16 maggio 2013

Ciambellone semplice & soffice al limone



Un classico dolce, il ciambellone semplice & soffice al limone, l'ideale per colazione o per merenda, gustato semplice, farcito con marmellata o crema al cioccolato, arricchito in modo delizioso accompagnando le fette con profumata crema di limone. Per realizzare questa ricetta e rendere soffice il dolce utilizzare dell'olio di oliva oppure, per ottenere un sapore più delicato, sostituire anche con dell'olio di semi. Per dare ancora più gusto al ciambellone, rientrando nella tipologia delle torte della nonna, si può aggiungere all'impasto dei pezzi di frutta secca o gocce di cioccolato fondente, da semplice ricetta di base di partenza un'ampia scelta di varianti.  


Curiosità
Il limone, originario dell'Asia è stato introdotto dagli Arabi nel Mediterraneo verso il 1200. L'Italia occupa il primo posto nella produzione mondiale per le vaste coltivazioni in Sicilia, Calabria e Campania. Una pianta che preferisce i climi caldi senza forti sbalzi di temperatura, cresce abbastanza riparata per via del vento e si riproduce in terreni leggeri per talea o per seme.
Un potente antidoto contro i veleni, chiamato Citrus medica dagli scrittori classici, il limone è l'agrume che vanta il più vasto impiego terapeutico. In tutte le antiche civiltà, questo frutti freschi e succosi sono stati sempre molto apprezzati, i Greci importavano i limoni dalla Media e li usavano per profumare gli abiti e preservarli dalle tarme, mentre Nerone, che viveva nel terrore di essere avvelenato, ne apprezza le proprietà antivenefiche. Nel mondo arabo il limone è stato utilizzato come pianta curativa, soprattutto nel caso di intossicazioni o di morsi di animali velenosi. 
Un agrume apprezzato da molti popoli, tanto da rappresentare in alcune culture un elemento magico-rituale. I medici cinesi, lo raccomandavano per le sue proprietà toniche, stimolanti e stomachiche.
In cucina, il succo di limone costituisce un condimento puro, che può sostituire l'aceto e rendere le insalate più fresche e appetitose. Il suo gusto acidulo e inconfondibile fa sì che questo agrume rientri in un grande numero di ricette alle quali conferisce il suo caratteristico aroma. Il succo di limone costituisce un'ottima bevanda dissetante, disinfettante, astringente e dimagrante. Inoltre, efficace in caso di eccessi di nausea e mal di stomaco; esercita un effetto benefico sul metabolismo basale. 


Ciambellone semplice & soffice al limone

Ingredienti
4 uova
400 g di farina "00" di grano tenero il Molino Chiavazza
(oppure 200 g di farina 00 + 200 g di fecola di patate)
100 ml di latte intero
250 g di zucchero
130 ml di olio di semi per un sapore più delicato (oppure olio extravergine d’oliva)
la scorza grattugiata di un limone biologico
aroma di vanillina in fiala
1 bustina di lievito per dolci
 2 cucchiai di  lemond'or Polenghi o di succo di limone
(a piacere sostituire con il rum)
burro e farina per lo stampo
zucchero a velo per spolverizzare
Stampo per ciambella con scanalature
Per la crema di limone:
la scorza di 2 limoni biologici
110 ml di  lemond'or Polenghi  o succo limoni
2 uova (da 60 g)
20 g di burro
100 g di zucchero

PREPARAZIONE

1. In una terrina disporre le uova intere, unire lo zucchero e, utilizzando le fruste elettriche o robot, montare il composto finchè non risulterà soffice e spumoso.
2. Setacciare insieme la farina con la fecola e unire poco alla volta alla crema di uova amalgamando delicatamente per non smontare il composto. Dopo aver incorporato 2/3 delle farine unire il latte, alternando l’altra farina rimasta.
3. Incorporare a filo anche l’olio e mescolando, in ultimo, l’aroma di vaniglia,  la scorza di limone grattugiata (e i 2 cucchiai di succo di limone o il rum, se avete deciso di utilizzare); infine il lievito.
4. Utilizzando lo stampo con scanalature, imburrato e infarinato versare dentro la preparazione. Assestare il composto con dei colpetti allo stampo. Collocare lo stampo nel forno caldo a 170° e cuocere il dolce per circa 45 minuti o fino a quando lo stecchino introdotto all’interno del dolce non ne uscirà asciutto.
5. Nel frattempo, preparare la crema di limone. In un pentolino, tritare la scorza dei limoni, aggiungere il succo, le uova, il burro e lo zucchero e cuocere, a fuoco moderato, circa 8 minuti fino ad addensare. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.
6. Togliere la ciambella dal forno, farla intiepidire, quindi eliminare lo stampo facendola raffreddare su una gratella. Servire su un piatto cosparsa abbondantemente con zucchero a velo. 
Post più recente Post più vecchio

    Share This

34 commenti:

  1. Ciao cara...
    non ci crederai ma questo era il dolce preferito dalla mia mamma.... lo faceva per lei e lo fa tutt'ora la mia nonna paterna a noi... ha un profumo e un sapore inconfondibile...oggi mi hai toccato nel vivo!!!! Bellissimo e lo rifaccio...
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Le cose semplici sono sempre le più buone, comfort food... ;) Una ciambella perfetta e golosissima! Complimenti, un forte abbraccio! :**

    RispondiElimina
  3. Fantastico!!!! Domenica me lo faccio... bellissimo! Un bascio!

    RispondiElimina
  4. Questi ciambelloni mi incantano sempre!!! mi piace la loro sofficita' e sono l'ideale per colazioni o merende!!! pero' con la cremina lo rendi anche goloso:)
    un bacio

    RispondiElimina
  5. Ciao Seddy cara!! Magnifica ciambella, perfetta, molto elegante e delicatamente profumata al limone!! Da leccarsi i baffi, continuo a dire che sarebbe bello mangiarne una fettina insieme ^_^
    Bacioni tesoro!!!!!

    RispondiElimina
  6. i ciambelloni, quelli buoni, profumati e soffici, sono per me un dolce irresistibile. La tua ricetta è veramente magnifica!!

    RispondiElimina
  7. Questo è in assoluto il dolce preferito da mio padre..glielo preparava la mia bisnonna e nessuno è + riuscito a farlo come lei...provo la tua ricetta e vediamo se stavolta lo frego :-P
    Grazie <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  8. Semplicemente stupendo! Sai uno fa sperimanta,... ma poi io ogni settimana senza alcuna incertezza sforno un bel ciambellone! Il tuo è veramente invitante!

    RispondiElimina
  9. Che meraviglia e che profumo!
    Sarà una squisitezza!

    RispondiElimina
  10. Ma è meraviglioso questo ciambellone, soffice e profumato proprio come piace a me!!
    Bravissima!!
    Un bacione e buon pomeriggio
    Carmen

    RispondiElimina
  11. A volte si cercano ricette stravaganti, coreografiche, complesse, mentre un ciambellone semplice e profumato è comunque un invito ad ingrassare senza pudore...solo che lui (il ciambellone) è più subdolo, si finge leggero ma non lo è, soprattutto con la crema in accompagnamento ;-). Sono contorta, sempre. Lo so. Baci

    RispondiElimina
  12. @Le Dolcissime Creazioni
    Ciao Federica..che piacere sapere l'effetto positivo del mio dolce!
    Straordinaria la tua sensibilità, sei così affettuosa e dolcissima come pochi.
    Un abbraccio cara e una buona giornata!

    @Valentina
    Grazie Valentina, semplici dolci da fare più spesso!
    Un abbraccio a te!

    @Patty Patty
    Buona preparazione!
    Grazie Patty..baci!

    @Dolcemeringa Ombretta
    Si, la cremina li rende meno asciutti.
    Un bacio Ombretta e grazie!

    @Lory B.
    Ciao Lory!
    Magari!!!..tra le tante chiacchiere sarebbe fantastico! :))
    Smack mia cara e splendida giornata..

    @Clara pasticcia
    Grazie Clara, mi fa piacere che trovi la ricetta interessante.
    Buona giornata!

    @consuelo tognetti
    Speriamo!!!...appartiene proprio alla categoria dolci della nonna.
    Grazie Consuelo e a presto!

    @serena
    Si, hai ragione Serena, un dolce infrasettimanale perfetto!
    Grazie e buona giornata!

    @silvia moraca
    Buonissimo..garantito!
    Grazie Silvia

    RispondiElimina
  13. Mi inviti a nozze!! Tu oramai lo sai che io vado pazza per questi dolci così, semplici, soffici e buoni!!!

    RispondiElimina
  14. Buonissimo, bello e sofficissimo..l'ho già segnato per farlo prossimamente.
    Grazie della ricetta.
    Inco

    RispondiElimina
  15. E'semplicemente delizioso!!!
    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
  16. Il mio comfort food preferito,una bellezza non ci sono dubbi!
    Z&C

    RispondiElimina
  17. @carmencook
    Grazie Carmen anche i tuoi dolci meravigliosi. La crostata a forma di cuore con le fragole era magnifica. :)
    Un abbraccio

    @Ros Mj
    Ciao Ros! ..non sei contorta, sei semplicemente filosofa. :)
    Le ricette un pò più elaborate non si cercano e non richiedono poi molto più tempo di quelle semplici, si tratta solo di novità e come tali invogliano a cimentarsi in qualcosa di nuovo. ;)
    Grazie cara e baci

    @maris
    Infatti, le tue ricette piacciono molto proprio per questo motivo. :)
    Ciao

    @Inco
    Buona preparazione!
    Grazie Incoronata per averla trovata interessante.
    A presto!

    @uncestinodiciliege
    Grazie!!! :)
    Un abbraccio a te

    @Ketty Valenti
    Grazie Ketty.. semplice ciambella golosa. :)
    A presto!

    RispondiElimina
  18. Che buona questa ciambella, è immagino che profumo...adoro i dolci al limone!!

    RispondiElimina
  19. @Geillis
    ..un profumo di concentrato di limone delizioso!
    Grazie Geillis

    RispondiElimina
  20. Ma se mi alzo presto domattina...ce la faccio?

    RispondiElimina
  21. Ma ma ma ma ma....ma quanto è alto???? Sembra un pandoro!!! Wow!!!! Fame, famissima! Adesso mi sembra che i miei baci di dama non valgano nulla in confronto! Brava!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  22. Ottimo excursus storico! Ci credi se dico che adoro anche i ciambelloni? :)))

    RispondiElimina
  23. @gioia
    Solo calcolando bene i tempi e con una buona sveglia... :)
    Ciao Gioiuccia!

    @Raffaella Segalini
    Baci di dama!?! Imperdibili i baci di una strega! Se avessi una scopa volerei subito.....
    Grazie Raffaella e buona giornata!

    @Adriano Maini
    Ciao Adriano!
    ..da buon intenditore impossibile non crederci! :))
    Una buona giornata e grazie!

    RispondiElimina
  24. Grazie epr le utili informazioni.

    Ha un bellissimo aspetto il panettone, brava.

    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  25. Questo dolce m'ispira proprio per una bella e sana colazione! Molto interessanti anche le curiosità sul limone! Buona serata, un bacio, Fede

    RispondiElimina
  26. Adoro il profumo e il sapore degli agrumi e li metto ovunque, perfino nel sugo della pasta.
    Questo ciambellone me gusta mucho!!

    RispondiElimina
  27. L'ho fatta per la colazione di stamattina! è piaciuta a tutti!! :) Un bacione, Fede

    RispondiElimina
  28. @F.
    Ciao Fede, mi fa molto piacere. :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Ciao e piacere di conoscerti, volevo fare questa meraviglia.
    Ma nella descrizioni c'è scritto di unire la farina alla fecola...ma la quantità di fecola non è scritta tra gli ingredienti :(

    Attendo una tua risposta....ero pronta a farla!

    Ciao ciao

    Roberta

    RispondiElimina
  30. @Roberta Panico
    Ciao Roberta e benvenuta!
    Se insieme alla farina 00 si utilizza anche la fecola, la dose di farina della ricetta è composta da: 200 g di farina 00 e 200 g di fecola di patate.
    Grazie per la segnalazione e buona preparazione! :)
    A presto

    RispondiElimina
  31. Grazie mille!!! Complimenti per il resto delle ricette, sono stupende.
    Poi alla fine oggi ho fatto un'altro ciambellone, ho letto la ricetta del tuo ciambellone all'acqua ma ho fatto parecchie modifiche: al posto del cacao o messo la fecola, al posto del rum ho messo il mistrà, ho tolto un po' di acqua e ho aggiunto il succo di un limone e infine la buccia grattugiata di un limone. Praticamente ho fatto un miscuglio di ricette in base a quello che avevo a casa, il risultato è stato molto buono, sofficissimo e profumatissimo...peccato che si sia rotto :( :( :(

    Ti seguo volentieri, io mi occupo di cucina light ma spero passerei lo stesso a trovarmi ;)

    A presto

    Roberta
    http://puperta-in-cucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  32. @Roberta Panico
    Grazie Roberta, mi fa piacere che trovi le ricette interessanti. Tante proposte sono molto versatili, le tue varianti saranno sicuramente ottime e spesso improvvisando si raggiungono buoni risultati.
    Appena possibile sarà un piacere passare a trovarti, le ricette light sono sane e gustose. :)
    A presto!

    RispondiElimina
  33. Anonimo6.11.14

    Sembra delizioso. Ma quanta fecola serve? Negli ingredienti dice solo 400 gr farina e il succo di limone quando va inserito?? Grazie e complimenti. Adoro il tup blog

    RispondiElimina
  34. Grazie per la segnalazione, la ricetta è stata rettificata per una migliore comprensione.
    La prossima volta sarebbe gradita una firma al commento.
    Buona giornata!

    RispondiElimina


.