3 novembre 2021

Crostata vegana con crema di arachidi e cioccolato

 

L'autunno è una stagione magica, profumo di terra e alberi dalle foglie variopinte. L'atmosfera è calda e avvolgente, la cucina diventa un luogo più accogliente. Le ricette semplici con l'abbinamento degli ingredienti creano nuovi sapori, accompagnano le giornate lente e corte. La dolce calma di questa stagione in una crostata vegana con crema di arachidi e cioccolato, composta da un guscio di pasta frolla senza burro, uova, latte e derivati, farcita con crema di arachidi bio crunchy e ganache al cioccolato fondente. Una ricetta di pasta frolla vegana facile e veloce da preparare, morbida e molto versatile, perfetta da adattare ad ogni tipo di crostata e biscotti. Una crostata vegana al cioccolato golosissima, esalta tutto il gusto delle arachidi con quel tocco di croccantezza in più.  

La scelta ideale...

Per la preparazione della Crostata vegana con crema di arachidi e cioccolato ho scelto di utilizzare i prodotti di KoRo. Un'azienda che tratta alimenti sani in grandi confezioni super convenienti sia per quanto riguarda l'altissima qualità dei prodotti bio che il prezzo. Per ottenere un dolce particolarmente aromatico ho ordinato direttamente dallo shop online di KoRo i seguenti prodotti: 

. zucchero Panela bio KoRo, lo zucchero di canna integrale, dorato e non raffinato originario dalla Colombia, 100% agricolatura biologica e si ottiene dal succo dello zucchero di canna;
. crema di arachici bio crunchy Koro, 100 % arachidi bio con croccanti pezzetti, fonte di proteine e alto contenuto di fibre, da agricoltura biologica.

Inoltre, sul sito di KoRo si trovano una vasta varietà di prodotti divisi in sezioni: frutta secca, frutta disidratata, superfood, snak, colazione, dolce/salato, integratori, bevande, non-food. 

Codice sconto CUOREDISEDANO da utilizzare per gli acquisti sullo shop di KoRo con uno sconto del 5%.

Crostata vegana con crema di arachidi e cioccolato fondente

Ingredienti

250 g di farina 0

80 g di zucchero Panela bio di canna integrale KoRo

70 g di olio di semi

vaniglia

1/4 di cucchiaino di lievito per dolci (o cremor tartaro)

un pizzico di sale

Per la ganache al cioccolato fondente

120 g di cioccolato fondente

120 ml di panna vegetale

Per la farcirura

crema di arachidi bio crunchy Koro q.b.

ganache al cioccolato fondente

Accessori utili: stampo per crostata con fondo removibile diam. cm 20. Stampini foglie autunnali. 


Note: si piò utilizzare anche la farina integrale, farina 1, oppure mista. La quantità di zucchero si può ridurre a piacere secondo le proprie esigenze. L'impasto si adatta al salato omettendo la dose di zucchero; si può aggiungere anche della frutta secca. A seconda del tipo di farina utilizzata aggiungere più acqua in base al suo assorbimento, l'impasto deve risultare liscio, omogeneo e non deve essere appiccicoso al tatto.


Procedimento

In una ciotola o in un robot, impastare tutti gli ingredienti velocemente, fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo e che non risulti appiccicoso al tatto (in base all'assorbimento della farina aggiungere ulteriore acqua). Lasciare riposare il panetto, avvolto nella pellicola alimenare, in frigorifero per 1 ora. 

Preriscaldare il forno a 180 °C. Dopo il riposo, riprendere il panetto e stendere con il matterello su un piano di lavoro leggermente infarinato dello spessore di 4-5 mm (oppure stendere tra 2 fogli di carta forno). Sistemare la pasta all'interno dello stampo per crostata togliendo con un coltello la parte dei bordi in eccesso; bucherellare l'interno con i rebbi di una forchetta. Ritagliare un disco di carta forno e appoggiare sulla base, ricoprire con uno strato di fagioli, ceci secchi o riso. Mettere nel forno a 180 °C e cuocere per 20 minuti (questa cottura è detta "in bianco" poichè non è presente la farcitura). Terminata la cottura eliminare la carta e i legumi, rimettere in forno e continuare la cottura per altri 10 minuti o fino a doratura. Togliere dal forno e raffreddare su gratella. Stendere la pasta rimanente e ricavare le foglie autunnali, infornare su una teglia rivestita con carta forno o su tappetino microforato per 10/15 minuti. Sfornare e porre anch'esse sulla gratella a raffreddare.

Preparare la ganache al cioccolato fondente: in un pentolino scaldare la panna e spegnere appena inizia il bollore. Versare sul cioccolato fondente tritato posto in una ciotola, mescolando fino al completo scioglimento. 

Porre la base della crostata su un piatto da portata, farcire con uno strato di crema di arachidi e versare sopra la ganache al cioccolato fondente ancora fluida (se è il caso spalmare con una spatola o dare dei colpi sul tavolo per farla assestare meglio). Mettere in frigorifero a rassodare per il tempo necessario (o anche tutta la notte). Prima di servire decorare con le foglie autunnali, a piacere aggiungere ribes, zucchero integrale e aghi di rosmarino.



A prestissimo con tante novità KoRo!



Post più vecchio

    Share This

3 commenti:

  1. Ma è bellissima! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, felice che ti piaccia!

      Elimina
  2. Un tripudio goloso questa crostata, complimenti!!!!

    RispondiElimina

I COMMENTI ANONIMI NON VERRANNO MODERATI.

.