23 aprile 2013

Torta Tiramisù al cappuccino



Un dolce importante e goloso in una versione insolita, la torta tiramisù al cappuccino rappresenta una proposta ben diversa dalla ricetta tradizionale del tiramisù. Molto piacevole e veloce, con l'aggiunta dell'aroma gradevole del rum, dando ampio sfogo alla fantasia, può essere arricchita con mandorle, nocciole e diversi tipi di cioccolato. La base è composta da un soffice pan di Spagna al cacao, rendendo il dolce più cioccolatoso e adatto ad essere farcito con la speciale crema al cappuccino.



Curiosità
Il cacao è originario dell'America tropicale, fu portato nel XVII secolo nelle isole dell'Oceano Indiano e, verso la fine del secolo scorso, in Africa, che oggi fornisce più della metà della popolazione mondiale. Gli Spagnoli e i Portoghesi furono i primi a conoscerlo conservandone il segreto. Prima della scoperta dell'America, l'Europa ignorava l'esistenza del cacao e di tutto ciò di goloso che da esso si può ottenere. In passato il cioccolato fu addirittura considerato come tonico, diuretico e febbrifugo; gli Indios dell'America latina lo consideravano una sorta di dono degli dei, capace di alleviare le fatiche del lavoro. Pare che il primo occidentale ad assaggiare la bevanda ottenuta dal cacao fu lo spagnolo Cortez nel '500, in seguito fu introdotta nella corte spagnola con successo. Soltanto verso la metà del '600, la formula mantenuta segreta, varca i confini della Spagna diffondendosi in tutta Europa. Particolarmente apprezzata in barrette e cubetti, un'origine ancora più recente grazie all'olandese Van Houten. Una certa diffidenza nei confronti del cacao da sfatare, non è dannoso in sé per sé, quanto le sostanze che ad esso vengono aggiunte (come il burro, lo zucchero e gli addensanti).



Torta tiramisù al cappuccino

Ingredienti per 6 persone:

1 pan di spagna al cioccolato
(2 dischi da 18-20 cm di diametro)

Per il pds al cacao:
95 g di farina 00 Molino Chiavazza
3 uova 
30 g di cacao amaro
125 g di zucchero
1/2 bustina di lievito vanigliato
250 g di mascarpone
250 ml di panna fresca
2 uova
40 g di zucchero
3 cucchiai di polvere istantanea per cappuccino
2 dl di caffè leggero
2 cucchiai di rum
cacao amaro per spolverizzare

PREPARAZIONE



1. Per il pan di Spagna: preparare la base montando gli albumi e lo zucchero a neve ferma con l'aiuto di uno sbattitore elettrico. Unire i tuorli uno per volta; incorporare la farina, il cacao e il lievito setacciati, lentamente e compiendo dei movimenti rotatori dal basso verso l'alto per incorporare l'aria e non smontare il composto. Trasferire il composto nella teglia ben imburrata e infarinata. Preriscaldare il forno a 160°, infornare per circa 30'-35' senza mai aprire il forno.
2. Separare i tuorli dagli albumi. Fare scaldare 5 cucchiai di panna e sciogliervi dentro la polvere per cappuccino. Disporre i tuorli con lo zucchero e il rum in una terrina e montare a bagnomaria per alcuni minuti a fuoco bassissimo (Con il bimby: inserire nel boccale la farfalla e versare lo zucchero e i tuorli d’uovo. Montare per 3 min. 70° vel. 3. Aggiungere il rum, 7' 70° vel. 3). 
3. Montare la restante panna e mettere al fresco. Una volta freddo, incorporare al composto la panna al cappuccino, il mascarpone e la restante panna montata.
4. Mescolare il caffè con qualche cucchiaino di zucchero. Tagliare il pan di Spagna al cioccolato in 2 dischi. Bagnare il primo disco di pan di Spagna con il caffè. Versare sopra metà della crema al cappuccino, chiudere con l'altro disco. 
5. Completare con l'ultimo disco di pan di Spagna leggermente imbevuto. Inserire la crema avanzata in una tasca da pasticceria montata con bocchetta liscia e spremere sul pan di Spagna tanti piccoli ciuffi partendo dal contorno della torta con un cerchio e andando man mano a coprirla tutta con cerchi concentrici.
6. Mettere il tiramisù in frigo per qualche ora. Trascorso il tempo, prelevare il dolce dal frigo e spolverizzare con uno strato abbondante di cacao. 
Note: La bagna di caffè del  pan di Spagna non deve essere molto impregnata, altrimenti il tiramisù si sbriciolerà. Il cacao va spolverizzato solo al momento di servire, altrimenti si inumidisce e non rimane soffice e impalpabile come deve. 
Post più recente Post più vecchio

    Share This

26 commenti:

  1. Ciao bella, ottima variante, sicuramente non è il solito tiramisù!!!

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso ^__^
    Un bacione grande grande!!

    RispondiElimina
  3. Favoloso..il tiramisù è un classico intramontabile a cui non si può mai dire di no..tra le altre cose, il pan di Spagna al cioccolato ci sta benissimo !
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. E' semplicemente bellissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Quanto mi piace il tuo Tiramisù...morbido, profumato, cremoso, cioccolatoso, calorico :-D. Puoi toglierne una fetta? E darmi il resto, ovvio ;-) ahah!! Che maleducata... Baci, tesoro

    RispondiElimina
  6. E' bellissima questa torta con tutti quei ciuffettini e al sapor di cappuccino,diventa un dolce golosissimo!Bella,bella bella,brava cara,te la copio all'istante!

    RispondiElimina
  7. Mmmm che bontà io di solito lo faccio agli amaretti e anche io uso il pan di spagna al cioccolato ti lascio il link magari ti fa piacere curiosare http://legolosecreazionidiluana.blogspot.it/2013/03/torta-con-amaretti.html
    Direi che la tua versione è decisamente gustosissima e la proverò di sicuro mi piace proprio tanto!! :)
    Brava come sempre
    Un Abbraccio
    Luana

    RispondiElimina
  8. fantastico!! vorrei poterne mangiare una fettona all'istante :D

    un bacione
    sabrina

    http://mycherrytreehouse.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Oggi siamo in sintonia ah ah....ma sono deliziosi questi tiramisù e tutte le varianti che ne derivano,complimenti per la tua!
    acquolina alle stelle!
    Z&C

    RispondiElimina
  10. 1) E' bellissima
    2) Ne voglio una fetta
    3) Voglio diventare la tua assaggiatrice o vicina di casa

    RispondiElimina
  11. Tiramisù e cappuccino... che mix esplosivo! Vedendo queste foto viene davvero voglia di... pucciare un dito su quei riccioli di crema, come i bambini! :-)

    RispondiElimina
  12. Se c'è una cosa per la quale farei follie, ma vere follie, quello è il tiramisù...
    :)

    RispondiElimina
  13. Sei troppo brava!!!
    Bellissimo il tuo tiramisù!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  14. Cercavo questa ricetta da una vita, che buono! Prendo appunti :)

    RispondiElimina
  15. Un dolce meraviglioso, complimenti davvero! Il gusto di cappuccino lo rende speciale! A presto!!!

    RispondiElimina
  16. Una vera delizia e ben presentata oltretutto! Complimenti e a presto, Alison

    RispondiElimina
  17. Che buono..ci vuole una bella fetta a quest'ora. Grazie e buona giornata.
    Incoronata

    RispondiElimina
  18. Che bontà assoluta... è una torta strepitosa!!!!!!
    Grazie della ricetta.
    Baci

    RispondiElimina
  19. Forse, per i miei personali gusti, dovrei un po' modificare la ricetta, certo non a scapito del cacao! :))

    RispondiElimina
  20. Ciao!Grazie per essere passata a trovarmi, mi ha fatto molto piacere!Il tiramisu e' il mio cavallo di battaglia, ma questa e' uno spettacolo, dev'essere buonissima a dir poco!!!!!A presto!Ciao Micol

    RispondiElimina
  21. Ciao carissima, se più tardi passi da me c'è ad attenderti una nuova piccola sorpresa!!
    Un bacione e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  22. Se passi da me c'è una sorpresina per te.. :)

    RispondiElimina
  23. Al cappuccino?! Io l ho sempre fatto classico anche perché qui a Treviso e' il dolce per eccellenza:) ma devo dire che mi piace cambiare e questa versione e' davvero invitante!!!
    Un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  24. Che meraviglia questa torta, si presenta in maniera splendida!

    RispondiElimina
  25. Che bontà! Le tue creazioni sono uniche!

    pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
  26. Se ve muy tentador muy sabroso y diferente me encanta,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina


I commenti anonimi non saranno moderati.

.