18 dicembre 2014

Biscotti canestrelli fragranti


I Biscotti Canestrelli fragranti sono dolci frollini artigianali a forma di piccole margherite, dalla consistenza molto friabile, che gli conferisce un delicatissimo sapore. Tipici in varie zone d'Italia, come Liguria e Piemonte, caratterizzati dalle diverse varianti nella realizzazione della ricetta di frolla davvero squisita.


La ricetta proposta è quella che di più incuriosisce per la novità, consiste nell'utilizzo del tuorlo sodo nell'impasto a base di ingredienti semplici. La loro profumazione data dall'uso a piacere di un'aroma, in questo caso la vaniglia, li rende ancora più gradevoli al palato.


Prova una variante!
. Se sostituite 20 g di farina con altrettanto cacao amaro, otterrete dei deliziosi canestrelli scuri.
E se poi volete esagerare, immergete per metà un canestrello alla volta nel cioccolato fuso e fatelo rassodare...


Biscotti canestrelli fragranti 

Ingredienti
150 g di farina 00
100 g di fecola di patate
150 g di burro
75 g di zucchero a velo
3 tuorli sodi
aroma di vaniglia
scorza di 1/2 limone, a piacere
un pizzico di sale
zucchero a velo per spolverizzare


Procedimento

1. Per prima cosa rassodare le uova per 8' in acqua bollente. Una volta tiepide, sgusciarle separando i tuorli che verranno utilizzati per l'impasto. Porre tutti gli ingredienti in una planetaria: la farina e la fecola setacciate, l'aroma di vaniglia, lo zucchero a velo, il burro morbido, il pizzico di sale e iniziare a impastare, aggiungendo per ultimo i tuorli passati al setaccio. (Con l'utilizzo del Bimby: polverizzare lo zucchero 15'' vel. 8. Aggiungere gli altri ingredienti 20'' vel. 5.)
Se si vuole preparare l'impasto a mano, lavorare il burro morbido (a temperatura ambiente) con lo zucchero a velo, utilizzando un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e pastoso. Unire l'aroma di vaniglia, le farine setacciate, la scorza di limone grattugiata, il sale e amalgamare gli ingredienti aggiunti ottenendo un impasto omogeneo. Terminare unendo i tuorli sodi, ben setacciati.
2. Fare con l'impasto un panetto, avvolgere nella pellicola per alimenti e mettere a riposare in frigorifero per 30 minuti o 1 ora circa. Riprendere la pasta dal frigo, stenderla su un piano di lavoro leggermente infarinato, in uno strato spesso di 1 cm.
3. Con il tagliabiscotti in metallo a forma di fiore ricavare tanti fiorellini di pasta, forando il centro di ogni fiore con lo stampino tondo a espulsione. Collocarli su una teglia rivestita con carta da forno, ben distanziati tra loro, occorreranno due infornate.
4. Collocare la teglia in forno e cuocere a 170°C per 15-18 minuti, senza farli scurire. togliere i canestrelli dal forno, una volta tiepidi, fare raffreddare su una gratella, quindi cospargere di zucchero a velo.


Consigli & Segreti
Ricordate che i canestrelli non devono dorarsi eccessivamente. Appena vedrete che i contorni cominciano a scurirsi, toglieteli subito dal forno.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

5 commenti:

  1. Buonissimi con la frolla ovis mollis con uova sode...

    RispondiElimina
  2. Quanto mi piacciono i canestrelli!!!!
    Grazie mille per la ricetta Seddy, questa è la volta buona che me li faccio da sola!!!
    Un mega abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  3. l'unico problema è che devono togliermeli per farmi smettere.....ne mangerei vagonate!
    un abbraccio
    raffaella

    RispondiElimina
  4. wooooooooooooow!! meravigliosiiiiiiiiiiiiiii!!! ti sono venuti benissimo....

    RispondiElimina
  5. Sono i miei biscotti preferiti, e i tuoi sono davvero perfetti... bravissima!!!
    Ti faccio i miei più cari auguri di Buon Natale, che sia per te e famiglia un giorno sereno e gioioso...
    Buona serata, a presto...

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.