difficile. Probabilmente, causa forza maggiore! Da un lato vorrei trattenerla ancora un pò per vedere se riserva sorprese, ma tutto sommato è meglio sorvolare e andare avanti. Il vivere, in buona parte, è influenzato dal contesto che ti circonda, con annesse le dovute conseguenze...

Ho appena finito di leggere "L'ombra del vento" di Carlos Ruis Zafon, un libro dalla lettura piacevole e molto coinvolgente. Una vera scoperta. Si tratta di una storia ambientata a Barcellona, piena di fascino, ricca di suspence e colpi di scena improvvisi. Fa parte di quella categoria di libri che conquistano sin dall'inizio, le parole catturano tutta l'attenzione per ritrovarti a far parte delle azioni dei personaggi, alla fine rimane sempre quella voglia di leggere ancora. Non ti anticipo niente sulla trama, misteriosamente avvolta nelle ombre, così da lasciare spazio alla curiosità, vedrai riuscirà persino a togliere il fiato!

Intanto, pur facendo finta di niente, è un pò strano che abbia quasi dimenticato di avere un blog! Forse è il caso di dire, che ricominciare il solito tran tran quotidiano del blogger, specie dopo una pausa considerevole, non è per niente facile, cercherò di fare un tentativo, tanto da poter riprendere pian piano la mano. In principio l'esperienza è avventurosa e divertente, in seguito l'attività del blog comincia a crescere e tende a diventare un impegno costante con scadenze da rispettare, solo la pura passione e la determinazione potranno fare da guida.

Negli ultimi tempi non ho avuto voglia di proporre niente di nuovo, le preparazioni brevi di tutti i giorni in soccorso alla leggera apatia estiva. Però, non mancano alcune sperimentazioni di prodotti da forno, perchè quando è talmente tanta la passione, neppure il caldo estivo lo può impedire e per gli irriducibili appassionati nulla può fermare. Dunque, considerando che la colazione è sacra - almeno per cuore di sedano family, tolta quella il resto della giornata potrebbe procedere al meglio, senza sarebbe un vero dramma. Nel raccolta del blog di ricette che allietano il dolce risveglio ce ne sono diverse, dal panbrioche alle brioche di ogni tipo e tantissime altre, iniziando dalle semplici per finire a quelle più elaborate, basta ricordare l'impresa dei Croissant Sfogliati con il Tutorial guida sfogliatura con foto della ricetta passo passo.

Ogni tanto, gli incontri culinari e le scuole di cucina possono essere utili, le dimostratrici si apprestano a realizzare preparazioni in tempi strettissimi, per poi farti venire la curiosità di provare una serie di ricette nuove.  Non so a te, ma talvolta mi piace abbreviare i tempi, per cui non ho potuto fare a meno di collaudare un nuovo procedimento (anche se l'ennesimo) per ottenere un'ottima sfogliatura veloce. La preparazione è molto facile e non impegnativa, poi il risultato è davvero eccellente! Come sai, le ricette Bimby sono abbastanza versatili, si possono realizzare anche senza e con metodi differenti, anche viceversa, per cui mettiti all'opera... No problem!


Come si fa...
Inizio subito col dirti che ci sono pochissimi passaggi da rispettare, per il resto tutto procederà come di consueto. Insomma, avrai fatto altre volte dei cornetti caldi e profumati per la colazione, altrimenti non scoraggiarti, perchè se saranno i primi tanto meglio! Non occorre nessuna abilità particolare, in quanto dopo aver preparato l'impasto, dovrai solamente suddividerlo in parti uguali e lasciare lievitare per benino i panetti, per poi stendere ogni panetto in sfoglie sottili della stessa dimensione. A questo punto, il tutto consiste nel sovrapporre le sfoglie alternando ogni strato, spennellando il burro e cospargendo con lo zucchero. Basterà ricavare i triangoli, farcirli a piacere e avvolgerli partendo dalla base più larga, aspettare il raddoppio del loro volume e infornare. Per meglio gustarli utilizza il ripieno che più ti piace, la fragranza del prodotto finito ti darà una grande soddisfazione. In questo caso, ho utilizzato  le confetture della "Linea Più Frutta e Benessere" Vis : un concentrato di bontà!


Cornetti Sfogliati Veloci

Ingredienti

550 g di farina (metà 0 e metà di forza)
100 g di olio di semi
2 uova
250 ml di latte
60 g di zucchero
1/2 cubetto di lievito di birra
aroma di vaniglia o buccia di agrumi
burro q.b.
zucchero di canna q.b.
latte q.b
Per farcire: Più Frutta Benessere Ananas e Kiwi giallo Vis


Procedimento

In un'impastatrice, mettere la farina setacciata, il latte tiepido mescolato con il lievito, lo zucchero, l'aroma di vaniglia, impastare e quando saranno ben amalgamati fra loro, aggiungere le uova 1 per volta, il sale e l'olio. L'impasto risulterà molto elastico, impastare fino a renderlo omogeneo e ottenere una completa incordatura, l'impasto si staccherà dalle pareti.
(Metodo Bimby: mettere nel boccale il latte e il lievito, 2' 37° vel. 3. Aggiungere lo zucchero, aroma di vaniglia e la farina, impastare 2' Spiga. Unire le uova e lavorare 2' Spiga. Aggiungere l'olio, un pizzico di sale e lavorare 3' Spiga.)
Suddividere l'impasto in 8 parti, lasciando lievitare i panetti fino al raddoppio del loro volume. Stendere ogni panetto in una sfoglia sottile, sovrapporre le sfoglie spennellando del burro e cospargendo di zucchero di canna, esclusa l'ultima sfoglia che rimarra senza burro e zucchero. Stendere ancora il rettangolo ottenuto e ricavare 18- 20 triangoli (dipende dalla grandezza della base desiderata).
Formare i cornetti, arrotolando i triangoli a partire dalla loro base, dopo aver farcito a piacere. Lasciare lievitare i cornetti fino al raddoppio del loro volume, spennellare la superficie con latte e cospargere con zucchero di canna.
Cuocere in forno a 180°-200° per 15-20 minuti fino a doratura. Lasciare intiepidire su gratella.



Presentali così...
Per dare un tocco di raffinatezza alla tua tavola, una scelta all'insegna della creatività: l'original italian design by Easy life! Perfetto per presentare i cornetti sfogliati il vassoio in porcellana della linea Maison Chic collection, da servire con un buon caffè cremoso nelle tazzine con piattino in porcellana.
 Ora la settimana può iniziare al meglio e...
 la colazione è servita!


Pubblicato da Seddy

Cornetti Sfogliati Veloci

29 giugno 2016

Lasagne al pesto di basilico, mandorle e nocciole


Il pesto è qualcosa di meraviglioso! Tante varianti, diverse erbe aromatiche, verdure e aromi. Varietà di colori che trattengono e sprigionano profumi e sapori, ottenendo salse per ottimi condimenti, composte da pochi semplici ingredienti. Quel tocco in più che fa la differenza, rende gradevole e personalizza ogni pietanza, mediante aggiunte o altre variazioni nelle preparazioni, a favore di ogni gusto personale. Le lasagne al pesto di basilico, mandorle e nocciole costituiscono una deliziosa proposta vegetariana, particolarmente appetitosa, gusto e aroma a volontà, con il vantaggio di una pasta subito pronta  al momento di essere servita in tavola.



Lasagne al pesto di basilico, mandorle e nocciole

Ingredienti

Per la pasta all'uovo:
200 g di farina
2 uova
un filo di olio di oliva
1 pizzico di sale
Per il pesto di basilico, mandorle e nocciole:
30 foglie di basilico
50 ml di olio extravergine di oliva
50 g di parmigiano reggiano 
35 g di mandorle e nocciole tostate
Per salsa besciamella:
1/2 lt di latte
50 g di farina
25 g di burro
un pizzico di sale
noce moscata in polvere
pepe
Per completare:
mozzarella q.b.
parmigiano reggiano
nocciole tritate


Procedimento

Preparare la pasta: su una spianatoia fare una fontana con la farina, porre al centro le uova, l'olio e un pizzico di sale; impastare amalgamando bene tutti gli ingredienti. Lasciare riposare. 
Con l'aiuto dell'apposita macchinetta stendere la pasta in sfoglie e ricavare rettangolini della larghezza e lunghezza desiderata, sbollentarli in acqua salata con l'aggiunta di un filo di d'olio e porre ad asciugare su di un canovaccio pulito.
Preparare il pesto light (senza aglio) di basilico e mandorle, lavando accuratamente e poi asciugando le foglie di basilico. In un robot da cucina mettere la frutta secca e azionare a intermittenza in modo da tritare il tutto. Aggiungere il basilico e l'olio di oliva e azionare il robot in modo da amalgamarli bene. Aggiungere quindi il formaggio grattugiato e azionare ancora, poi salare e pepare.
Per la salsa besciamella: in un pentolino fare sobbollire il latte a fuoco basso. A parte, in una pentola sciogliere il burro. Unire la farina mescolando con la frusta. Abbassare la fiamma e cuocere qualche minuto, mescolando spesso. Aggiungere, poco alla volta, il latte caldo, mescolando continuamente per evitare che si formino grumi. Unire la noce moscata, salare e pepare.
Per assemblare le lasagne:  ungere uno stampo con un poco di burro, coprire con uno strato di pasta, ricoprire la pasta con il pesto, fiocchetti di mozzarella, una spolverata di parmigiano e la besciamella, continuare fino alla fine degli ingredienti. L'ultimo strato fare una miscela di pesto e besciamella, parmigiano e infine cospargere di nocciole tritate. Coprire la teglia con carta di alluminio, cuocere in forno caldo a 180°-200° per circa 20'-30', verso la fine scoprire per ben dorare. Lasciare riposare per 15 minuti prima di servire.





Pubblicato da Seddy

Lasagne al pesto di basilico, mandorle e nocciole

27 giugno 2016

Torta Pizzi e Merletti - Magic Decor Pavoni


Quando la passione di realizzare torte da sogno esalta la creatività, insieme all'entusiasmo di seguire nuove tendenze nelle decorazioni, vuol dire dare un tocco di magia! Un nuovo appuntamento con la Rubrica ART & CAKE DESIGN di Cuore di Sedano, in collaborazione con Pavonidea, per scoprire la tecnica dell'eleganza dei pizzi e dei merletti di zucchero nel Cake design, con Magic Decor è semplice creare torte decorative originali e di grande effetto!

  
La scelta ideale...
Per decorare la Torta Pizzi e Merletti ho scelto gli stampi in silicone Magic Decor, si tratta di strisce e tappetini in silicone platinico con diversi disegni, utilizzabili esclusivamente con il mix in polvere Magic Decor, che consente di creare un pizzo edibile, 100% commestibile, molto elastico e sottile. E' un simil tessuto di pizzo al tatto, modellabile con facilità. 

 

Magic Decor: una novità Pavoni
 per ottenere un risultato perfetto nelle decorazioni
 con estrema perfezione!

 

Per realizzare la Torta Pizzi e Merletti ho preparato come base una Victoria Sponge Cake utilizzando uno stampo con diametro 15 cm e altezza 10 cm. Il classico pan di Spagna all'inglese dalla consistenza umida, spugnosa e compatta, che non necessita di bagna. Ideale per il cake design, ben si presta per rendere più gustose e saporite le torte che prevedono una copertura con la sugarpaste.

Torta Pizzi e Merletti - Magic Decor Pavoni

Ingredienti

Per la base:
200 g di zucchero
200 g di burro
4 uova
200 g di farina autolievitante
(oppure 200 g di farina 00 + 1/2 bustina di lievito per dolci)
aroma a piacere per ottenere le diverse varianti (scorza di limone - aroma di vaniglia - scorza d'arancia)
Per la farcia:
crema spalmabile alla nocciola
Per la decorazione:
250 g di Decotab azzurro pasta di zucchero Pavonidea
100 g di preparato in polvere per decorazioni Magic Decor Pavonidea
Tappeto Magic Decor Pavonidea
Colla edibile Pavonidea
perline di zucchero argento
1 Rosa rossa, o un fiore a scelta  

Attrezzature utili: Set ciotole Atollo Pavonidea



Procedimento

In una ciotola lavorare il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico (o planetaria) per almeno 5 minuti, fino a farlo diventare bianco e spumoso.
A parte, in una ciotola sbattere leggermente le uova con una frusta per alcuni secondi.
Aggiungere le uova sbattute, poco per volta, nel composto di burro e zucchero.
Unire la farina e mescolare delicatamente per non smontare il composto.
Versare in uno stampo da 15 cm foderato con carta da forno.
Cuocere nel forno a 180° C per 30-40 minuti, facendo la prova stecchino.
Una volta sfornata, trasferire su una gratella. Raffreddare e tagliare la torta in 3 parti. Farcire con la crema spalmabile, ricomporre e lasciare rassodare la torta in frigorifero. 

 Step by step

Per ricoprire la Torta Pizzi e Merletti ho scelto di utilizzare Decotab azzurro pasta di zucchero Pavonidea, una pasta estremamente malleabile con un leggero aroma di mandorla. Ideale anche per realizzare soggetti e decorazioni di ogni tipo.


Ricoprire la superficie e i bordi della torta con gelatina di albicocche. Lavorare con le mani la pasta di zucchero per ammorbidirla. Sul piano di lavoro stendere con il mattarello e ricoprire la torta facendola aderire bene con le mani. Dopo aver rimosso l'eccesso di pasta di zucchero lungo i bordi, levigare bene la superficie e i bordi con lo smoother. Scegliere i tappetini decorativi che possono andar bene al progetto della torta e procedere alla preparazione del Magic Decor.

 

Come utilizzare il Magic Decor preparato in polvere per decorazione: versare in una planetaria 100 g di Magic Decor e 80 ml di acqua tiepida e mescolare a velocità media per 2 minuti, fino al raggiungimento di una consistenza omogenea e un composto cremoso. Si può utilizzare anche una frusta elettrica o una frusta a mano. Una volta idratato il composto, si ottiene la pasta decorativa già pronta per essere stasa sui tappetini in silicone.

Con l'aiuto di un raschietto distribuire il prodotto di zucchero sul tappeto Magic Decor con una lieve pressione in senso orizzontale e poi verticale, facendo attenzione a far penetrare bene il prodotto nel disegno. A questo punto, far asciugare a temperatura ambiente per circa 3 ore, indicativamente poichè dipende dall'umidità. Oppure, per avere tempi di asciugatura rapida, mettere in forno a 80°C per 12 o a 120°C per 12 minuti per avere un prodotto più elastico. nel mio caso ho optato per l'ultima tecnica di asciugatura.


Lasciare raffreddare il tappetino, procedere a smodellare il decoro ottenuto partendo dall'angolo rigirando il tappetino sul piano di lavoro e con un tarocco aiutatevi ad estrarlo delicatamente.
Si può colorare Magic Decor...
Utilizzando i colori idrosolubili Pavonidea Cod. ID, prelevando una quantità di polvere del colore desiderato e miscelarla al composto bianco precedentemente preparato. Si possono creare anche doppi strati di colore.

Per applicare il pizzo o merletto sulla torta basta spennellarlo leggermente con acqua e appoggiarlo delicatamente con le mani. Per tagliare le parti in eccesso utilizzare le forbici, mentre per rendere tridimensionalità basta metterli in forma e lasciarli qualche minuto in forno. I pizzi avanzati si possono utilizzare successivamente, si conservano tra due foglie di pellicola trasparente per un mese.
Rifinire la decorazione con tocchi di luce applicando con la colla edibile le perline di zucchero argento. Per dare un effetto realistico, posizionare al centro della superficie della torta una rosa rossa.


Presentatela così!
Per una presentazione impeccabile, creando giochi di contrasti cromatici, servire le creazioni di dolci sulle meravigliose alzate Sweetable Message by Pavoni, elegantissima nera o bianca, oppure abbinamenti perfetti con le fresche e colorate translucide tonalità: verde blu, fucsia, rosso. Una nuova linea di alzate in 3 tipologie diverse con colori di tendenza, realizzate con materiale altamente resistente e di primissima qualità, conferiscono eleganza in tavola e luce alle creazioni!


Creare torte da sogno con Magic Decor è facile!  

Wedding cake,
torte di fidanzamento,
 torte di nascita,
torte di battesimo,
torte di comunione,
torte di laurea,
torte di compleanno...
   
Special Day Cakes!

A presto,
...con tante splendide Novità Pavoni,
da non perdere!


Pubblicato da Seddy

Torta Pizzi e Merletti - Magic Decor Pavoni

24 giugno 2016

Bavarese Ciocco Cuore


Morbido, delicato e profumato, semplice nell'esecuzione, il/la bavarese rappresenta un dessert d'eccellenza. Delizioso dolce al cucchiaio a base di cioccolato bianco, perfetto per la conclusione di un pranzo o una cena, l'ideale da gustare nelle diverse consistenze, ottimo come semifreddo. Una bontà avvolgente, dall'effetto scenografico e accattivante, un cuore goloso dal fascino intramontabile e dal romanticismo irresistibile!


La scelta ideale...
Per la realizzazione del mio dolce al cucchiaio ho scelto lo stampo a forma di cuore bombato "Passion" by Pavonidea, che fa parte della collezione di stampi professionali "Le Torte di Emmanuele", ideali per creare torte ad effetto tridimensionale.


Bavarese Ciocco Cuore

Ingredienti

125 g di latte
25 g di zucchero
50 g di tuorli
2 fogli di gelatina in fogli
125 g di cioccolato bianco
250 g di panna
aroma di vaniglia
Per la base di frolla senza uova:
140 g di farina
aroma di mandorle
40 g di zucchero
5 g di miele di Fiori Rigoni di Asiago
50 ml di olio di semi
25 ml di latte
Per la bagna:
1 tazzina di caffè
Per la decorazione:
panna montata q.b.

cioccolato fondente
granella di nocciole

 Attrezzature utili: stampo PavoCAKE Pavoni


Preparazione


In un pentolino portare il latte fino al punto di ebollizione. Sbattere i tuorli con lo zucchero con una frusta, fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Intanto, a parte mettere a mollo in acqua fredda la gelatina. Unire il latte al composto di uova e zucchero, l'aroma di vaniglia, mescolando sul fuoco dolce fino al raggiungimento della temperatura di 82°C. Togliere dal fuoco, aggiungere il cioccolato bianco tritato e incorporare la gelatina in fogli strizzata. Mescolare al composto ottenuto la panna semimontata,, con movimenti dal basso verso l'alto. Versare nello stampo di silicone a forma di cuore Pavonidea e mettere in freezer 2-3 ore.
Per la base di pasta frolla senza uova: in una ciotola versare la farina, lo zucchero, il miele, l'olio, il latte e impastare fino a rendere l'impasto omogeneo. Formare un panetto con le mani e avvolgere in un foglio di pellicola trasparente. Lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti. Preparare un foglio di carta da forno ricavando la forma di cuore dello stampo. Stendere sopra il panetto di frolla, bucherellare e adagiare su una placca da forno, cuocere in forno caldo a 180°C per 15 minuti circa. Togliere dal forno, rimuovere la carta da forno e lasciare raffreddare.
Sformare il cuore di bavarese e posizionarlo delicatamente sulla base di frolla bagnata di caffè. Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e con un conetto decorare la superficie, cospargere di granella di nocciole. Decorare la base del cuore con ciuffi di panna montata.




Pubblicato da Seddy

Bavarese Ciocco Cuore

23 giugno 2016

Sfogliate con crema al cioccolato bianco e nocciole


Croccanti sfogliate con crema al cioccolato bianco e nocciole, per un'idea semplice e raffinata dal ripieno goloso. Una ricetta estremamente semplice e veloce da preparare, nonchè una proposta delicata per gustare la bontà della frutta fresca di stagione. Dolcetti piacevoli da assaporare, in un'armonia di gusto e colore, creando forme svariate e ripieni diversi, seguendo l'ispirazione del momento e la fantasia...


Sfogliate con crema al cioccolato bianco e nocciole

Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia
Per il ripieno:
1 dose di crema al cioccolato bianco
granella di nocciole tostate
Per la crema al cioccolato bianco:
250 ml di latte intero
50 g di zucchero semolato
1 tuorlo d'uovo
25 g di farina
aroma di vaniglia
un pizzico di sale fino
50 g di cioccolato bianco
Per guarnire:
zucchero a velo e ciliegie


Procedimento


Preparare la crema al cioccolato bianco: tritare il cioccolato bianco. Versare il latte in un tegame, unire l'aroma vaniglia e portare ad ebollizione.
A parte sbattere il tuorlo con lo zucchero con le fruste elettriche finchè il composto non risulta ben gonfio, mescolando dal basso verso l'alto per non smontare il composto incorporare la farina setacciandola, versare il latte a filo sul composto di uova facendolo passare attraverso un colino. Amalgamare bene gli ingredienti e travasare il composto nel tegame utilizzato per il latte a fuoco basso. Mescolare di continuo con un mestolo di legno, fino a quando il composto non si addensa velando il cucchiaio.Togliere dal fuoco e aggiungere il cioccolato bianco tritato, amalgamare bene fino al completo scioglimento. Raffreddare la crema coperta da pellicola e infine aggiungere la granlla di nocciole.
Stendere i rotoli di pasta sfoglia e ricavare tanti dischetti con un coppapasta. Riempire metà dischetti con un cucchiaino di crema e chiudere con i restanti sigillando bene i bordi. Disporre su una teglia rivestita con carta da forno, e infornare a 180°C per circa 20 minuti, fino a doratura. Trasferire su gratella e cospargere di zucchero a velo. Servire con le ciliegie.


Presentatele così!
Per servire le Sfogliate con crema al cioccolato bianco e nocciole la mia scelta direttamente dai cataloghi Easy life, l'original italian design! Le meravigliose creazioni in porcellana OPTICAL Collection, esclusive e pratiche, dalle forme accattivanti e fresche geometrie. Perfette per rendere speciale ogni momento da gustare - le sfogliatine saranno semplicemente divine!




Pubblicato da Seddy

Sfogliate con crema al cioccolato bianco e nocciole

16 giugno 2016

Pizza ripiena con scarola


Profumo intenso e sapore deciso, per un rustico veramente speciale! Un buon piatto unico nutriente costituito da un insieme di ingredienti sani e genuini, ottimo da gustare all'aperto nelle prossime giornate estive. Una proposta molto versatile,  preparata con un doppio strato di pasta lievita, farcita e arricchita a piacere, accostando tutto ciò che piace, per variare il ripeno e renderela più appetitosa. Una pizza ripena sfiziosa anche in versione finger food, tagliata a spicchi e servita fredda, delizierà tutti gli amanti del classico lievitato intramontabile!  


Pizza ripiena con scarola

Ingredienti

Per l'impasto di base morbido:
250 g di farina 1
150 ml di acqua
un filo di olio di etravergine di oliva
1 patata piccola lessa
1 cucchiaino di Milbio Miele di Fiori Rigoni di Asiago
5 g di lievito di birra
1/2 cucchiano di sale
Per il ripieno:
1 cespo di scarola
(o verdura a piacere)
3 fette di provola a pezzetti
1 tonno in scatola
olive verdi denocciolate q.b.
capperi dissalati q.b.
sale e pepe


Procedimento


In una ciotola o planetaria mettere la farina setacciata, la patata lessa schiacciata, l'acqua, il miele e il lievito. Fare assorbire il liquido, aggiungere il sale e l'olio di oliva, lavorare fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciare lievitare in un contenitore unto fino al raddoppio del volume.
Nel frattempo, lavare la scarola e metterla in una padella con un filo di olio e sale, fare appassire per 10 minuti circa. Aggiungere il tonno a pezzetti, le olive denocciolate e i capperi dissalati, pepare e spegnere dopo 5 minuti.
Rovesciare l'impasto su un piano di lavoro e dividere in due parti. Stendere con le mani la base, direttamente su una teglia rotonda (diametro 20 cm) foderata con carta da forno. Riempire distribuendo all'interno gli ingredienti della farcia e la prvola a pezzetti, chiudere con un altro strato di pasta lievita. 
Spennellare la superficie con dell'olio di oliva e praticare dei buchi con i rebbi di una forchetta. Lasciare riposare per 10 minuti e infornare a 180°/200°C per circa 30 minuti o poco più, fino a perfetta doratura.


Sapevate che...
. Per ottenere un impasto lievitato morbido, occorre fare assorbire alla farina almeno il 60% di liquido.
. Aggiungendo l'olio extravergine di oliva all'impasto, il lievitato ha più sapore; mentre il miele aiuta la lievitazione e contribuisce a dare un bel colore.




Pubblicato da Seddy

Pizza ripiena con scarola