14 gennaio 2019

Crostata alle mele


Un momento dedicato tutto al comfort food, con la proposta di un dolce morbido e friabile dal sapore genuino e sano. La crostata alle mele è un classico intramontabile della pasticceria, diverse varianti, questa volta composta da una base senza uova e farcita con confettura. Una torta facile da preparare, molto versatile, dalle consistenze delicate e composizioni accattivanti, perfetta in ogni momento della giornata, per colazione e merenda, l'ideale come dessert. Una bontà unica da gustare, sarà davvero unica e speciale!


La scelta ideale...
Per realizzare la Crostata alla mele, ho scelto la massima perfezione nel pelare e affettare le mele, ho utilizzando il coltello da Office n. 112 OPINEL, un utensile indispensabile in cucina, che fa parte del kit "Les essentiels du cuisinier". La sua lama appuntita e sottile da 10 cm è ideale per tagliare, affettare, sbucciare, pelare frutta e ortaggi e per la preparazione della carne. La lama è in acciaio inossidabile, resistente alla corrosione e non richiede manutenzione particolare. Dal 1890 OPINEL fabbrica articoli nelle officine in Savoia, garantiti e caratterizzati da una fabbricazione accurata e materiali di primissima qualità.


Crostata alle mele

Ingredienti

150 g di farina 00
75 g di burro a pezzi
50 ml di acqua
1/2 cucchiaino di zucchero vanigliato
(o estratto di vaniglia)
un pizzico di sale
Per la farcitura:
2 mele
confettura extra mela cotogna Natura Golosa Vis
zucchero semolato q.b.
burro q.b.


Procedimento

Mettere tutti gli ingredienti in un robot e azionare pochi secondi (modalità Bimby: 20'' vel. 4 e poi 10'' ant. vel. 2). Formare un panetto, avvolgere nella pellicola per alimenti e conservare in frigo per 30 minuti.
Con un mattarello, stendere l'impasto su una superficie leggermente infarinata. Rivestire la teglia rivestita con carta da forno o imburrata e infarinata, mettere da parte.
Preparare la farcitura, pelando le mele e, tagliandole in quarti, rimuovere il torsolo e i semi. Tagliare i quarti di mela i fettine sottili. Distribuire sopra l'impasto uno strato di confettura e poi le mele a fettine formando un decoro. Cospargere con lo zucchero e fiocchetti di burro. Cuocere a 200°C per 30-35 minuti o finchè le mele sono ben dorate.  Servire calda o fredda a piacere.
Note: a piacere, prima di infornare, si può spolverare la superficie con della cannella per un gusto aromatico più deciso.


Post più recente Post più vecchio

    Share This

5 commenti:
Join the discussionCrostata alle mele

  1. che delizia sublime, mi sta venendo un'acquolina!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Cara Seddy, che magnifica crostata, ci fai vedere, un pezzo lo prenderei subito!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Bellissima e squisita ^_^
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Mamma mia ma quanto sono belle le tue torte?!?!
    Adoro le torte di mele e devo assolutamente provare la confettura di mele cotogne!
    Tanti auguri di buon anno.

    RispondiElimina
  5. si mangia prima con gli occhi, mmmmm....
    BUonissima giornata!

    RispondiElimina


.