11 ottobre 2018

Brioche


Non è la solita brioche, ma la brioche per eccellenza, la più buona in termini di sapore e morbida che si possa ottenere. Un pane dolce, classico francese, dalla splendida doratura, perfettamente soffice e alveolato internamente, che si presta ad essere farcito come meglio piace. Per gli appassionati dei lievitati dolci, il consiglio è di provarla per poter apprezzare un impasto così particolare e delizioso, preparatevi al colpo, perchè da quel momento in poi sarà la vostra  dolce brioche preferita. Incredibilmente vero!  


La scelta ideale...
Per realizzare la Brioche ho scelto esclusivamente la praticità e la sicurezza dei prodotti e attrezzature Decora, dagli alti livelli di qualità, un marchio leader nel mondo della decorazione con la garanzia del Made in Italy.


Brioche

Ingredienti
250 g di farina
4 g di sale
30 g di zucchero
10 g di lievito di birra fresco 
60 ml di latte intero tiepido
2 uova medie
65/80 ml di olio di semi
Per spennellare: 1 uovo sbattuto con un pizzico di sale
Per spalmare: Miele di castagno Vis

Accessori utili: stampo per plumcake Decora


Procedimento

L'impasto eseguito a mano:
1. In una ciotola mescolare gli ingredienti secchi: farina, sale e zucchero.
2. A parte sciogliere il lievito nel latte. 
3. Sbattere le uova e unirle insieme all'olio al composto con il lievito. 
4. Unire gli ingredienti umidi a quelli secchi, amalgamando finchè il composto sarà omogeneo, anche se risulterà molto appiccicoso.
5. Coprire e fare riposare 10 minuti.
6. Dopo 10 minuti lavorare l'impasto nella ciotola, tirando un pezzo d'impasto di lato e premendolo al centro. Girando leggermente la ciotola, ripetere con le altre porzioni dell'impasto. Ripetere per 8 volte; l'intero processo dovrebbe richiedere 10 secondi e l'impasto dovrebbe iniziare a fare resistenza. 
7. Coprire ancora e fare riposare per altri 10 minuti. 
8. Ripetere le fasi 6 e 7.
9. Coprire e fare lievitare per 10 minuti.
10. Lavorare un'ultima volta l'impasto.
11. Coprire, mettere in frigo e fare lievitare per 1 ora.
12. Sgonfiare l'impasto con un pugno. Spolverizzare di farina un piano di lavoro e trasferire l'impasto.
13. Dividere l'impasto in 3 pezzi uguali (io in 8 pezzi da 60 g ciascuno), prendere ogni pezzo, rotolare fra le mani formando una palla tonda e liscia. 
14. Mettere nello stampo le palle di impasto, coprire e fare lievitare fino al raddoppio del volume: ci vorranno circa 30-45 minuti (in questo caso l'ho posto nel forno spento con la lucina accesa). 
15. Preriscaldare il forno a 200°C, scaldare una teglia sul fondo del forno.
16. Quando la brioche è lievitata spennellare con l'uovo sbattuto.
17. Infornare e versare una tazza di acqua nella teglia del fondo.
18. Cuocere per circa 20 minuti o finchè non sarà dorata. Fare raffreddare su una griglia. 

Nota: la ricetta della Brioche è di Emmanuel Hadjiandreourivisitata negli ingredienti. Per renderla più leggera la scelta di utilizzare l'olio di semi al posto di 100 g di burro; inoltre la variazione della dose del lievito: 10 g di lievito di birra fresco al posto di 20 g di lievito di birra fresco (o 10 g di lievito secco attivo). 


Prova una variante!
. In alternativa, l'impasto può essere eseguito anche con l'aiuto di una planetaria.
. A piacere, si possono aggiungere all'impasto gocce di cioccolato.


L'ideale per gustare la Brioche è il Miele - gusto castagno, proveniente solo da apicoltori italiani, Natura e Tradizione, dell'azienda Vis. Un morbido ripieno spalmato sulle fette, particolarmente gustoso e avvolgente; mantiene tutto il suo sapore, il suo profumo e le sue importanti proprietà nutritive, in quanto non sottoposto ad alcun processo di pastorizzazione e di ultra-filtrazione, lavorato solo con tecniche di lavorazioni dolci.





Post più recente Post più vecchio

    Share This

8 commenti:
Join the discussionBrioche

  1. Ciao, è così invitante la tua brioche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Antonella, felice che ti piaccia!

      Elimina
  2. wow che spettacolo devo assolutamente provarla!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala, vedrai che bontà!
      Baci a te

      Elimina
  3. Che meraviglia questa brioche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero deliziosa! Grazie cara per averla apprezzata.
      A presto!

      Elimina
  4. Eccomi! Mentre faccio colazione ho pensato di passarti a salutare. Ha un aspetto fantastico e le foto sono bellissime (come tutti il blog del resto). Non resta che provare 😉 Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta Milena!
      Grazie di cuore per la visita e gli apprezzamenti al blog, mi fa molto piacere!
      Provala, questa brioche ti darà soddisfazione. ;)
      Una buona settimana a te!

      Elimina


.